Come eliminare le macchie lasciate dall'acne

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

L'acne è una vera e propria malattia delle pelle e può essere molto fastidiosa, oltre che imbarazzante. Essa è caratterizzata da un'infiammazione del follicolo pilifero e della ghiandola sebacea ad esso annessa, che da luogo a quello che comunemente chiamiamo brufolo o foruncolo. L'acne può lasciare macchie e cicatrici anche dopo parecchio tempo dalla sua scomparsa: iper-pigmentazioni post-infiammatorie (rossastre o brune) fino ad arrivare a vere e proprie rientranze o sporgenze. A volte questi inestetismi se ne vanno da soli, ma nella maggior parte dei casi è consigliabile prendersene cura in modo che non diventino permanenti. Vediamo allora come eliminare le macchie lasciate dall'acne.

28

Occorrente

  • Maschera esfoliante agli acidi di frutta: 1/2 Kiwi; 1/4 di Mela; 3 cucchiaini di zucchero di canna; 1 cucchiaino di rosa canina.
  • Maschera schiarente e tonificante al cetriolo: 1/2 cetriolo; 4 cucchiaini di amido di mais (o di riso); 2 cucchiaini di yogurt; 8 gocce di olio essenziale di lavanda.
  • Maschera al limone: succo di mezzo limone; dischetti di cotone
38

Maschere Esfoliante kiwi&mela

Un primo metodo, del tutto naturale, per liberarsi delle macchie dell'acne consiste in una maschera esfoliante agli acidi di frutta. Frullate il kiwi con la mela, dopodiché al composto aggiungete tre cucchiaini di zucchero di canna e uno di rosa canina (opzionale). Lasciate agire la maschera per circa 10 minuti. Durante la posa potrete percepire un leggero pizzicorino assolutamente normale. Anche un leggerissimo rossore è del tutto nella norma, ma se dovesse aumentare troppo o se il pizzicore diventasse fastidioso risciacquate abbondantemente con acqua fresca. Se avete la pelle molto delicata potete anche iniziare con una posa breve (2-3 minuti) e aumentare man mano i minuti le volte successive, in modo che la pelle si abitui.

48

Maschera schiarente al limone

Un altro metodo valido è l'impacco al limone. Applicate direttamente il succo del limone sulla pelle, aiutandovi con un dischetto di cotone. Sentirete la pelle pizzicare, proprio perché il limone ha la proprietà di purificare la vostra pelle in profondità. Lasciatelo agire per pochi minuti e poi lavate il viso. Il succo di limone, grazie alle sue caratteristiche, può essere un ottimo sostituto al peeling chimico, in quanto l'elevata quantità di vitamina C in esso contenuta stimola la produzione di collagene e la conseguente rigenerazione dei tessuti e inoltre ha un potente effetto schiarente e illuminante.

Continua la lettura
58

Maschera schiarente e tonificante al cetriolo

Infine, un'altra soluzione molto facile da preparare ed applicare è la maschera schiarente e tonificante al cetriolo. Frullate mezzo cetriolo, aggiungete lo yogurt e l'amido di mais e l'olio essenziale di lavanda. Mescolate il tutto, applicate su tutto il viso e lasciate agire per 8 minuti.
Al posto dello yogurt potete anche utilizzare l'argilla bianca, adatta per combattere i brufoli e le imperfezioni grazie al suo elevato potere assorbente. In questo caso, però non aggiungete l'amido in quanto la maschera avrà già la giusta consistenza. Le sostanze contenute nel cetriolo hanno azione antinfiammatoria e illuminante e sono quindi perfette per gli esiti dell'acne, con il piacevole effetto secondario di ritrovarvi anche la pelle più morbida e idratata.

68

Pulizia Quotidiana

Tutte queste ricette vi aiuteranno ad eliminare le fastidiosissime macchie brune e conferiranno alla vostra pelle un aspetto molto più sano e uniforme. Ricordate che per prevenire le macchie è comunque una buona abitudine consumare cibi ricchi di vitamine A, C, E, oltre ad eseguire una corretta pulizia del viso. Mattina e sera la pelle va detersa con un latte detergente non aggressivo, preferibilmente a base di attivi calmanti come la camomilla o seboregolatori come il tea tree; in questo modo si previene la proliferazione dei batteri responsabili dell'acne. Dopo il latte è essenziale passare il tonico e una crema viso specifica per riequilibrare le barriere idrolipidiche delle pelle. Se questi piccoli accorgimenti diventeranno il vostro rito quotidiano di bellezza la vostra pelle ne risulterà tonica e luminosa.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Acne: 10 cibi da evitare

L'acne è il peggior nemico di tutti gli adolescenti, soprattutto quando esplode prima di una serata particolarmente importante. L'alimentazione è correlata strettamente a questo disturbo, anche se non è la sola causa della comparsa dell'acne. Inoltre,...
Rimedi Naturali

Come fare una tisana disintossicante per pelle impura e con acne

In questa guida, vi daremo una generica definizione di pelle impura e conseguentemente acneica e cercheremo poi di spiegarvi perché alcune persone vanno incontro a questi problemi, soprattutto nella fase dell'adolescenza mettendo in primo piano l'importanza...
Rimedi Naturali

Come disinfiammare un brufolo

Il brufolo, o acne, è un inestetismo deturpante. Solitamente, il disturbo è tipico dell'età preadolescenziale, ma potrebbe protrarsi anche in età adulta. Il brufolo si forma per ostruzione dei pori. Il sebo non riesce ad uscire, quindi si deposita...
Rimedi Naturali

Come lenire il rossore dei brufoli

I brufoli, o foruncoli, sono infiammazioni alle ghiandole sebacee relative ai follicoli piliferi: rappresentano, soprattutto per gli adolescenti, una grande fonte di disturbo, imbarazzo e dolore. Di fatto, si tratta di una vera e propria infezione della...
Rimedi Naturali

Aloe vera: 10 rimedi di bellezza

L'aloe vera è un prodotto naturale utile per il benessere e la bellezza di pelle e capelli. Il gel viene impiegato in moltissimi detergenti e cosmetici, per idratare, purificare e lenire l'epidermide. Stimola l'acido ialuronico ed il collagene, per cui...
Rimedi Naturali

Sale dell'Himalaya: usi per la pelle grassa

Il Sale dell'Himalaya è un sale puro macinato su pietra senza processo di raffinazione. Ricco di oligominerali, ne ha oltre 84, rappresenta un vera risorsa per il nostro organismo. Molto usato anche per combattere la pelle grassa, contro la cellulite...
Rimedi Naturali

10 rimedi naturali per eliminare le cicatrici

Nel corso della vita, tutti noi ci siamo procurati cicatrici più o meno evidenti per il motivi più disparati: segni lasciati da una brutta varicella, sgradevoli tracce lasciate dall'acne che ci ha afflitti durante la nostra adolescenza, punti di sutura...
Rimedi Naturali

Come sfruttare le proprietà dell'argento colloidale

L'argento colloidale è un sostanza conosciuta da millenni. Già le prime popolazioni della Mesopotamia usavano l'argento colloidale a causa dei suoi effetti benefici. Gli oggetti costruiti con l'argento si diffusero anche ai tempi dei Greci e dei Romani,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.