Come defaticare i muscoli

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Dopo un allenamento intenso i muscoli hanno bisogno di tempo per smaltire lo sforzo. Che sia corsa, nuoto o palestra, il risultato non cambia, avvertirete i giorni a seguire dei dolori e degli indolenzimenti muscolari. Questi sono definiti in gergo DOMS. Molti tendono a scambiarli erroneamente per accumulo di acido lattico. I dolori si presentano nell'arco delle 24 ore e permangono a volte anche per un'intera settimana, compromettendo i prossimi allenamenti. Esistono tuttavia delle tecniche di defaticamento che permettono un recupero molto più veloce. In questa guida tratteremo proprio di questo, mostrandovi come defaticare i muscoli. Vediamo come fare.

27

Occorrente

  • Abbigliamento sportivo
37

Eseguire dello stretching

Defaticare i muscoli serve a distenderli e a smaltire le tossine. Ciò avviene mediante movimenti piuttosto lenti e non stressanti. Innanzitutto dobbiamo eseguire alcuni esercizi di stretching per allungare i muscoli, per circa un quarto d'ora. Iniziamo divaricando le gambe, portando un piede davanti all'altro, e scendiamo con il busto. Dobbiamo rimanere in questa posizione per circa quindici secondi, quindi invertiamo la posizione delle gambe per ripetere l'esercizio. In alternativa flettiamo verso l'esterno la gamba destra, stando seduti, e distendiamo la sinistra. Dobbiamo far aderire le mani al pavimento e poi cercare di abbassare anche i gomiti. Anche qui, dopo quindici alterniamo la posizione. Lo stretching è utile anche prima di cominciare una sessione di allenamento, in questo caso si chiama riscaldamento. Ci aiuterà a preparare adeguatamente i muscoli, ad evitare strappi ed affaticamento.

47

Eseguire una corsa a ritmo sostenuto

In alternativa agli esercizi di allungamento dei muscoli, possiamo defaticarli in modo adeguato anche tramite una semplice corsa. Dovremo mantenere un ritmo molto lento per un tempo che va dai dieci ai quindici minuti. La corsa per defaticare serve a ripristinare i valori standard dell'organismo dopo uno sforzo fisico. Pertanto si sconsiglia di esagerare in questa fase sia con la durata che con la velocità, poiché, anche da un punto di vista psicologico, deve avere una funzione rigenerante e rilassante.

Continua la lettura
57

Scaricare i muscoli

Un altro metodo eseguito da professionisti e non è quello di scaricare i muscoli. Lo scarico solitamente viene eseguito dopo diverse settimane di allenamento intenso e serve per permettere ai muscoli di rigenerarsi. Può tuttavia essere eseguito tra un allenamento e l'altro con lo stesso scopo. Lo scarico consiste nell'effettuare degli esercizi specifici (ad esempio se andate in palestra fare delle serie di panca piana o degli addominali), diminuendo l'intensità e il volume.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mai interrompere l'attività sportiva prima del defaticamento
  • Fare un buon riscaldamento prima di iniziare l'attività sportiva
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Stretching alle spalle: 5 esercizi

Il termine "stretching" deriva dall'inglese e significa stiramento, allungamento. È una metodica di allenamento che permette di allungare i muscoli su cui si va a lavorare. Sarebbe opportuno dedicarsi allo stretching preferibilmente alla fine di un allenamento...
Fitness

Mal di gambe: stretching per alleviarlo

Praticare attività fisica, a qualunque livello, o anche semplicemente camminare a lungo o indossare scarpe non comode può provocare mal di gambe. Per alleviarlo non è necessario rivolgersi a un fisioterapista, basta ricorrere ad alcune piccole accortezze,...
Fitness

Come affrontare il post-allenamento

Dopo un allenamento duro e intenso, il gonfiore e l'infiammazione dei muscoli delle gambe, delle braccia o di altri arti può accumularsi per giorni. Tale fase viene definita "post-allenamento". Spesso i dolori che percepiamo sono fastidiosi e prolungati...
Fitness

Come iniziare a fare jogging

La corsa è da sempre una delle migliori soluzioni per chi ha intenzione di ridurre il peso corporeo; questo perché il metabolismo viene accelerato ed elimina di conseguenza il grasso in eccesso. Inoltre, le tossine vengono esternate tramite il sudore....
Fitness

Come fare stretching in palestra

Lo stretching costituisce una fase abbastanza importante che precede ciascuna tipologia di esercizio o sforzo fisico: sicuramente, alcune persone avranno sottovalutato questo stadio oppure l'avranno addirittura saltata prima della palestra. Comunque,...
Fitness

Esercizio: stretching dei polpacci

Per mantenere sempre in perfetto allenamento il nostro fisico è importante eseguire costantemente degli esercizi specifici per ogni parte del nostro corpo. Generalmente per fare ciò, preferiamo recarci presso delle palestre in modo che esperti in questo...
Fitness

Esercizi di stretching per i glutei

Lo stretching risulta essere un ottimo mezzo per mantenere tonicità e elasticità in tutto il corpo, riducendo allo stesso tempo gli infortuni e riduce i traumi muscolari. Se questi esercizi vengono applicati nello specifico per i glutei, allora il risultato...
Fitness

Come alleviare la sciatica con lo stretching

Con il termine sciatica si indica comunemente il dolore, più o meno intenso, che colpisce il nervo sciatico. Si dirama lungo tutta la schiena, le gambe e i glutei con dolori intensi e prolungati. La nevralgia del nervo sciatico (questo il temine medico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.