Come evitare di sbagliare gli esercizi in palestra

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Quando si effettua un'attività fisica in palestra, fare un movimento errato o eseguire un esercizio senza prestare attenzione può essere molto pericoloso e, oltre ad invalidare la riuscita del training, può provocare dei danni o portare ad infortuni di varia natura. Ad esempio, possono aver luogo delle distorsioni, delle infiammazioni e così via. In questa guida ci occuperemo di spiegare come è possibile evitare di sbagliare gli esercizi in palestra.

25

Per tutti gli appassionati dei corsi di Step, è fondamentale cercare di mantenere il tallone appoggiato sempre a terra o sull'attrezzo, evitando di sollevarlo e simulando i movimenti fatti quando si cammina senza avere un supporto automatizzato. Questo piccolo dettaglio è fondamentale per la buona riuscita del training e per l'ottenimento di risultati duraturi e positivi per l'organismo. È fondamentale, anche, cercare di allineare i piedi e non mantenerli in posizioni asimmetriche. Ad esempio uno degli errori assolutamente da evitare, consiste nel posizionare un piede avanti ed uno indietro, in quanto può provocare possibili distorsioni.

35

In generale, con le dovute eccezioni, la simmetria delle parti del corpo deve essere mantenuta e stimolata in modo giusto ed efficace per qualsiasi tipologia di esercizio si vada ad eseguire. Se vengono effettuati gli stessi movimenti sia a destra che a sinistra, si porterà il corpo a svilupparsi e ad allenarsi in maniera del tutto omogenea ed uniforme. Questa accortezza è valida soprattutto nel caso in cui si desidera eseguire degli esercizi tramite i pesi o con l'asta. Naturalmente, quando si comincia a fare palestra, per prima cosa si inizieranno ad eseguire delle sedute per riabilitare i vari muscoli e le articolazioni al giusto movimento. Successivamente, verrà compilata un scheda apposita, che sarà impostata a seguito della misura del peso e delle varie misure, in modo da essere soggettiva e non uguale per tutti i soggetti.

Continua la lettura
45

Se si è abituati ad effettuare dei sollevamenti pesi tramite i manubri in posizione eretta, è buona regola ricordarsi di prestare la massima attenzione alla curvatura della schiena. Infatti, anche senza volerlo, spesso e volentieri si tende ad incurvare la schiena stessa, mettendo a serio rischio la salute della propria colonna vertebrale. Pertanto, è buona regola sollevare i pesi più adatti alle proprie possibilità, guardandosi allo specchio mentre si esegue l'esercizio preposto. Mentre viene eseguito l'esercizio in questione, piegando per bene le articolazione come le ginocchia, il peso viene scaricato su di queste in modo ottimale, ottenendo dei grossi miglioramenti.

55

Concludiamo dicendo che, ovviamente, non è sufficiente leggere questa guida per ovviare a degli errori abbastanza scontati e molto comuni soprattutto tra i principianti, i quali si inseriscono per la prima volta nelle palestre. Per questo motivo vi consigliamo di parlare prevalentemente con il personale interessato, dal momento che non può esserci miglior consiglio al di fuori da quello fornito da coloro che lavorano in palestra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come sollevare i pesi in palestra

Quando pensiamo all'attività da fare in palestra, la cosa che ci viene subito in mente è quella di sollevare pesi. Solitamente abbiamo un Personal ...
Fitness

Come allenarsi in 40 minuti

Il raggiungimento del benessere fisico è qualcosa a cui ognuno di noi deve mirare. Spesso, allenarsi in palestra è costoso o richiede molto tempo libero ...
Fitness

Come allenare le braccia in palestra

La cura del proprio fisico è sicuramente un qualcosa di fondamentale importanza. È infatti importante non solo seguire una alimentazione sana ed equilibrata, ma anche ...
Fitness

Come allenarsi con il kettlebell

Allenarsi è importante, affinché il nostro fisico sia sempre in perfetta forma e salute. Un metodo di allenamento poco conosciuto in Italia ma molto popolare ...
Fitness

Come fare gli esercizi isometrici

Se desideriamo fare della ginnastica che al tempo stesso non ci obblighi a sforzi eccessivi che possono causare strappi o distorsione ma che ci permetta ...
Fitness

Come utilizzare gli attrezzi in palestra

Allenarsi in palestra fa bene al corpo e alla mente; l'uso degli attrezzi in maniera scorretta però può portare oltre che a rovinarli, a ...
Fitness

Scheda di allenamento in palestra

L'attività fisica è molto importante. Lasciati a noi stessi in palestra, però, senza seguire un corso specifico, spesso non siamo in grado di fissarci ...
Fitness

Affondi: gli errori più comuni

Gli affondi, eseguiti sia lateralmente che frontalmente, con attrezzi oppure semplicemente a corpo libero, sono di sicuro fra gli esercizi più utili per rafforzare e ...
Fitness

5 esercizi per definire i pettorali

L'estate è l'occasione giusta per scoprire il proprio fisico e mostrare agli altri i frutti di grande fatica. Il pettorali sono un aspetto ...
Fitness

Esercizi per i lombari

Siete stanchi? Avete dei dolori dietro la schiena? Bene, bisogna sapere che la regione lombare, situata nella parte inferiore della schiena (costituita dalle ultime vertebre ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.