Come Curarsi Con La Polmonaria

di Luciano Telesco difficoltà: facile

Come Curarsi Con La Polmonaria La polmonaria è una pianta che, veniva usata già dai tempi antichi per le sue proprietà curative. Una ricetta nota ai nostri giorni è, quella di ricavare dalle foglie e dal fusto della polmonaria uno sciroppo per curare la raucedine ed il catarro bronchiale.Se,invece, si dispone di tante foglie si potrà preparare un decotto.

1 Per preparare lo sciroppo bisogna, innanzi tutto, raccogliere molte foglie di polmonarie e lavarle subito appena colte (di mattina) in abbondante acqua corrente; metterle in uno straccio di lino pulito e, strizzare forte in modo da far uscire dalle foglie fresche tutto il succo possibile che, andrà conservato in una boccetta di vetro dopo averle addolcite con il miele. Si prendono tre cucchiaini al giorno lontano dai pasti.

2 Come Curarsi Con La Polmonaria Se, non si dispone di tante foglie (in alternativa allo sciroppo), si può preparare un decotto. Utilizzando, soltanto trenta grammi di foglie fresche e cime fiorite di polmonaria si inizia, la preparazione del decotto. Dopo aver filtrato il liquido, ricavato dalla bollitura delle foglie e dei fiori (almeno un litro di acqua), il prodotto è pronto e si può bere caldo o freddo anche più volte nell'arco della giornata.

Continua la lettura

3 Preparare lo sciroppo ed il decotto con le foglie di polmonaria è tutto sommato molto facile in quanto, la pianta,essendo di tipo perenne, può rimanere sul terreno di coltivazione per parecchi anni e, non ha bisogno di essere trapiantata; può essere sistemata sia in pieno sole che in zona di ombra e soprattutto ha la capacità di riprodursi in continuazione in quanto, la caduta continua dei pochi semi ne favorisce l'autorigenerazione.. 

Rimedi naturali contro la bronchite Come curarsi con il Sambuco Come curarsi con la pianta Verga d'oro Come Curarsi Col Pino

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili