Come fare lo stretching per la schiena

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il mal di schiena è una dei sintomi dolorosi più diffusi e fastidiosi: può essere causato da vari fattori quali reumatismi, problemi muscolari, artrosi o nella maggioranza dei casi da una postura errata. Per cercare di risolvere il problema e prevenire il dolore, è sufficiente eseguire dei semplici esercizi quotidiani di stretching, che ristabiliscono non solo la salute della nostra colonna vertebrale, ma rendono migliore la qualità dei nostri movimenti. Andiamo quindi a vedere, passo dopo passo, come si deve procedere per fare correttamente lo stretching per la schiena. Ad ogni modo è bene precisare sin da subito che per ottenere dei risultati soddisfacenti e duraturi nel tempo è indispensabile non solo essere costanti, ma anche eseguire nel modo corretto ogni esercizio: a questo proposito, è bene farsi seguire da un istruttore esperto, almeno nelle fasi iniziali dell'apprendimento.

27

Occorrente

  • Tappetino
  • abbigliamento sportivo
  • buona volontà
  • voglia di fare
37

Stimolare la colonna

Gli esercizi di stretching che si possono svolgere sono semplici ed efficaci e possono essere eseguiti comodamente a casa servendovi di un tappetino e, ovviamente, devono essere fatti dopo aver eseguito prima una fase di riscaldamento generale per attivare e preparare i muscoli all'attività in questione. Un primo esercizio consiste nello sdraiarsi per terra supini, quindi con la pancia all'aria, con le braccia aperte e le gambe allungate. Ora, piegando le ginocchia, portatele verso il vostro fianco destro fino a toccare terra, dopodichè mantenete questa posizione per 10 secondi e ripetete poi l'esercizio dalla parte opposta. Un secondo esercizio utile per stimolare la colonna vertebrale è quello di mettersi in ginocchio sul tappetino con i palmi delle mani poggiati a terra, mantenendo le ginocchia leggermente divaricate e restando con le mani, i gomiti e le spalle, allineati. Fatto questo, inspirate e inarcate verso il basso la colonna vertebrale, spingendo il petto in fuori e sollevando il capo verso l'alto. Successivamente espirate e abbassate il capo, inarcando la colonna vertebrale verso l'alto; ripetete più volte questo esercizio.

47

Rinforzare la colonna lombare

Un terzo esercizio per rinforzare la zona lombare consiste nello sdraiarsi a terra, abbracciando le gambe e portando le ginocchia al petto, mantenendo questa posizione per 20 secondi e ripetendo più volte l'esercizio. In alternativa, potete portare prima un ginocchio al petto e poi l'altro, mantenendo sempre la posizione per il giusto tempo. Successivamente potete provare anche un quarto esercizio che consiste nello stare in ginocchio con il bacino appoggiato a terra ed allungando le braccia con la massima estensione, inchinate il busto fino a sfiorare il pavimento con la testa.

Continua la lettura
57

Allenare il dorso

Un quinto esercizio consiste nello stare seduti a terra con le gambe distese, portando un piede vicino al ginocchio e allungando entrambe le braccia fino al collo del piede disteso, rilasciando completamente i muscoli del dorso; ovviamente ripetetelo poi sull'altra gamba. Stando sempre seduti potete effettuare ancora un sesto esercizio, portando avanti il tronco, però questa volta afferrando tutti e due i piedi, senza flettere le ginocchia e mantenendo questa posizione per circa 30 secondi. Ricordate sempre che un buon esercizio deve essere eseguito sempre in modo corretto e nella massima attenzione, al fine di ottenere i massimi benefici per il vostro mal di schiena. Ed ecco che attraverso l'esecuzione di questi semplici esercizi, anche noi potremmo allenarci comodamente a casa nostra, andando a rinforzare la colonna vertebrale. Per concludere, ricordate che è fondamentale la costanza nel tempo: eseguite questi esercizi almeno 5 volte a settimana e sicuramente riuscirete a trarne beneficio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lo stretching è un metodo molto importante ed efficace, per risolvere i problemi legati alla nostra schiena!
  • Fatevi seguire da un istruttore nelle fasi inizali
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Esercizi di stretching per i glutei

Lo stretching rappresenta un ottimo mezzo per mantenere tonicità e elasticità in tutto il corpo, inoltre riduce gli infortuni e riduce i traumi muscolari. Se questi esercizi vengono applicati nello specifico per i glutei allora il risultato sarà quello...
Fitness

Come fare stretching al risveglio

Come ben sappiamo, durante l'arco di tutta la giornata ci muoviamo anche solo per andare a bere un bicchiere d'acqua, altre volte invece sembriamo gli orsacchiotti con la pila duracell. Di conseguenza, il giorno dopo, ci capita di sentirci indolenziti...
Fitness

Esercizi per rinforzare la schiena

La colonna vertebrale va protetta, non solo per migliorare e conservare la postura, ma anche per prevenire ed eliminare il mal di schiena ed ogni altra patologia a suo carico. I suoi muscoli, insieme a quelli addominali, sono denominati “posturali",...
Fitness

Come fare stretching per i quadricipiti

I quadricipiti sono i muscoli che consentono di portare le ginocchia al petto e di allungare le gambe. È importante tenerli forti ed agili, anche per diminuire lo stress sulle ginocchia. Lo stretching aiuta ad aumentare la gamma di movimento che scioglie...
Fitness

Esercizio: stretching per interno coscia con elastico

Tra gli esercizi che è possibile praticare a casa ci sono tutti quelli che si possono fare con l’ausilio di un elastico. Fin da sempre è risaputo che praticare attività fisica apporta degli splendidi ed utili benefici al corpo di qualsiasi essere...
Fitness

Come alleviare la sciatica con lo stretching

Con il termine sciatica si indica comunemente il dolore, più o meno intenso, che colpisce il nervo sciatico. Si dirama lungo tutta la schiena, le gambe e i glutei con dolori intensi e prolungati. La nevralgia del nervo sciatico (questo il temine medico...
Fitness

Esercizi di Stretching Per le cosce

Praticare sport regolarmente, insieme ad un'alimentazione equilibrata, arreca notevoli benefici al corpo di ogni persona. Ovviamente, ciò è possibile soltanto se l'attività fisica viene svolta con estrema costanza e tenacia, altrimenti i risultati...
Fitness

Esercizi di stretching per il tricipite

All'interno del passo d'introduzione della nostra guida, andremo a parlarvi di esercizi di carattere muscolare, in quanto andremo a concentrarci sul tricipite, offrendovi qualche soluzione di stretching. Praticare attività fisica è uno degli aspetti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.