Come eseguire gli esercizi di deviazione ulnare e deviazione radiale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Prevenzione è la parola magica che, un po' in tutti campi ma sicuramente quello medico e sportivo, mette al riparo da lesioni fastidiose o conseguenze talvolta anche di complessa soluzione. Nell'ambito sportivo gli atleti sono chiaramente più esposti di altri a sollecitazione articolari e con il riscaldamento si allena la muscolatura rendendo più flessibili nervature e tendini che accompagnano il movimento delle ossa dell'arto. Per questo prevenire infortuni col riscaldamento è importantissimo, meglio se con appositi esercizi. A tal proposito si suggerisce la lettura di questa guida per capire meglio come scaldare le articolazioni e i legamenti dell'avambraccio e come eseguire gli esercizi di deviazione ulnare e radiale in caso di intervento o infortunio.

25

Le principali ossa dell'avambraccio come è ben noto sono l'ulna e il radio, che consentono il collegamento dal braccio alla mano. In particolare gli esercizi qui proposti sono ideati per il riscaldamento dei polsi, ma mettono in moto proprio tutto l'avambraccio. Eseguendo correttamente questi esercizi dovremmo evitare infortuni alle zone interessate.

35

Anche le persone anziane o talvolta coloro che svolgono lavori per i quali devono tenere sovente le mani immerse in acqua o luoghi umidi, talvolta accusano dolori articolari per i quali sono consigliati questi esercizi. Il loro stato, per quanto riguarda mano-polso e dita, è una vera patologia (identificata come artrite reumatoide) che si localizza prevalentemente sul carpo riducendo la mobilità del polso; ne consegue che la mano tende a deviare verso l’ esterno e con essa anche l'ossatura del palmo. In questo caso si parla di deviazione radiale dell'insieme carpo-metacarpo per il quale è consigliabile tenere attiva la muscolatura con gli esercizi del punto 2.

Continua la lettura
45

"Deviazione radiale".
Come dice il nome, per eseguire questo esercizio metteremo in moto il radio. Per il posizionamento dell'esercizio da eseguire è sufficiente mettere la mano davanti a noi, col dorso della mano diretto verso di noi. Posizionati così, bisogna flettere la mano verso l'interno, come se stessimo salutando qualcuno. Il movimento deve essere ripetuto una decina di volte molto lentamente.

55

"Deviazione ulnare".
In questo caso per eseguire l'esercizio sarà attivato soprattutto l'ulna. Il posizionamento iniziale è lo stesso dell'esercizio precedente, cambia solo il movimento da eseguire. Una volta posizionati correttamente, bisogna flettere lateralmente la mano verso l'esterno e poi ritornare in posizione di partenza. Anche per questo esercizio bisogna ripetere il movimento una decina di volte molto lentamente.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Descrizione dei muscoli del braccio

Prima di cimentarsi in esercizi per rinforzare i muscoli del braccio è necessario avere una descrizione della sua anatomia sempre a portata di mano, così da evitare di sviluppare della muscolatura sbagliata e prevenire eventuali lesioni. Il braccio...
Fitness

Esercizio: stretching lombare

Svolgere regolarmente un'attività fisica è sinonimo di benessere fisico, mentale e spirituale e proprio per questo motivo sono sempre di più le persone di qualsiasi età che decidono di iscriversi in una palestra o in un centro sportivo per seguire...
Fitness

Ginocchio valgo: alcuni suggerimenti

All'interno della presente guida, andremo a parlarvi di ginocchia. Nello specifico, come avrete già potuto comprendere attraverso la lettura del titolo stesso che contraddistingue la nostra guida, ora ci occuperemo di Ginocchio vago, al fine di potervi...
Fitness

Piede valgo: alcuni suggerimenti

Il piede è composto da ossa, tendini e muscoli che consentono la postura eretta del corpo umano. La parte sottostante del piede, chiamata plantare, è una vera struttura arcuata formata da un insieme di elementi che forniscono elasticità, permettendo...
Fitness

Le principali tecniche di difesa personale

La difesa personale è qualcosa di istintivo, innato e presente nella maggior parte degli esseri viventi. Tuttavia, durante il corso della storia, le prime rudimentali tecniche di difesa si sono sempre più evolute fino a diventare delle vere e proprie...
Fitness

Breve anatomia del tricipite brachiale

Il corpo umano comprende diversi sistemi e apparati che ne garantiscono il funzionamento. Due componenti davvero importanti sono l'apparato scheletrico e il sistema muscolare. L'apparato scheletrico sorregge l'intero organismo e offre un alloggiamento...
Rimedi Naturali

Come curare le ragadi anali con rimedi naturali

Per lo più localizzate nella regione anale, le ragadi sono un'ulcerazione mucoepidermica longitudinale e di aspetto ovale, situate nella porzione più esterna del canale anale, sul fondo di una sua plicatura radiale. La sede più colpita è la parte...
Fitness

Come sentire il polso

Sentire il polso significa rilevare la frequenza cardiaca, poiché le espansioni arteriose vanno e vengono con la stessa regolarità con cui il cuore pompa il sangue e poi ricarica. Le pulsazioni si fanno sentire in determinati punti del corpo, in particolar...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.