Come calcolare il tuo massimale in palestra

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per conservare sempre il nostro corpo in in uno stato perfetto, dovremo allenarci costantemente, effettuando dei particolari esercizi fisici, che aiuteranno a mantenere un ottimo tono muscolare.
Tuttavia è importante eseguire degli esercizi adegudati al nostro fisico altrimenti rischieremo di sovraccaricare il corpo creando una serie di problemi che in alcuni casi risultano essere anche gravi.
Per mantenere il nostro fisico allenato, potremo recarci in palestra dove degli istruttori esperti in questo settore sapranno indicarici gli eserci più idonei che dovremo effetturare.
In ogni caso è sempre importate ricercare informazioni sui vari esercizi per capire esattamente quale parte del corpo stiamo allenando e per farlo basterà ricercare su internet alcune guide.
Nei passi successivi, vedremo come fare per riuscire a calcolare il nostro massimale in palestra.

26

Occorrente

  • palestra
  • computer
  • internet
  • microsoft excel
36

In termini tecnici, il carico massimale è il carico di sforzo massimo con cui i nostri muscoli riescono a supportare soltanto per una ripetizione. In parole più semplici non è altro che il carico con cui si riesce a svolgere un ripetizione di un esercizio specifico, sia di attrezzi e corpo libero, al massimo delle proprie capacità muscolari.

46

Per evitare seri infortuni, dovremo effettuare un buon riscaldamento dei muscoli che andremo a sforzare con un carico leggerissimo, non più di tre chili. In seguito impostiamo un carico dell'esercizio abbastanza sostenuto, come ad esempio un peso con cui pensiamo di non farcela con più di dieci ripetizioni e grazie al riscaldamento riusciremo ad arrivare, al netto delle nostre potenzialità, sino a circa quindici ripetizioni.
Iniziamo a fare l'esercizio dando tutte le energie che abbiamo, continuiamo sino a quando avremo benzina in corpo e non riusciremo a fare più ripetizioni.

Continua la lettura
56

Con i dati che abbiamo ricavato, ovvero carico dei pesi, esercizio e numero di ripetizione massime che siamo riusciti a fare, rechiamoci su internet e digitiamo il seguente sito: "http://www. My-personaltrainer. It/calcolo-massimale-mypersonaltrainer. Xls", scaricando il file excel che troveremo.
Questo è un programma semplicissimo da utilizzare, infatti basterà inserire il carico in chili dell'esercizio più il numero di ripetizioni che abbiamo fatto e in pochi secondi calcolerà la nostra curva potenziale che varierà dal 40 al 100% RM.

66

Quando effettuate gli esercizi, intervalliamo le varie serie con dei periodi di pausa della durata di circa un minuto. Queste pause sono molto importanti per i muscoli perché consentono di far riprendere loro l'efficacia per fare bene anche le serie successive.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Esercizio: trazioni alla sbarra

Un corretto allenamento e un'adeguata attività fisica sono un toccasana per la mente e per il corpo. Ci sono alcuni esercizi per cui non è necessaria o indispensabile iscrizione in palestra o strumenti particolari: fare trazioni alla sbarra ad esempio....
Fitness

Come sviluppare l'intensità nell'allenamento di Basket

L'intensità di una sessione di allenamento può essere valutata sia in base al grado di difficoltà che in base alla durata. Bisogna dire che il metabolismo adoperato durante il basket è prevalentemente di tipo anaerobico, infatti gran parte dello sforzo...
Fitness

Come allenare la forza dei colpi nel pugilato

Salve ragazzi! Voglio dedicare questa breve guida a tutti gli appassionati di pugilato ed altri sport da combattimento, illustrando brevemente e semplicemente come allenare la forza dei colpi. Per definizione la forza non è altro che il prodotto della...
Fitness

Classificazione e caratteristiche delle contrazioni muscolari

La contrazione muscolare è il risultato di una serie di modificazioni intracellulari coordinate che porta al movimento della fibra muscolare e, di conseguenza, del muscolo stesso. La contrazione avviene in tutti i tipi di muscolo; è meglio rappresentata...
Fitness

Come riscaldare i muscoli prima di correre

Ogni qualvolta ci apprestiamo a svolgere un'attività sportiva o fisica, è necessario prepararci con un riscaldamento muscolare. Si tratta di un tipo di allenamento da non trascurare e che impiegherà circa dieci-quindici minuti del nostro tempo. È...
Rimedi Naturali

Robinia: usi e proprietà curative

La robinia (conosciuta col nome scientifico di Robinia Pseudoacacia) è una piantagione originaria dell’America Settentrionale ed appartenente alla famiglia delle “Fabaceae”. Essa fu portata in Europa grazie al famoso giardiniere Jean Robin in onore...
Fitness

Come organizzare un programma di allenamento

Volete una pelle giovane e liscia? Volete avere un fisico atletico per scoprirvi un po' di più al mare? O semplicemente per stare bene? Non importa se i motivi sono questi o no, l'importante è volere. Oggi andremo a vedere come organizzare un programma...
Salute

5 consigli per abbassare il battito cardiaco nella corsa

Pratichi sport, in particolare la corsa? Ti sei reso conto che durante le tue sessioni d'allenamento il tuo battito cardiaco è molto elevato? Innanzitutto è bene che tu sappia che non esistono valori assoluti di battiti al minuto da rispettare quando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.