Come curare i capelli con l'olio di argan

tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

L'olio di argan è ricavato dai noccioli delle drupe (frutti) della pianta Argania spinosa, che si tratta di un albero originario del Marocco. È rinomato per il suo elevato potere antiossidante. Inoltre è particolarmente nutriente, e per questo motivo viene utilizzato sia in ambito cosmetico, che in quello alimentare. In particolar modo, quello per uso cosmetico, a differenza di quello per utilizzo alimentare, è ricavato dai noccioli non tostati e viene prevalentemente utilizzato sulla pelle e sui capelli per le sue notevoli proprietà idratanti, emollienti e nutritive. Nei passi seguenti di questa guida, pertanto, andremo a vedere come sfruttare questo olio per curare i capelli secchi e sfibrati.

29

Occorrente

  • Olio di argan puro 100% biologico
  • Asciugamano morbido
  • Pettine a denti larghi
39

L'olio di argan, tramite impacco, può nutrire, rinforzare e riparare capelli spenti, opachi e sfibrati

Per sfruttare le proprietà dell'olio di argan nel migliore dei modi, nonché per nutrire e per riparare i capelli spenti, opachi e sfibrati oppure per rinforzarli con la finalità di proteggerli dalla secchezza e dalle doppie punte, può essere utile procedere mediante un impacco. Il primo passo è quello di inumidire i capelli, soprattutto le punte, per poi tamponarli leggermente, avvalendosi di un asciugamano morbido.

49

Alcune gocce di olio di argan vanno applicate sul cuoio capelluto, preferibilmente su capelli umidi

Innanzitutto, a seconda della lunghezza della chioma, è necessario mettere alcune gocce di olio sul palmo della mano, per poi procedere con l'applicazione su tutte le lunghezze, possibilmente evitando il contatto con il cuoio capelluto ed insistendo particolarmente sulle punte. Il nostro consiglio è quello di applicarlo esclusivamente sui capelli umidi, dal momento che questo impedisce all'olio di argan, così come a tutti gli altri oli per impacchi, di privare il fusto del sebo naturalmente presente all'interno. Pertanto impedisce di provocare, a lungo termine, dell'ulteriore secchezza.

Continua la lettura
59

E' necessario distribuire l'olio, lasciarlo in posa, ed avvolgere la chioma con una pellicola

Successivamente è necessario pettinare i capelli in maniera delicata, avvalendosi dell'ausilio di un pettine a denti larghi, per riuscire a distribuire il prodotto nel migliore dei modi. Inoltre, in questa maniera si riescono a raccogliere i capelli in uno chignon oppure con una pinza. Occorre mantenere in posa il prodotto per almeno 30 minuti fino ad alcune ore (2-3 ore), e preferibilmente durante tutta la notte. Per potenziare l'effetto dell'olio, è possibile avvolgere la testa con della pellicola, come quella che viene utilizzata in cucina.

69

Occorre lavare i capelli con uno shampoo delicato, massaggiare il cuoio capelluto e lavarli ancora

A questo punto, si può procedere con il lavaggio dei capelli, utilizzando uno shampoo delicato, possibilmente che non contiene agenti tensioattivi eccessivamente aggressivi (SLS/SLES). A seguire occorre massaggiare accuratamente il cuoio capelluto, in modo tale da eliminare le tracce di olio accumulate, evitando di strofinare eccessivamente le punte. Quindi, si deve ripetere il lavaggio una seconda volta, per riuscire ad eliminare l'eccesso di olio.

79

E' necessario applicare il balsamo, sciacquare, applicare una goccia di olio di argan ed asciugare

Il prossimo procedimento consiste nell'applicare, comunque, una piccola quantità di balsamo, per poi risciacquare abbondantemente. Alla fine del lavaggio, è necessario procedere mediante un risciacquo con l'acqua fredda, in modo da chiudere le squame ed ottenere dei capelli visibilmente più lucidi. Per proteggere i capelli dalle doppie punte, si può applicare una piccola goccia di olio di argan su quelli bagnati, prima di procedere all'asciugatura.

89

Guarda il video

99

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Le proprietà benefiche degli oli vegetali

Ogni olio vegetale ha le sue proprietà benefiche ideali per mantenere in ottima forma la nostra pelle e i nostri capelli, o per migliorare la nostra salute. Gli oli sono ricavati dalla spremitura a freddo di vari tipi di frutti, alberi e piante. Inoltre...
Rimedi Naturali

Usi degli oli vegetali

I metodi naturali alleviano i fastidi più comuni, senza ricorrere a soluzioni farmacologiche. Gli oli vegetali si ricavano dalla spremitura di semi oppure frutti e sono facilmente reperibili in erboristeria o nei supermercati. Vengono largamente impiegati...
Rimedi Naturali

Come nutrire i capelli sfibrati

I capelli sono una parte molto importante del nostro corpo. Il loro fine è puramente estetico, una bella capigliatura è indice di seduzione. Il loro aspetto, però, può anche darci informazioni generali sul nostro stato di salute. I capelli possono...
Rimedi Naturali

I migliori oli per impacchi capelli

In cima agli interessi delle donne, ma sempre più spesso anche degli uomini, c'è quello del benessere dei capelli: lunghi, corti, ricci, lisci, quel che è importante è che essi siano sani, ben nutriti e in ordine. Erroneamente si crede che per la...
Rimedi Naturali

5 modi di usare lo yogurt nella cura del corpo

Quando abbiamo voglia di coccolarci un po', regalandoci magari un bel trattamento di bellezza, non per forza dobbiamo ricorrere ad una spa o ad un centro estetico. Tutto quello di cui abbiamo bisogno per rilassarci ed apparire più belle molto probabilmente...
Rimedi Naturali

Le proprietà dell'olio di melaleuca

La Melaleuca Alternifolia è una pianta proveniente dall'Astralia. Si conosce anche con il nome di "Tea Tree" (letteralmente "albero del tè") e fa parte dela stessa famiglia dell'eucalipto. Da questa rigogliosa specie arborea si ricava un olio che presente...
Rimedi Naturali

Come fare una maschera alla glicerina

Sempre più spesso per la bellezza di corpo e capelli si ricorre a rimedi naturali: le grandi case di cosmetici mettono in commercio infiniti prodotti definiti "miracolosi", ma essi non sempre aiutano come dovrebbero la nostra pelle e le nostre chiome....
Rimedi Naturali

5 metodi naturali contro la caduta dei capelli

Avere una chioma visibilmente sana è indice di una buona salute. Come si è soliti fare con unghie, occhi e pelle, anche per quanto riguarda i capelli, controllarne lo stato è un ottimo modo per monitorare eventuali carenze nutrizionali rischiose per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.