Come distrarre la mente da un pensiero fisso

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La mente è uno dei meccanismi più complicati e difficili da gestire. Spesso può capitare di essere colti da un unico pensiero che non riusciamo a toglierci dalla testa. Pensieri fissi e azioni incontrollabili non riguardano solamente soggetti disturbati ma, possono presentarsi ad ogni età, con sintomi improvvisi. Tuttavia, essere tormentati dai pensieri, magari quando ci sono delle malattie, eventi luttuosi o problemi economici, riguardano un po tutti ma, nel momento in cui le preoccupazioni di una persona diventano infondate e irrazionali, in maniera continuativa, subentra il pensiero fisso. Questo provoca in noi un senso di disagio e difficoltà ad esprimerci. L'unico modo per risolvere questo problema è affidarsi all'arte della distrazione, ovvero cercare qualcosa che possa distoglierci da quel pensiero fisso che tanto mette la nostra mente nel caos. Ecco che oggi vi mostrerò, in 5 passaggi fondamentali, come distrarre la mente da un pensiero fisso. Per questa guida mi affiderò ad uno schema che viene chiamato SPADA.

27

S: sorriso. Il sorriso è una parte fondamentale della nostra vita, poiché ci rende di buon umore e aumenta la nostra attività celebrale, mantenendola sempre in costante movimento, permettendoci di dedicarci a molte più cose, lasciando da parte quel brutto pensiero che ci ha occupati per troppo tempo. Ovviamente, il sorriso non deve essere forzato, altrimenti il disagio è ancora più marcato di prima. Cercate di fare cose che vi facciano stare bene e che vi diano soddisfazione a tal punto di rifarle tantissime volte. Solo cosi potrete scacciare i brutti pensieri.

37

P: pensiero. Come già detto sin dall'inizio, l'unico scopo è quello di mettere da parte i pensieri negativi e concentrarci su quelli che rendono la nostra mente più rilassata. Per cui, dato che il cervello riesce a concentrarsi su un singolo pensiero alla volta, cercate di pensare a qualcosa di positivo, magari un momento bello della vostra vita, che possa sovrastare la negatività del vostro pensiero fisso. Potete anche cercare di pensare a qualcuno che per voi è molto importante e che vi rende di ottimo umore, tanto per cominciare.

Continua la lettura
47

A: azione. Fare attività e tenere impegnata la mente è un ottimo modo per distoglierci dai cattivi pensieri. Io consiglio di fare molta ginnastica e mantenere il corpo in movimento, cosi che il cervello sia maggiormente concentrato a tenere sotto controllo il vostro corpo, piuttosto che la vostra mente. D: dialogo. Parlare e confidarsi con qualcuno a volte è la via più semplice per alleviare la morsa dei pensieri fissi. Bastano anche 5 minuti con una persona che conosci per sentirsi già meglio. Al contrario, possiamo essere noi ad incoraggiare qualcuno che magari si trova nella nostra stessa posizione, cosi da incoraggiarci a fare lo stesso per noi.

57

A: ascolto. Per ultimo ma non meno importante, è ascoltare qualcuno che ne ha bisogno. Quante volte capita che una persona a cui teniamo abbia bisogno di noi in un particolare momento? Moltissime. Proprio per questo noi dobbiamo essere sempre pronti a fare da supporto sia a noi ma soprattutto sia a chi abbiamo di fronte.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

10 principi fondamentali della filosofia Zen

Sebbene il termine Zen si riferisca ad una particolare e specifica scuola di buddhismo di origine giapponese, oggi questo termine ha assunto una connotazione molto più generalista nel nostro quotidiano. La filosofia Zen è una filosofia orientale che...
Fitness

Mindfulness: guida ai benefici

Il termine Mindfulness potrebbe essere tradotto con "consapevolezza". Si tratta di un concetto derivante dal buddismo che sta ad indicare il raggiungimento di uno stato mentale di "accettazione del sé" attraverso una maggiore consapevolezza delle proprie...
Rimedi Naturali

5 soluzioni al tuo cattivo umore

A chi non è mai capitato di essere di cattivo umore, nervosi o semplicemente tristi?!? Ci sono periodi della vita in cui ci si sente tristi, o nervosi a causa di eventi particolarmente importanti che ci hanno segnato. Può anche capitare che ci si senta...
Psicologia

Come ritrovare il sorriso dopo un periodo negativo

Chi non ha mai conosciuto un periodo negativo, neanche uno, potrebbe non essere di questo mondo. Perché soltanto chi si muove in una direzione, quale che sia, può andare incontro a delusioni di varia natura. Chi dorme e si nasconde alla vita, che continui...
Psicologia

Come superare l'ansia da test

Nella vita di tutti i giorni siamo sottoposti a pressioni dal mondo esterno, che molto spesso scaturiscono da prove che dobbiamo superare. Talvolta tali pressioni possono provocarci malessere e in modo particolare gettarci in uno stato di ansia, soprattutto...
Rimedi Naturali

Come sentirsi meno stanchi

Ci sono periodi durante l'anno in cui è facile sentirsi sovraccaricati e molto stanchi. A risentirne è soprattutto il nostro corpo. Le cause possono essere molteplici: impegni di lavoro, doveri familiari, cambi stagionali, piccoli malanni, tensioni...
Psicologia

Come uscire dalla dipendenza dal PC

Con l'avanzare della tecnologia, ormai il pc è divenuto uno strumento indispensabile per svolgere ogni genere di compito. Ma se da un lato l'uso del computer aggevola molto il lavoro da svolgere o ci fa compagnia durante il tempo libero, dall'altro l'eccesso...
Psicologia

Come non farsi prendere dal panico

In situazioni di stress molto elevato o in occasioni in cui ci sentiamo particolarmente sotto pressione, può capitare che il panico ci assalga, facendoci perdere di vista il nostro obiettivo e costringendo la nostra mente a focalizzarsi solamente su...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.