Come calcolare la massa magra

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La massa magra, è la differenza tra la massa totale del corpo e il grasso. Questa è una buona informazione per sapere lo stato di salute generale. La percentuale di grasso corporeo può avere implicazioni dirette su alcuni rischi per la salute, come il diabete di tipo 2, le malattie cardiache, l'ipertensione, l'ictus, l'apnea del sonno, l'artrosi e il cancro. Le informazioni riportate di seguito spiegano come calcolare la massa magra, senza dover investire in attrezzature specializzate.

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Bilancia
  • Metro da sarti
  • Carta e penna
  • Calcolatrice
35

Il nostro corpo è composto di massa magra e massa grassa: la massa magra è costituita da ossa, muscoli, grasso essenziale e tessuto connettivo; mentre la massa grassa è il tessuto adiposo e il grasso di deposito. Per determinare la massa grassa e quella magra occorre una bilancia, un metro per sarti e le tabelle di riferimento. Per gli uomini si misura l’altezza, la circonferenza del polso e dell’addome; per le donne, invece, va presa in considerazione l’altezza, la misura del punto più largo delle anche e della vita all'altezza dell’ombelico. Vediamo la procedura dettagliata per entrambi i sessi.

45

Per le donne, occorre misurare le anche nel punto più largo e l’addome all’altezza dell’ombelico, tenendo il metro in posizione perfettamente orizzontale e stringendolo leggermente. Prendere le misure 3 volte e calcolarne la media. Segnare su un foglio le tre misure e cercarle nella tabella per determinarne le costanti. Scrivere le costanti su un foglio ed effettuare la seguente operazione: costante A + costante B – costante C. Il risultato sarà la percentuale della massa grassa. A questo punto bisogna calcolare il peso in chilogrammi della parte grassa del corpo, che si ottiene con la seguente formula: percentuale di massa grassa moltiplicata per il peso corporeo: 100. Il calcolo della massa magra, dunque, è la risultante del peso corporeo meno il peso della parte grassa.

Continua la lettura
55

Per gli uomini la procedura è simile, cambiano solo i punti del corpo dove prendere le misure. Misurare l’addome all'altezza dell’ombelico e la circonferenza del polso nel punto in cui si piega la mano. Sottrarre la misura del polso a quella della vita e trovare il valore nella tabella di riferimento. Quindi, la percentuale di massa grassa degli uomini è pari alla circonferenza media della vita meno la circonferenza media del polso = valore da ricercare nella tabella ed incrociarlo con quello del peso corporeo. Il calcolo della massa magra si ottiene nello stesso modo che per le donne, calcolando il peso in kg della parte grassa e sottraendolo al peso totale del corpo. Peso in kg della parte grassa = percentuale di massa grassa x peso corporeo : 100. Massa magra = peso corporeo meno il peso della massa grassa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come bruciare massa grassa in maniera naturale

Prenderci cura del nostro corpo ci aiuta a migliorare vari aspetti della nostra vita. Ciò non significa necessariamente che dobbiamo essere tutti magri e in ...
Fitness

Come ridurre la massa grassa

Forse non tutti sanno che il nostro problema, per quanto riguarda l'aspetto fisico, non sta nel numero che la bilancia ci mostra. Infatti, per ...
Alimentazione

Cosa mangiare per riattivare il metabolismo

La società odierna, ma soprattutto la società del benessere, con particolare riferimento alle popolazioni occidentali, è malauguratamente nota per il problema dell'obesità. L'obesità ...
Fitness

Come aumentare la massa muscolare delle braccia

Se state leggendo questo articolo il motivo è sicuramente questo: aumentare la massa muscolare delle vostre braccia. In fondo chi è che non vorrebbe delle ...
Fitness

Come dimagrire sulla schiena

Per perdere peso all'altezza del seno ed in particolare sulla schiena, è necessario apportare cambiamenti significativi, non solo nelle abitudini alimentari e ma anche ...
Fitness

10 esercizi che non possono mancare nel tuo workout

Un fisico tonico, asciutto e quasi del tutto privo di massa grassa denota un impegno costante nel recarsi in palestra ad allenarsi. Se il tuo ...
Fitness

Come mettersi in forma in tempo per le vacanze

L'estate è alle porte e molti di noi non sono pronti per le vacanze e per la relativa prova bikini. Il terrore di molte ...
Fitness

Come allenarsi al fit camp

Ultimamente gli States hanno fatto da cornice ad interessantissime iniziative volte a coinvolgere i cittadini in attività fisiche salutari ed estremamente utili per un sano ...
Fitness

Come fare per avere un ventre piatto

Prendersi cura della propria forma fisica è importante. Molte persone si recano in palestra proprio per avere un fisico scolpito e mantenersi in forma con ...
Fitness

Come aumentare e definire la massa muscolare

La definizione muscolare si ottiene abbinando correttamente una ridotta percentuale di grasso sottocutaneo ad una massa muscolare più o meno sviluppata; seguendo una dieta sana ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.