Come attutire il senso di fame

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

A meno che tu non sia tra quelle persone che anche se mangiano tanto non ingrassano, vorresti diminuire questo eterno senso di fame che ti costringe a non poter far meno di mangiare e ancora mangiare. Il segreto non sta nell'astenersi totalmente nel mangiare e arrivare ai pasti principali con una fame insopportabile, anzi il contrario bisogna fare tanti spuntini durante il giorno, ma naturalmente questi spuntini non devono consistere in delle barrette al cioccolato o in bignè colmi di crema pasticcera. Ma allora come attutire questo continuo senso di fame? In questa semplicissima e pratica guida vedremo come fare attraverso pochi e pratici passaggi che daranno utili consigli su come fare. Vediamo quindi di metterci all'opera.

24

Le fibre

Le fibre, una volta nello stomaco, venendo a contatto con i liquidi si gonfiano e ti donano subito un senso di sazietà, riducendo in questo modo le calorie assunte. Tra gli alimenti ricchi di fibra troviamo la crusca di frumento, ottima da sostituire in quelle pietanze dove si inserisce il pan grattato; i legumi, come fagioli, ceci e lenticchie, i quali oltre ad essere ricchi di fibre, contengono anche una quantità alta di ferro, utile al metabolismo in generale; l'orzo perlato, ottimo sostituto del riso tradizionale.

34

Senso di sazietà

C'è chi afferma che il senso di sazietà non è un fattore fisiologico, ma solo "di testa". Se il nostro cervello è sazio e soddisfatto del pranzo appena concluso, lo siamo anche noi e non desideriamo assolutamente ancora mangiare. Se si impiega a mangiare un tempo maggiore rispetto al solito e si mastica a lungo ciò che si ha in bocca, ci si annoierà a ricominciare nuovamente non appena ci si è appena alzati da tavola. Inoltre se abbiamo sempre un qualcosa da fare eviteremo di mangiare solo perché ci stiamo annoiando.

Continua la lettura
44

Troppe calorie

Per ridurre l'inserimento di troppe calorie nella nostra alimentazione dobbiamo anche imparare a fare la bene la spesa, cioè non è necessario inserire nella propria dispensa pacchi enormi di merendine e crakers, basterà avere qualcosa da poter offrire se abbiamo qualche ospite inaspettato. Impariamo a fare merenda con frutta o yogurt, in questo modo non avendo in casa determinati alimenti ci accontenteremo, e se invece non siamo in vena di consumare frutta o yogurt allora vorrà dire che aspetteremo il prossimo pranzo e soprattutto vorrà dire che quello che avevamo avvertito non era davvero fame, ma solo voler inserire calorie inutili nel nostro organismo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

5 consigli per ingannare la fame

L'estate come ogni anno è inevitabilmente alle porte. Quasi certamente ciascuno di noi ha messo su qualche chiletto durante l'inverno e all'affacciarsi della primavera vuole immediatamente correre ai ripari. I primi tempi come ben sapete sono quelli...
Alimentazione

Come lenire la fame

A molte persone a volte capita di avere un attacco improvviso di fame anche dopo aver mangiato. Sicuramente questo non è molto salutare in modo particolare per chi sta seguendo una dieta dimagrante e non può mangiare oltre i pasti consentiti. Tuttavia...
Alimentazione

Come scacciare la fame nervosa

La fame nervosa è una particolare reazione del nostro organismo che ci spinge a mangiare pur non avendo fame. Questo meccanismo è generalmente attivato attraverso una alterazione dell'ipotalamo. In questi casi si è spinti a consumare qualsiasi pietanza...
Alimentazione

Come evitare gli spuntini notturni

Quando si segue un regime dietetico che implica un'alimentazione controllata, molto spesso si avvertono i morsi della fame negli orari più improbabili.A quanti di voi è capitato, nel bel mezzo della notte, di alzarvi dal letto per fare uno spuntino?...
Alimentazione

Come tenere a bada la fame fuori pasto

Avere un'alimentazione corretta non è solo un ottimo modo per avere una linea perfetta ma è anche una questione di salute. Mangiare sano e in modo regolare è utile per mantenere un metabolismo attivo e stare bene a lungo. Molte persone mangiano spesso...
Alimentazione

5 trucchi per attenuare la fame

La fame che si prova durante il giorno non è necessariamente un fenomeno fisico. Infatti, in alcuni casi, nonostante si è consumata un'abbondante colazione si iniziano a sentire le prime strette allo stomaco già durante la mattina. Spesso si mangia...
Alimentazione

Come alleviare la fame

La sensazione di fame non è sempre legata ad una effettiva necessità del corpo di assumere elementi nutritivi. È bene sapere, infatti, che le cause in grado di scatenare la cosiddetta fame nervosa sono generalmente di origine psicologica e che possiamo...
Alimentazione

Come perdere peso e riuscire a controllare la fame

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come poter perdere del peso ed anche come riuscire a controllare la propria fame, senza quindi rischiare di ingrassare e prendere peso. In genere il grande desiderio del cibo è il principale colpevole del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.