Come curare la bronchite naturalmente

Difficoltà: facile
Come curare la bronchite naturalmente
cdn-1.esseresani.it
17

Introduzione

La bronchite consiste in una infiammazione dei bronchi, che provoca delle difficoltà respiratorie e dei dolori al torace; essa si presenta generalmente nella stagione invernale (ma anche durante tutto l'anno, se cronica), con febbre e tosse inizialmente secca e successivamente grassa: nella seguente semplice e rapida guida che enuncerò nei passaggi successivi, vi indicherò brevemente qual è il procedimento che bisogna eseguire affinché si possa combattere e, quindi, curare naturalmente la bronchite, ma consultate un medico se tale problema persiste continuativamente per più di una settimana!!!

27

Uno dei rimedi naturali esistenti è un infuso di fiori e di foglie: versate 1 lt di acqua bollente sulla camomilla (10 g), sullo eucalipto (20 g), sul fogliame di arancio (10 g) e di melissa (10 g); lasciate il tutto in infusione, per seicento secondi; filtrate e bevetene tre tazze al giorno!!!

37

Quando tale infiammazione è acuta, il vostro infuso bisognerà prepararlo nel seguente modo: aggiungere, ad 1 lt di acqua caldissima, la melissa (10 g), lo eucalipto (20 g) e la malva (20 g); attendere quindici minuti e, successivamente, setacciate il tutto e consumate giornalmente due scodelle, lontano dai pasti!!!

47

Un secondo rimedio naturale, invece, prevede le seguenti operazioni da compiere: collocare 1 lt di vino bianco ed il timo (20 g) all'interno di un vaso di vetro ermeticamente chiuso, per una settimana intera; dopodichè, filtrare accuratamente e conservare in una bottiglia la soluzione liquida che avrete ottenuto, bevendone uno o due bicchierini al giorno, per combattono la tosse!!!

57

Per una irritazione cronica dei bronchi, invece, mettete 15 g di gemme di pino, di eucalipto e di salvia a riposare per venti minuti, all'interno di 1 lt di acqua bollente; dopodichè, setacciate e consumatene giornalmente due tazze, non vicino ai pasti!!!

67

In alternativa, potrete utilizzare 25 g di edera terrestre e di issopo, 30 g di liquirizia e di polipodio, e 5 g di papavero comune (lasciandoli in infusione come spiegato precedentemente, per seicento secondi): dopodichè, addolcisci con abbastanza miele e prendetene un bicchiere al mattino, uno alla sera e, solamente se necessario, anche uno durante la notte!!!

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità delle nostre guide