Come calmare la tosse grassa con rimedi casalinghi

Difficoltà: media
Come calmare la tosse grassa con rimedi casalinghi
16

Introduzione

L'inverno, con il freddo e sbalzi di temperatura, è portatore di virus e bacilli e la maggior parte delle persone ne subisce le conseguenze ed è preda della tosse. In realtà, la tosse non è un malattia, è una forma di difesa che il nostro organismo mette in atto per espellere le sostanze che irritano le vie aeree. Essa può essere di 2 tipi, secca o grassa, e dipende da alcuni agenti: influenza, bronchite, asma, ecc. Insomma si può affermare che la tosse è l'allarme del nostro organismo per situazioni che danneggiano il sistema respiratorio. Vediamo ora, con questa guida, come calmare la tosse grassa con rimedi casalinghi.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Limone, Miele, Rum
  • 2 teste d’aglio, mezzo litro d'acqua, 250 grammi di fruttosio
  • mezzo litro di acqua, 6 cipolle, una tazza di miele liquido
Come calmare la tosse grassa con rimedi casalinghi
36

La prima cosa da fare per la tosse grassa è stare a riposo per almeno due o tre giorni. Poi, con l'utilizzo di rimedi naturali, incominciamo a combatterla; ci sono vari comportamenti che si possono mettere in atto.  Abbiamo il cosiddetto rimedio della nonna conosciuto come Hot Toddy i cui ingredienti sono: limone, miele e rum. Per ottenere questo miscuglio si devono mettere 2 limoni in una pentola, aggiungere 4 cucchiai di miele e far bollire; dopo si lascia raffreddare tutto per qualche minuto e si versano 2 cucchiai di rum. Il composto si prende caldo, come un normale sciroppo; se, però, si deve somministrare ad un bambino, bisogna eliminare il rum.  Un altro rimedio è l’aglio; esso è considerato un potente antibiotico naturale. In questo caso si deve trasformare in sciroppo, vediamo come: servono 2 agli, mezzo litro d'acqua e 250 gr. Di fruttosio. All'inizio si mette l'acqua ed il fruttosio in una pentola e si comincia a scaldare il tutto. Dopo poco tempo aggiungiamo l'aglio pulito e schiacciato. Non appena il composto bolle, lo togliamo dal fuoco, lo filtriamo e lo mettiamo in un contenitore. Prendendo 2 cucchiai al giorno di questa miscela la tosse scomparirà.

Come calmare la tosse grassa con rimedi casalinghi
46

Un altro rimedio molto diffuso è miele e cipolla. Versiamo in un contenitore mezzo litro d'acqua, aggiungiamo 6 cipolle tagliate ed una tazza di miele liquido. Si mette tutto sul fuoco e dopo averlo riscaldato si filtra con un colino; la miscela si deve usare 2 volte al giorno e la sua efficacia si noterà in men che non si dica.  Infine c'è il cataplasma; usato nei tempi antichi, consiste in un impasto di farine vegetali, lino o patate che si fa stemperare in acqua calda, in soluzioni farmaceutiche o fitoterapiche apposite, tipo infusi e decotti di varia natura. Esso, avvolto in 2 garze, si mette sulla parte malata; il risultato è ottimo se abbiamo utilizzato le sostanze in modo corretto.

Come calmare la tosse grassa con rimedi casalinghi
56

Per la tosse grassa può essere anche importante bere della tisana di echinacea; questa pianta ha la capacità di stimolare le difese immunitarie contro i virus e batteri della tosse. Anche lo zenzero, utilizzato come tisana o mangiato a pezzettini, ci dà un grande aiuto per eliminare la tosse grassa. È consigliabile, oltre a questi rimedi, avere in casa degli ambienti in cui è presente un certo grado di umidità per aiutare le vie respiratorie, ad esempio mettendo vaschette piene d'acqua sui termosifoni.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I tipi di tosse che possono venire a rallegrare le nostre giornate e soprattutto le nostre nottate, sono di vario genere, e sono provocati da cause diverse. Questo significa che per scegliere il metodo più efficace con cui curare la nostra amica tosse, sarebbe meglio riuscire ad individuarne la reale causa, o almeno andarci il più vicino possibile.
  • La tosse grassa è spesso sinonimo di bronchite batterica. Come abbiamo detto, è una reazione del corpo il quale tenta di eliminare il muco che rischia di ristagnare, in quanto prodotto in quantità superiore alla norma. Il muco in eccesso, oltre a rendere difficile la regolare respirazione, genera un terreno fertile per la proliferazione d'infezioni, soprattutto all'altezza delle prime vie respiratorie, fino a scendere verso i bronchi e i polmoni, rendendo più grave e pericolosa la situazione.
  • Quindi, in presenza di tosse grassa, è fortemente sconsigliato l’uso di medicinali che tendono ad ostacolare la risposta sintomatica della tosse, perché si rischia di contrastare l'utile tentativo dell’apparato respiratorio di espellere il muco in eccesso, con seri danni per la vostra salute.
  • Cataplasmi: per aumentare l'effetto benefico, il momento migliore per il cataplasma è la sera, magari prima di andare a letto, ancora meglio se dopo un bel bagno caldo aromatizzato con olio essenziale di timo o di eucalipto, o entrambi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità delle nostre guide