Come avere la tartaruga (addominali)

di Daniela Ricco difficoltà: media

Come avere la tartaruga (addominali)Leggi Un addome piatto e scolpito è il sogno di molti ma come realizzarlo? Chili di troppo, rilassamento dei tessuti sottocutanei, gonfiore, postura errata, questi i nemici da affrontare. Occorre agire su diversi fronti.

1 Come avere la tartaruga (addominali)Leggi La Dieta. E’ la base di un programma mirato al raggiungimento del nostro obiettivo. Uno stile di alimentazione scorretto può causare accumulo di grassi e ristagni di liquidi nella zona addominale. Ma quali sono i principi base di una dieta equilibrata? Ridurre il consumo di carboidrati (pane, pasta, biscotti, dolciumi, ecc.). I carboidrati e i cibi eccessivamente dolci causano l’aumento d’insulina nel sangue e quindi l’ingrossamento e la proliferazione delle cellule di grasso. Sarebbe opportuno consumare prevalentemente carboidrati provenienti da farine integrali e di segale. Inoltre, consumandoli al mattino oppure entro il pomeriggio, si darebbe modo, all’organismo, di smaltirli nella restante parte della giornata. Ridurre i cibi grassi (formaggi, carni grasse, ecc.). Ridurre gli alcolici e le bevande troppo zuccherine. Bere molta acqua. Consumare pasti leggeri e frequenti non trascurando mai la colazione che dovrebbe essere completa e ricca di fibre al fine di apportare il giusto ‘carburante’ per affrontare la giornata.

2 Come avere la tartaruga (addominali)Leggi I gas intestinali. Un addome piatto e scolpito presuppone il contenimento dei gas intestinali che, in quantità eccessive, producono gonfiore addominale. Limitare il consumo di cibi che favoriscono la produzione di gas nell'intestino quali legumi, soia, sorbitolo, cavoli, lieviti, ecc. Ridurre, in alcuni casi eliminare, cibi che generano intolleranze (quelli contenenti lattosio, ad esempio). Evitare di ingerire aria durante i pasti. Questo può avvenire mangiando frettolosamente, bevendo troppo, parlando molto. Contenere lo stress. Cure a base di rimedi naturali o, nei casi più gravi di medicinali, possono attenuare, anche risolvere tale fastidio.

Continua la lettura

3 Come avere la tartaruga (addominali)Leggi L’esercizio fisico. Per avere l’addome “a tartaruga”, è necessario abbinare esercizi aerobici ed esercizi di resistenza.  Mentre gli esercizi aerobici migliorano il drenaggio dei liquidi negli spazi intercellulari, quelli di resistenza diretta tonificano e rinforzano i gruppi muscolari della zona addominale.  Approfondimento Come allenare il muscolo traverso dell'addome e avere addominali scolpiti (clicca qui) Questi ultimi, inoltre, costituiscono il metodo più rapido e duraturo per smaltire calorie e per bruciare il grasso in eccesso, aumentano il metabolismo basale e, quindi, il consumo di ossigeno a riposo.  Un buon allenamento deve essere vario, riguardare tutti i muscoli ed evitare la costrizione dei vasi sanguigni al fine di ottenere un ricambio ottimale a livello cellulare.  L’utilizzo di pesi di bassa entità, lo svolgimento di serie di almeno 20-25 ripetizioni a ritmo costante, il recuperare tra una serie e l’altra di un esercizio e tra una seduta di allenamento e la successiva, sono accorgimenti utili all'ottenimento di tali obiettivi.  Un esercizio molto utile per appiattire l’addome è Il vacuum addominale.  Gravidanza, postura scorretta, esercizi addominali eccessivi e sbagliati possono causare la dilatazione della cavità addominopelvica con conseguente sporgenza dell’addome in avanti.  Il vacuum rinforza la muscolatura dell’addome contribuendo a fornire stabilità a tutto il corpo.  Esso, inoltre, perfeziona la respirazione e migliora la circolazione.  Per eseguirlo mettersi in piedi con le mani sui fianchi o poggiate su una sedia e divaricare leggermente le gambe.  Inspirare e poi espirare in modo rapido tutta l’aria dai polmoni.  Appena tutta l’aria viene espulsa, il diaframma si innalza verso la cavità toracica.  Inclinarsi leggermente in avanti e incavare lo stomaco il più possibile sentendo la tensione addominale. Trattenere il respiro per circa cinque secondi.. 

4 Come avere la tartaruga (addominali)Leggi Le creme e i massaggi. Aumentano l'idratazione e la circolazione sottocutanea, quindi contribuiscono a tonificare l’addome.

Breve Anatomia Degli Addominali Come modellare la Tartaruga Esercizi: addominali sulla panca Come ottenere addominali definiti

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili