Come curare il palato infiammato

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il palato infiammato è un'irritazione che colpisce la parte interna della bocca e che può rivelarsi piuttosto fastidiosa. Difatti si possono riscontrare difficoltà nell'ingerire il cibo, provare dolore e disagio. Le cause che provocano questa condizione possono essere molteplici, come fumare in eccesso, un'ustione del palato,cambiamenti ormonali o stress. Vedremo adesso quali rimedi è possibile mettere in pratica per curare il palato infiammato ed accelerare la guarigione.

24

Una delle soluzioni più semplici e gettonate è quella di applicare nella parte infiammata qualcosa di freddo. Ciò non solo ridurrà l'infiammazione, ma aiuterà anche ad anestetizzarla leggermente. Si può scegliere di bere dell'acqua gelata, succhi di frutta non citrici come quelli a mela o pera, oppure frullati freschi. Anche dei ghiaccioli alla frutta non citrica possono aiutare ad ovviare al problema. Inoltre un altro rimedio è effettuare dei gargarismi con acqua fredda o latte. Puoi provare anche dei rimedi della nonna per cercare di diminuire il tormento.

34

Se il dolore persiste nonostante l'applicazione di freddo nella parte interessata, è opportuno assumere degli analgesici e antinfiammatori a vendita libera come l'ibuprofene o il paracetamolo ogni otto ore. Essi aiuteranno a far sparire i disturbi in modo più veloce ed efficace. È sempre consigliabile però consultare un medico nel caso il dolore dovesse ripresentarsi o non scomparisse del tutto. Potrebbe infatti trattarsi di un problema più grave, dunque è meglio non prendere la questione sotto gamba.

Continua la lettura
44

Anche l'igiene orale costituisce un passo fondamentale nella prevenzione di infiammazioni. Oltre a ciò, si raccomanda di curare la propria dieta quotidiana e le proprie abitudini, al fine di curare il palato infiammato. Infatti ci sono alcuni pasti che alimentano il problema e il fastidio. Per cui è opportuno seguire una dieta delicata caratterizzata da alimenti non troppo speziati che andrebbero ad urtare il palato; evitare o ridurre gli alimenti troppo caldi che rischierebbero di incrementare la lesione; non mangiare cibi troppo piccanti o croccanti che potrebbero ferire in modo consistente il palato. Si raccomanda ancora una volta di consultare il medico qualora il dolore dovesse essere molto intenso, se l'infiammazione dovesse estendersi ad altre zone oltre la bocca, se è completamente impossibile ingoiare o se queste infiammazioni si verificano frequentemente.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

I 5 migliori alimenti diuretici

La ritenzione idrica porta malesseri al nostro corpo. Fa gonfiare i tessuti e fa accumulare ne nostro organismo, tossine e scorie. La ritenzione idrica è una disfunzione molto comune, ci soffre gran parte della popolazione. Alla ritenzione si può rimediare,...
Salute

Come togliere il tappo di cerume dalle orecchie

Prima o poi capita a tutti, all'improvviso di accorgersi di non sentire bene. Prima di ricorrere all'otorino e pensare che sei diventato sordo, prova a seguire la mia guida e risolvere in casa il problema che potrebbe essere causato da un tappo di cerume...
Rimedi Naturali

Antinfiammatori naturali per la tendinite

La tendinite è uno stato doloroso che si viene a causare quando un tendine viene lesionato. Il dolore provocato dalla tendinite si propaga per tutta l'articolazione provocando fastidio e dolore. Per curare la tendinite esistono moltissimi farmaci ma...
Salute

Come curare le gengive infiammate

Quello delle gengive infiammate (gengivite, nella maggior parte dei casi, anche se non è l'unica causa di infiammazione) è un problema alquanto fastidioso. Possiamo vedere quali rimedi è possibile adottare in caso di infiammazioni gengivali, anche...
Alimentazione

Infiammazione alla prostata: alimenti da evitare

Iniziamo col dire che la prostata è una ghiandola presente nei maschi di tutti i mammiferi e si trova nell'apparato genitale e produce il liquido seminale. È una ghiandola che nel maschio umano si trova vicino al retto e all'ano. Le malattie che più...
Rimedi Naturali

5 erbe per le vie urinarie irritate

Nella maggior parte dei casi, quando una persona è colpita da problemi alle vie urinarie si fa ricorso all'impiego di farmaci, che hanno lo svantaggio di poter dar luogo a diversi effetti collaterali. Fortunatamente, è possibile intervenire nella fase...
Rimedi Naturali

Consigli per prevenire l'afonia

Tra le varie problematiche batteriche o le varie problematiche legate al reflusso gastroesofageo, esiste un problema chiamato afonia. Si tratta di un problema o di un disturbo temporaneo ma che può anche purtroppo diventare permanente, ed è caratterizzato...
Alimentazione

5 cibi che combattono l'acne

L'acne è una patologia a carico della pelle, provocata dall'infiammazione del follicolo pilifero e della ghiandola sebacea ad esso associato. Tipico soprattutto dei ragazzi in età adolescenziale, rappresenta spesso un handicap estetico, oltre che un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.