Come farsi passare la sbornia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In compagnia è più facile alzare il gomito. Ne consegue una sbornia, con tutti gli annessi. La potente ubriacatura fa perdere lucidità, comporta mal di testa e nausea al mattino. Il malessere varia da persona a persona e, solitamente gli effetti si avvertono molto tempo dopo l'assunzione di alcool. Le donne sono molto più sensibili alle intossicazioni, probabilmente per la differenza di peso tra i due sessi. Non esistono soluzioni immediate per farsi passare una sbornia. Tuttavia, alcuni accorgimenti possono attenuare i fastidi. A tal proposito, ecco come procedere.

27

Occorrente

  • Colazione sana e leggera
  • Analgesico
  • Acqua o tisane
37

Idratazione

L'alcool, per quanto piacevole, è un nemico dell'organismo. In dosi massicce e regolari comporta una grande disidratazione, con possibili episodi ipotermici. Gli alcolici possono produrre allucinazioni e malesseri vari. Pertanto, bisogna assumerli con moderazione e di tanto in tanto. Un consumo eccessivo, può danneggiare con il tempo il fegato e causare la cirrosi epatica. Per farsi passare un'eventuale sbornia, bere molta acqua. Bisogna restituire al corpo i liquidi mancanti. Coprirsi accuratamente, uscendo dal locale o dall'abitazione. Non badare all'eccessivo sudore (normale in questi casi) o alle fastidiosissime vampate.

47

Colazione

Per farsi passare la sbornia, assumere un analgesico. Cominciare la giornata con una colazione sana e leggera. Evitare sostanze o alimenti che richiedano una digestione lunga e complessa. Prediligere preferibilmente un frutto come un'arancia, una banana, una mela o una pera. Accompagnare con una fettina di pane e della marmellata. Chi non amasse particolarmente le confetture può benissimo sostituirle con il miele. Evitare però il burro. Bandire assolutamente il caffè e tutte le bevande gassate che irritano ulteriormente le mucose dello stomaco.

Continua la lettura
57

Rimedi naturali

Per farsi passare una sbornia, recarsi in erboristeria. L'estratto di carciofo rappresenta un ottimo sistema contro l'ubriachezza. Assumerlo secondo le indicazioni fornite sulla confezione e dallo stesso erborista. Possibilmente abbinarlo con delle compresse di vitamina B. Evitare invece i farmaci antidolorifici in generale (primi tra tutti i FANS). Infatti, intervengono sul dolore ma non sul problema. Per farsi passare una lieve sbornia basta anche una piccola passeggiata. In ogni caso, queste soluzioni naturali sono dei "palliativi", ovvero favoriscono pian piano l'azione del fegato. L'organo smaltisce la sbornia per tornare pienamente efficiente dopo qualche ora.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per evitare di stare malissimo con i postumi di una sbornia è bene, sempre e in ogni caso, limitare l'assunzione di alcolici.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

5 consigli per riprendersi da una sbronza

Chi di voi non ha mai ecceduto almeno una volta nella vita con l'alcol? Sicuramente sarete in pochissimi perché una sbronza è capitata a tutti, magari in gioventù. Se è importante non eccedere mai troppo con l'alcol e soprattutto non mettersi mai...
Alimentazione

Proprietà dell'erba cipollina

L'erba cipollina è una pianta perenne da bulbo abbastanza comune. Cresce spontaneamente nei prati e negli orti, ma ancora più spesso viene piantata nei giardini o in vaso perché adorna i balconi con i suoi fiori dal bel colore. La diffusione sempre...
Alimentazione

5 centrifugati che aiutano il fegato

Il fegato è una ghiandola fondamentale per il nostro organismo poiché le sue funzioni non sono solo digestive. Infatti tra i compiti più importanti c'è quello di eliminare tutte le tossine e le scorie che sono nocive per il nostro corpo. L' importanza...
Alimentazione

Vitamine: perché sono importanti

Il corpo umano, necessita di diversi elementi per vivere bene: minerali e soprattutto le vitamine.La scoperta delle vitamine avvenne nell'anno 1911 ad opera di C. Funk nel laboratorio di chimica biologica dell’istituto Pasteur di Parigi. Egli diede...
Alimentazione

Curcuma: 10 motivi per inserirla nella dieta

La curcuma è chiamata anche zafferano delle indie, per il suo colore dorato. In cucina ha molti usi. Può essere utilizzata per insaporire piatti a base di carne, di riso, per fare il curry o anche come colorante naturale ed innocuo. Non molti però...
Alimentazione

Alimenti da evitare dopo una colecistectomia

Quando i dolori alle spalle e al fianco vi assalgono, spesso può trattarsi di complicanze legate alla colecisti. Spesso, a causa di problematiche complesse, è necessario eseguire un intervento di colecistectomia, ovvero di rimozione della cistifellea...
Rimedi Naturali

Cardo mariano: le proprietà

È una pianta medicinale ottima per depurare il fegato da danni di origine diversa. Si trova di solito in tutta l'area del mediterraneo e vengono utilizzati soprattutto i semi e i fiori per creare estratti, gocce o compresse. Questa pianta officinale...
Rimedi Naturali

Le migliori erbe per depurarsi

Il benessere del nostro organismo si lega alla capacità di liberarsi delle tossine e delle sostanze di scarto, dannose per la salute. Per eliminare le sostanze di rifiuto ed assicurare il corretto funzionamento di molteplici funzioni fisiologiche dobbiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.