Come eliminare i porri della pelle con rimedi naturali

di Claudio Tranchino difficoltà: facile

Come eliminare i porri della pelle con rimedi naturaliLeggi Pur non essendo dolorosi, i porri sono escrescenze della pelle comuni e molto fastidiose. Com'è noto esistono molti prodotti farmaceutici per estirparli, tuttavia pur nella loro efficacia si rivelano il più delle volte aggressivi per la cute. Non scoraggiarti però, ci sono degli ottimi rimedi naturali che possono eliminare il tuo seccante problema. Se ti interessano continua a leggere la guida, troverai le migliori soluzione che fanno al tuo caso.

Assicurati di avere a portata di mano: Fichi verdi o foglie dell'albero del fico Ananas fresco Buccia di banana

1 Innanzitutto devi detergere il viso con un sapone neutro delicato mischiato con dell'acqua calda che aiuta la dilatazione dei pori. Fatto questo tampona delicatamente l'area bagnata con un asciugamano pulito e soffice altrimenti potresti irritarti la pelle. Una volta eseguiti questi semplici gesti la tua cute sarà pronta per essere curata. La prima soluzione che puoi adottare è una patata cruda. Tagliane una metà e strofinala sul porro ripetutamente circa 2-3 volte al giorno per 2-3 settimane. I tempi non sono molto veloci ma l'efficacia è assicurata.

2 Se questo rimedio non ti soddisfa puoi provarne un secondo che ha un'azione decisamente più rapida, un ananas fresco. È probabile che tu possa ottenere ottimi risultati già dopo soli 3 giorni (al massimo 5 o 6) dall'inizio della cura. Il meccanismo è sempre lo stesso, basta massaggiare l'area interessata con una fetta succosa del frutto per qualche minuto e 2-3 durante la giornata. L'acidità dell'ananas agisce sul porro facendolo rimpicciolire sempre con maggiore evidenza eliminandolo tutto.

Continua la lettura

3 Tuttavia proprio per questa sua eccessiva aggressività può irritare la pelle.  In tal caso abbiamo un altro rimedio che risolve il problema, ma qui i tempi si allungano.  Approfondimento Come lenire la tosse (clicca qui) Utilizza una buccia di banana per estirpare l'escrescenza sul viso per un paio di volte al giorno per circa due settimane, oppure finché il porro non sarà definitivamente scomparso non lasciando neanche un segno.  Attenzione all'applicazione della buccia.  Devi appoggiare la parte gialla alla cute e fare un bendaggio adeguato che la tenga ferma per circa 12 ore (è consigliabile farlo prima di andare a dormire).. 

4 Se anche questo stratagemma non ti dovesse convincere allora puoi prendere in considerazione l'uso della foglia di fico (verde) o del latte che il frutto produce comprimendolo. La foglia è ruvida quindi devi passarla con cura sul porro altrimenti potresti procurarti del dolore. Esegui l'operazione 2-3 volte al giorno per diverse settimane. Oppure sfrutta il latte che il fico secerne e applicalo anche in questo caso 2-3 volte al giorno per un periodo da 1 a 3 settimane. Sii costante e paziente nel seguire uno di questi rimedi e ti riterrai soddisfatto di aver consultato questa guida.

Rimedi naturali per eliminare la forfora Rimedi naturali contro i pidocchi Come rimuovere le verruche I migliori rimedi naturali per la cura dell'acne

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili