Come eseguire la ruota e la verticale

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La ruota e la verticale sono due esercizi che fanno parte della ginnastica artistica che contribuiscono a rinforzare i muscoli della parte alta del corpo, come i pettorali, i dorsali, i deltoidi, i trapezi, i bicipiti, i tricipiti e gli addominali. La ruota consiste nell'eseguire una rotazione del corpo a 360°, poggiando prima le mani a terra per poi ritornarci di nuovo con i piedi dopo aver fatto una sorta di capriola con tutto il corpo; la verticale, invece, si esegue poggiando sempre le mani a terra ma restando poi con le gambe in aria. Entrambi gli esercizi, insomma, richiedono una buona dose di forza, equilibrio e scatto. Ma ora vediamo più dettagliatamente come eseguire la ruota e la verticale.

24

Per poter eseguire in modo ottimale la ruota si devono seguire i passi seguenti. In piedi, allungare le braccia verso l'alto, tenendole ben distese, fare un passo in avanti e, contemporaneamente, appoggiare una mano dopo l'altra a terra sulla linea del passo, ruotando il bacino in modo che sia parallelo alla direzione del movimento. Slanciare le gambe in alto, controllando il moto, in modo che sia fluido. Le gambe devono essere divaricate. Continuando nell'azione, ritornare nella posizione di partenza. I piedi devono appoggiarsi al suolo completando la linea retta iniziale. È bene esercitarsi svolgendolo sia a destra sia a sinistra.

34

Per questo compito è meglio iniziare ad esercitarsi contro un muro per poter insegnare al proprio corpo la giusta posizione del baricentro e per poter meglio controllare, inizialmente, almeno l'eventuale caduta indietro. La giusta partenza è simile a quella per la ruota. Per imparare bene, le prime volte sarebbe meglio evitare movimenti bruschi, quindi partire con i quattro arti appoggiati al suolo, provare a spingere con le gambe per raggiungere la posizione verticale. Una volta appreso questo si può partire in piedi. Alzando le braccia in alto, sollevare una gamba, fare un passo in avanti e, appoggiare le mani a terra, sforbiciando indietro le gambe una dopo l'altra verso l'alto senza inarcare troppo la schiena. Anche in questo caso è sempre meglio utilizzare un muro come sostegno per le prime prove.

Continua la lettura
44

Quando si sarà acquistata maggiore sicurezza si potrà eseguire quest'esercizio senza appoggiare i piedi ad un muro. La ginnastica artistica comprende esercizi (come questi appena descritti) che, oltre a dare grande soddisfazione, sono di grande effetto, ma esigono una lunga disciplina e un perfezionamento continuo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Le regole della ginnastica artistica

Uno degli sport più scenografici è sicuramente la ginnastica artistica, in cui il ginnasta o la ginnasta eseguono acrobazie e volteggi a corpo libero o con degli attrezzi accompagnati o meno dalla musica. Ogni esercizio in gara viene classificato secondo...
Fitness

Come praticare ginnastica artistica

I vostri figli hanno raggiunto l'età giusta per praticare sport e state pensando che tipologia fargli praticare? La disciplina sportiva della Ginnastica Artistica gode di grande credito e prestigio nel panorama dello sport mondiale. Se vostra figlia...
Fitness

5 esercizi di ginnastica artistica per bambini

Diventare atleti di ginnastica artistica è il sogno di moltissime ragazze di ogni età, ma non tutti purtroppo hanno la capacità e il talento per poter eccellere in questa disciplina. La ginnastica artistica infatti prevede allenamenti costanti, movimenti...
Fitness

Ginnastica sulle scale: 5 esercizi per dimagrire

Chi l'ha detto detto che per dimagrire, stare in forma o mantenere la forma fisica sia necessario iscriversi in palestra o praticare qualche sport o attività fisica in particolare. Ci sono molti metodi pratici e che si possono svolgere direttamente in...
Fitness

Come eseguire esercizi con la fitball

Con la palla da ginnastica, chiamata fitball, è possibile eseguire in casa esercizi mirati per la postura, correggendo i difetti della colonna vertebrale e combattere il mal di schiena. Si può sostituirla alla comune sedia, notando fin da subito i miglioramenti...
Fitness

Come eseguire una rondata in ginnastica

In ginnastica artistica esistono diversi tipi di esercizi, più o meno complicati, tra questi vi è l'esecuzione della ruota. Esistono tuttavia molte varianti di questa operazione, la rondata per esempio, è una particolare tecnica di rotazione del corpo,...
Fitness

Fitness in spiaggia: esercizi per braccia e spalle

Non si deve rinunciare a praticare attività fisica: attraverso di essa aiutiamo il nostro corpo a mantenersi in forma e tutte le stagioni dell'anno sono adatte per esercitarsi, secondo il princio sempre valido di "mens sana in corpore sano". Specialmente...
Fitness

Come allenarsi in casa con l'isometria

Il metodo di allenamento basato su una serie di esercizi chiamati isometrici, è stato ideato dalla Marina Militare Statunitense nel corso della Seconda Guerra Mondiale, per permettere ai marinai imbarcati sui sommergibili di allenarsi e mantenere intatta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.