Come gestire la solitudine

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La solitudine è un problema universale, tutti prima o poi finiamo per sperimentarlo a prescindere dalla nostra condizione: uomini e donne, vecchie e giovani... Ci si può sentire o trovare soli per un'infinità di motivi e quasi sempre è un'esperienza negative o deprimente. Tuttavia la solitudine può anche essere un'efficace palestra mentale o un santuario, un luogo da cui potreste uscire rafforzati e più indipendenti.

26

Occorrente

  • Circoli ricreativi - un animale - viaggiare
36

Rifletti sulla tua solitudine

La solitudine è una situazione di potenziale disagio, e la prima cosa da fare per gestirla è capirne i motivi. Fatevi delle domande e datevi risposte sincere: da quanto siete soli? C'è un evento che ha scatenato la vostra solitudine? Cosa siete disposti a fare per uscire dall'isolamento? Riflettere onestamente potrebbe portarvi a capire che magari il vostro è solo un momento di solitudine temporanea, o che magari è dovuta al vostro rifiuto di scendere a compromessi. Potreste anche scrivere un diario per capire se c'è un pattern ricorrente nei vostri pensieri o che collega momenti peggiori. Identificare i motivi e modi di un problema è l'unico modo per risolverlo e trovare un modo corretto di gestirlo.

46

Fai esperienza di te stesso

La solitudine non deve essere una scusa per rifugiarsi nell'immobilità e nel torpore: anche se non avete nessuno, avete sempre voi stessi, ed avete un valore inestimabile. Esploratevi sfruttando la libertà che vi da la mancanza temporanea di vincoli: cosa volete fare? Cosa vi piace fare? C'è qualcosa che non avete mai fatto per timore del giudizio di chi vi circondava? Sperimentate tutto questo, createvi un carnet di esperienze e nutrite la vostra anima! In fondo nessuno può rispondere ai vostri bisogni più intimi come voi stessi!

Continua la lettura
56

Sforzati di interagile con il mondo esterno

L'esplorazione della propria interiorità deve accompagnarsi a quella del mondo esterno: potete esplorarlo anche da soli, una volta che avrete capito quali sono le vostre forze e debolezze. Progettate delle uscite, trovate qualcosa che vorreste fare e uscite a farla! Anche se all'inizio vi sentirete forse imbarazzati o malinconici, presto capirete che non siete certo gli unici, e vi sentirete più consapevoli e indipendenti. La forza che si ottiene imparando a cavarsela da soli è preziosa: una persona sola non è necessariamente debole o triste, spesso è più combattiva ed equilibrata che mai. Vivete la vita che più si avvicina a quella che vorreste: prima o poi inevitabilmente si presenterà l'occasione di conoscere persone affini!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Combattete la solitudine se vi crea depressione

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Come superare la paura del buio

La paura del buio si sviluppa generalmente in tenera età. Tuttavia, non sono pochi i casi che interessano anche gli adulti. Il terrore sfocia in angoscia nota anche come nictofobia o acluofobia. All'oscurità si associano diversi pericoli, di lieve o...
Psicologia

Le maggiori paure degli adulti

Il fatto di essere emancipati, indipendenti, con una famiglia alle spalle non ci rende esenti dal provare paura. È nella natura umana avvertire il senso del pericolo e per questo aver paura.Esistono, però, fobie che mettono in discussione il nostro...
Psicologia

Errori da evitare se vuoi trasferirti in campagna

La vita in città, frenetica e problematica, spesso ci fa desiderare di trasferirci in campagna. Ma prima di affrontare un oneroso trasloco è meglio prendere in esame alcuni dettagli, ed analizzare situazioni ed errori in cui si potrebbe incappare scegliendo...
Psicologia

Come migliorare l'umore

Ognuno di noi ha un umore e un carattere diverso dagli altri. È il motivo principale che ci rende capaci o meno all'adattamento. Non tutti siamo bravi ad affrontare le sorprese, soprattutto quando capita un lutto, la perdita della casa o un incidente...
Psicologia

Come riempire il vuoto interiore

Il vuoto interiore è uno spazio colmo di dolore che si insinua all'improvviso dentro noi stessi e che diventa come un compagno silenzioso e costante delle nostre giornate. Siamo spenti, lontani da tutto e senza nulla che ci possa scuotere: la sensazione...
Psicologia

Come reagire a un licenziamento improvviso

Finalmente, dopo aver cercato a lungo, avete trovato il lavoro dei vostri sogni o comunque un'occupazione che vi permette di vivere dignitosamente. Tuttavia all'improvviso, come un fulmine a ciel sereno, il vostro datore di lavoro vi licenzia senza alcuna...
Salute

I larti peggiori della vita in città

Nonostante le comodità, la vita di città ha diversi lati (larti) negativi, alcuni facilmente immaginabili ed intuibili, altri invece molto meno scontati. Che abitiamo a Milano, Roma o Napoli, potremo facilmente riconoscerci in problemi come il traffico,...
Salute

I lati migliori della vita in città

Di questi tempi le persone sono indecise su dove trasferirsi per avere una vita sana e tranquilla, ma anche con qualche confort. Sono indecise su due direzioni. La possibilità di avere una casa in campagna, dove la tranquillità riecheggia nell'aria,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.