Come gestire i cambiamenti

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La vita rappresenta un sinonimo di evoluzione, ormai da milioni di anni. La medesima storia personale, infatti, è soggetta ad una continua evoluzione. Nella nostra vita avvengono dei cambiamenti che a volte dipendono da noi, ma altre no. Tutto questo, comunque, è poco importante, in quanto è necessario cambiare. Questo è un meccanismo che è impossibile modificare. Tuttavia, molto Spesso si ha paura di mettere in atto una scelta che cambierà la situazione in maniera completamente differente. A volte non si ha il coraggio di cambiare, per non ammettere i propri errori, mantenendo fermo il proprio orgoglio. Altre volte, invece, si resta stupiti di come cambiano le altre persone, senza accorgersene. E ancora, si può avere paura di qualunque cambiamento avviene attorno a noi. Possiamo stabilire che è sicuramente meglio avere la prontezza di gestire, di reagire e di accettare i cambiamenti con molta serenità.

24

Essere tenaci, creativi, avere coraggio e guardare la realtà con gli occhi altrui

Se si ha l'intenzione di cercare di raggiungere un obiettivo, ma continue novità distolgono dal raggiungimento dello scopo, è necessario essere tenaci, rimanendo fedeli a tutto quello che si ci propone di ottenere, portando a termine il progetto. Tuttavia questo non significa non accogliere e non accettare il cambiamento. Infatti, se è necessario cambiare strada per raggiungere il proprio scopo o vederne il lato positivo, è necessario trovare il coraggio per farlo. Utilizzare la creatività di cui si dispone, per osservare la realtà mutata da differenti angolazioni, può aiutare ad accettare i cambiamenti, trasformando sempre il negativo in positivo. Ciò non significa ostentare ottimismo, in quanto si deve comunque essere pragmatici e realisti. È anche utile guardare la realtà con gli occhi degli altri, dal momento che questi vedono gli aspetti che non si riescono a cogliere singolarmente. In tale maniera, pertanto, si sviluppano dei punti di vista alternativi.

34

Non evitare o rimandare un cambiamento

È opportuno non evitare o non rimandare il cambiamento, in quanto è chiaro sintomo della paura che si prova rispetto ai cambiamenti. È essenziale, inoltre, saper affrontare con consapevolezza e con responsabilità gli eventi che si presentano davanti. Il cambiamento rappresenta un’opportunità, e convincersi di questo porta ad ottenere degli ottimi risultati. L’importante è lasciarsi andare, dal momento che il cambiamento è inevitabile.

Continua la lettura
44

Abbandonare i rimpianti, reinventarsi, rispettare i propri valori

Indubbiamente è molto più difficile accettare dei cambiamenti negativi, dal momento che perdere qualcosa o qualcuno lascia un profondo senso di vuoto. Ad esempio, quando viene a mancare una sicurezza, come il lavoro oppure il matrimonio, ci si trova di fronte a situazioni del genere. È tuttavia necessario riprendere il controllo della propria esistenza. È possibile reinventarsi, scoprire dei nuovi punti di vista ed abbandonare i rimpianti. Un altro consiglio che possiamo darvi è quello di accettare un cambiamento in se stessi. Riuscirci è più semplice di quello che si possa credere. È sufficiente osservare i cambiamenti da una nuova prospettiva positiva. Quando le certezze svaniscono e la realtà cambia, mantenersi ancorati ai propri valori, tuttavia, non significa impuntarsi sulle proprie posizioni. Rimanere fedeli ai propri ideali, inoltre, può aiutare a mettere tutto quanto nel giusto ordine. Tutto questo farà in modo di non lasciarsi travolgere dal cambiamento, ponendo l’attenzione su se stessi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Come farsi passare il nervoso

Purtroppo nella vita di tutti i giorni siamo costantemente bersagliati da stimoli negativi, quindi è molto facile essere contrariati fino ad arrivare a veri e propri scatti d’ira; se non si adottano strategie calmanti fai da te, si rischia di lasciarsi...
Psicologia

Come rimediare a una cattiva reputazione

Viviamo in una società dove i pettegolezzi sono ormai all'ordine del giorno. Che nascano da pregiudizi, verità o bugie poco importa. Le parole hanno un forte impatto sulla gente che, finirà per etichettarti lasciandosi condizionare da queste voci e,...
Psicologia

Come superare una fobia

Le fobie rappresentano una grande problematica per l'essere umano. Si tratta generalmente di una forma di paura generata da qualche trauma infantile oppure da qualche altra causa inconscia. La fobia non costituisce un reale pericolo per l'uomo, tuttavia...
Psicologia

Lasciarsi prima del matrimonio: consigli per superare il dolore

Spesso, una rottura che si verifica appena prima delle nozze è un disagio non indifferente per coloro che si vedono obbligati ad accantonare il progetto di una vita di coppia che preveda la creazione di una nuova famiglia. Questa tipologia di evento...
Salute

10 consigli per affrontare le tue paure

Le paure... Non è forse qualcosa che ci affligge tutti, dal primo all'ultimo? Chi più chi meno, viviamo tutti con l'ansia che le nostre paure si avverino da un momento all'altro. Ma possiamo davvero passare la vita asfissiati da queste sensazioni? Liberarsene...
Psicologia

Le 10 regole della seduzione

La seduzione efficace si basa su tecniche d'approccio tutt'altro che macchinose ed artificiose. È un gioco leggero, di provocazioni e mosse implicite. Un tira e molla tra predatore e preda. Non conosce ansia da prestazione, ma spensieratezza e divertimento....
Sessualità

5 posti in casa dove fare l'amore

Le coppie che vogliono vivere un'avventura intima passionale e soddisfacente possono scegliere diversi posti della casa. Non è infatti necessario dover per forza uscire dalle mura domestiche per provare emozioni nuove. Per fare l'amore in casa ci vuole...
Psicologia

Come utilizzare la psicologia inversa

La mente umana è un vero e proprio pozzo infinito di risorse che possono o meno essere comprese. Gli psicologi che hanno provato a spiegarne al meglio i meccanismi sono stati, sono e saranno tantissimi, molti dei quali sono celebri e nel passato hanno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.