Come curare il giradito

Difficoltà: media
Come curare il giradito
15

Introduzione

Il giradito è un'infezione abbastanza comune che si manifesta prevalentemente tra le persone che amano rosicchiare le loro unghie e pellicine. Il nome scientifico è patereccio e alcune volte può essere causato da batteri come l'Escherichia coli e lo Streptococcus pyogenes. Solitamente regredisce un pochi giorni, ma se trascurato può provocare gravi danni.

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Acqua
  • sale fino
  • pellicola Domopack
  • pomata antibiotica
  • garze
  • cerottino di carta
35

Prima di arrivare dal medico, si possono mettere in atto una serie di automedicazioni. Ricordate però che se l'infiammazione non regredisce in tre giorni, sarà il caso di consultare il medico per evitare ulteriori danni all'articolazione della mano.  Per prima cosa bisogna preparare una tazza di acqua e sale e tenerci il dito almeno 20 minuti per tre volte al giorno.

45

Il sale ha un'azione antinfiammatoria, quindi ci aiuta eliminare il gonfiore. Essendo comunque provocato da batteri, bisogna applicare localmente anche una pomata antibiotica, tipo il Gentalyn.
Per aumentare la sua azione sarà utile avvolgere il dito nella pellicola tipo Domopack. Questa procedura andrà fatta per almeno due volte al giorno.

55

Per evitare che altri germi patogeni possano infettare la nostra ferita, sarà utile coprire il dito con garza e cerotto di carta, per favorire comunque la traspirazione. Seguendo queste cure dovrebbe regredire in pochi giorni. Nel caso in cui non fosse così ricorrete alle cure mediche. Alle volte si rende necessario incidere il patereccio per eliminare il pus.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità delle nostre guide