Come dimagrire con il workout tabata

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per prendersi cura del proprio corpo, al giorno d'oggi, ci sono a disposizione svariate metodologie. Tutte o quasi, sono basate sull'attività fisica che, se viene svolta in maniera corretta e regolare, consente di raggiungere dei risultati davvero sorprendenti. Uno di questi metodi consiste nel workout tabata, il quale oltre a scolpire il proprio corpo, consente di dimagrire in tempi molto rapidi. In questa guida vi spiegheremo, pertanto, come dimagrire con il workout tabata, dando alcuni semplicissimi consigli su come utilizzare questo metodo, in modo da ottenere i giusti benefici.

26

Occorrente

  • pesi
  • costanza
  • allenamento
36

Per prima cosa, è opportuno iniziare ad esaminare su cosa si basa questa metodologia di esercizio, come funziona e che tipo di risultati è possibile ottenere. Si tratta di esercizi fisici piuttosto specifici, che proprio per la loro breve durata abbinata ad una complessità ed intensità, sono in grado di apportare delle trasformazioni sul proprio corpo, trasformandolo in una vera e propria macchina bruciagrassi e calorie. Per ottenere i risultati migliori in pochissimo tempo, quello che conta principalmente è avere la costanza di arrivare fino in fondo alle sessioni di lavoro, rispettando una regolare ed una severa tabella di marcia.

46

Il primo esercizio da svolgere consiste nell'assumere una posizione eretta, con le gambe lievemente divaricate tra di loro. Per effettuare questo tipo di esercizio, è necessario avvalersi dell'utilizzo di due pesi che dovranno essere tenuti saldamente nelle proprie mani ed all'altezza delle spalle. Successivamente, piegare le ginocchia fino a quando i glutei non saranno alla loro altezza, e restare in questa posizione per venti secondi circa. Intanto, rialzarsi lentamente, riacquistando la posizione di partenza. In modo graduale mentre ci si solleva, stendere in alto gli arti superiori, in modo da portare sopra la testa i vari pesi. Dopo qualche secondo, è necessario riportare le braccia in basso, ed i pesi al livello delle spalle. A questo punto, fare un intervallo di 10 secondi e ricominciare daccapo con l'esercizio. Ripetere, quindi, la serie completa per ben 5 volte. Anche se in apparenza può sembrare un esercizio fin troppo semplice da svolgere, se l'allenamento viene svolto con poco impegno, potrebbe chiaramente rivelarsi abbastanza duro ed impegnativo. In caso di difficoltà di questo genere, è necessario cominciare dall'inizio, avvalendosi dell'utilizzo di pesi leggeri, ed aumentandoli soltanto in fase successiva.

Continua la lettura
56

Il secondo esercizio deve essere eseguito nella modalità che andremo ora a descrivere. Per prima cosa, occorre assumere una posizione eretta, tenendo i pesi saldamente tra le proprie mani, portandoli poi davanti alle spalle. A questo punto, contrarre i muscoli addominali ed in questo modo scendere con la schiena, sempre mantenendola molto eretta verso il pavimento, fino a formare una sorta di angolo di 90°. Piegare lievemente le ginocchia e le braccia, portando i pesi vicino alle proprie spalle, con i gomiti anch'essi molto ben allineati. Quindi, mantenere questa posizione per 20 secondi circa. A seguire, risollevarsi, tornando nella posizione di partenza. Ripetere questo esercizio per ben 5 volte. Tra una serie e l'altra occorre fare 10 secondi di pausa, in modo da dare tempo ai muscoli di riposarsi. Questi sono soltanto alcuni degli esercizi che possiamo eseguire comodamente dalla propria abitazione e senza recarsi in una palestra. Se tutti questi esercizi verranno svolti con una buona regolarità e costanza, i risultati non tarderemo ad arrivare. Inoltre, la soddisfazione e l'autostima tenderà a crescere.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per ottenere i risultati migliore i minor tempo possibile, è opportuno eseguire gli esercizi quotidianamente

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

10 esercizi che non possono mancare nel tuo workout

Un fisico tonico, asciutto e quasi del tutto privo di massa grassa denota un impegno costante nel recarsi in palestra ad allenarsi. Se il tuo obiettivo è quello di rimetterti in forma, allora devi assolutamente disporre di un kit specifico di esercizi...
Fitness

10 workout per un addome piatto

Fare allenamento è fondamentale per mantenere, con il trascorrere del tempo, un corpo tonico e snello. Oltre ad una sana alimentazione è fondamentale camminare per almeno 30 minuti al giorno ed eseguire degli allenamenti specifici. In questa guida vi...
Fitness

Come potenziare i muscoli con un workout veloce

Il modo più veloce per potenziare i muscoli con un rapido workout è smettere di provare a diventare muscoloso nel minor tempo possibile e concentrarti di più su ciò che puoi cambiare del tuo stile di vita, per far crescere i muscoli in un intervallo...
Fitness

Come dimagrire le cosce in poco tempo

Su questa guida vi diremo come dimagrire le cosce in poco tempo. Siamo in estate, e si sa, uno degli imperativi di questo periodo è: dimagrire le cosce! Si mangia meno, si eliminano i carboidrati, si assumono creme miracolose, si inizia a fare attività...
Fitness

Come fare workout a casa

Nella società di oggi la palestra è oltre che uno sport un'occasione sociale. Ma è possibile conciliare i benefici fisici e psicologici dell'allenamento con la serenità che infonde il fatto di essere tra le mura della propria casa? Ed è possibile...
Fitness

Come tonificarsi con il total body workout

Se siete alla ricerca di una disciplina sportiva da svolgere comodamente a casa vostra, per riacquisire la forma persa, il total body workout è l'allenamento che fa per voi. Economico ed efficace, si basa su una serie di esercizi mirati che consentono...
Fitness

Come organizzare un workout quotidiano leggero ed efficace

Organizzare un leggero workout quotidiano è un metodo piuttosto efficace per mantenere in allenamento tutte le parti del corpo, in modo tale che l'intero fisico risulti sempre pronto a sostenere eventuali esercizi più intensi o, più semplicemente,...
Alimentazione

I migliori spuntini pre-workout

Per ottimizzare le tue prestazioni in vista di un allenamento, devi mangiare e soprattutto mangiare bene! La scienza ha ormai confermato l'importanza dell'assunzione di carboidrati prima dell'esercizio fisico poiché oltre a migliorare le prestazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.