Come fare un massaggio erotico

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Quella dei massaggi è un'arte che non tutti sono in grado di apprendere, e che poche persone sono in grado di fare nella maniera corretta. Esistono diversi tipi di massaggio, ma forse quello più ambito e richiesto in una coppia è il massaggio erotico. Un tipo particolare di massaggio che va a stimolare alcune delicate parti del corpo.
Si sa che, in una coppia, è sempre importante mantenere alto il grado di eccitazione e di coinvolgimento passionale. Per questo motivo, di tanto in tanto, può essere utile fare al proprio partner una piacevole sorpresa ideando un diversivo che dia il là alle danze in un modo che mai si sarebbe aspettato. Ci sono donne che, per l'occasione, ideano un gioco di ruolo con o senza l'ausilio di una mise ad hoc ma, in molti altri casi, non è necessario spingersi cosi oltre per stuzzicare il proprio partner: sovente, infatti, basta l'ausilio delle proprie mani e... Ovviamente... Il desiderio. È proprio questo che si può trasmettere, secondo diversi sessuologi, con un buon massaggio erotico ed in questa guida vedremo come farlo a regola d'arte. Mettiamoci quindi all'opera e vediamo come muoverci nella maniera efficace.

28

Occorrente

  • Oli essenzuali, musica d'atmosfera, luci soffuse
38

Per prima cosa l'atmosfera. È vero: non è un gioco di ruolo (o sì?) ma questo non implica che il "corredo" del massaggio sia da trascurare. Può tornare utile applicare, nella stanza scelta per il massaggio, una bella illuminazione soffusa grazie a delle candeline alla lavanda: anche la musica può avere un ruolo di supporto ed è bene sceglierla romantica, rilassata ma carica di sensualità.

48

Anche gli oli per i massaggi possono essere un buon supporto: si possono usare quelli agli oli essenziali con una certa preferenza per le essenze di rosmarino, iperico e calendula visto che sono particolarmente rinomate per stimolare la circolazione sanguigna. Non trascuriamo il mitico olio al guaranà: ha un ottimo odore ed anche l'olfatto va stimolato in un buon massaggio erotico.

Continua la lettura
58

Siamo pronti. Chiediamo al nostro partner di stendersi a pancia in giù dandoci la schiena ed iniziamo a massaggiarlo nella zona del collo e delle scapole con le nocche delle dita in modo da favorirne il rilassamento. Spostiamoci verso il fondoschiena e, nel raggiungere questa "meta", disegniamo un percorso di baci con le nostre labbra: il contatto delle medesime con la sua pelle gli darà un brivido unico. Arrivati ai glutei massaggiamoli con movimenti circolari e spostiamoci alle gambe che pure non vanno trascurate per riattivare la circolazione nelle sue cosce. A questo punto sarà bene spogliarsi ed esibire un bel completo intrigante prima di chiedergli di girarsi.

68

La vista del proprio corpo nudo non mancherà di eccitare il partner ma non basta. Si può anche utilizzare il proprio corpo come partecipe dei massaggi erotici: se si è una donna, per esempio, si può utilizzare il proprio seno per accarezzargli le gambe, le cosce e l'addome (molto sensibile). Si può anche pizzicargli i capezzoli e massaggiargli i lobi delle orecchie (anch'esse zone molto sensibili). L'importante è fargli capire, con i punti che andremo a toccare, con le parti del nostro corpo che andremo ad usare, che la serata avrà un certo tipo di "happy end"...

78

Ultimo ma non per importanza il ritmo: non esageriamo. Per i massaggi professionali e terapeutici c'è il fisioterapista. Facciamo silenzio, al massimo mormoriamo, in modo da poterci sincronizzare col suo respiro e con i suoi sospiri così da sapere come muoverci. Se saremo capaci, l'eccitazione del partner sarà un modo più che eloquente per confermare che la serata avrà dei piacevoli risvolti piccanti!
Per imparare ad effettuare un buon massaggio ci vuole tempo, dedizione e molta pazienza. Se siete alle prime armi, soprattutto con questo tipo di massaggi, questa guida è ciò che fa al caso vostro. Basterà infatti seguire le istruzioni di questa qui contenute per iniziare ad imparare a fare buoni massaggi, il vostro partner ve ne sarà grato e in men che non si dica sarete in grado di riaccendere il desiderio.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Movimenti lenti, accompagnati dall'uso delle labbra e delle proprie zone erogene

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Guida ai massaggi anti-cellulite

La cellulite rappresenta purtroppo un nemico per moltissime donne, difficile da contrastare nonostante l'impegno. La soluzione, efficace al 100%, contro questo problema è sicuramente un intervento medico, ma prima di ricorrere a trattamenti così invasivi...
Rimedi Naturali

Massaggio tantra: benefici terapeutici

Il massaggio Tantra è un tipo di massaggio che utilizza l'energia sessuale per raggiungere uno stato di coscienza superiore. Esperti massaggiatori tantra o amanti che studiano l'arte, utilizzano specifici tocchi sensuali come delle correnti leggere lungo...
Rimedi Naturali

I benefici del massaggio bioenergetico

All'interno della presente guida ci occuperemo di una tematica davvero molto interessante e piacevole, in quanto entreremo nel mondo dei massaggi. Per essere più specifici, in quanto all'interno di questo grande insieme esistono differenti diversificazioni...
Rimedi Naturali

Come fare un massaggio rilassante alla schiena

I massaggi rilassanti alla schiena sono molteplici, di varie tipologie ed esiste un trattamento per ogni esigenza, sia che si tratti di porre rimedio a un disturbo, sia una semplice seduta con l'obiettivo del relax, ovvero, rilassamento. Invece, per un...
Fitness

Come massaggiare il ginocchio

Per rimanere in forma con il passare degli anni, è fondamentale avere molta cura del proprio corpo. Accettare il deterioramento osseo e reagire di conseguenza è il primo passo per mantenere il proprio corpo in forma. L'ideale sarebbe fare sempre della...
Sessualità

Come risvegliare la sensualità con il massaggio

Il massaggio è una terapia fisica molto antica utilizzata per alleviare dolori ed eliminare decontratture della muscolatura. I massaggi sono anche un ottimo rimedio per allontanare lo stress. Esistono moltissimi tipi di massaggi che utilizzano tecniche...
Fitness

Come fare un massaggio al viso

Fare dei massaggi e dei trattamenti di bellezza non è solo un modo per coccolarsi e dedicare del tempo a se stessi ma anche un'utile abitudine per mantenere la pelle giovane, luminosa ed elastica. Oltre l'uso di creme ed oli è anche importante stendere...
Salute

Tecniche di massaggio per la regione cervicale

Quante volte capita di dover affrontare la giornata sopportando fastidiosissimi dolori della regione cervicale. Dolore, rigidità localizzata e mal di testa sono i sintomi più frequenti di questo disturbo dalle molteplici cause. Stress, vita sedentaria...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.