Come assumere la melatonina

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La melatonina è un ormone che viene prodotto dall'epifisi, conosciuto con il termine "ghiandola pineale". Essa regola il sonno agendo nella zona centrale interna dei due emisferi cerebrali. Questo ormone viene prodotto anche negli animali, nei microorganismi e nelle piante. La melatonina può essere prodotta anche da: tiroide, surrenali, gonadi ecc. Durante il periodo della giovinezza la normale secrezione di questo ormone riesce a mantenere il normale ritmo tra sveglia e sonno. Col passare del tempo la secrezione comincia a scarseggiare per cui si comincia a dormire meno ore rispetto a quando si era giovani. La melatonina si può comprare direttamente in farmacia; in questo tutorial si danno alcuni consigli e delle corrette indicazioni su come assumere la melatonina correttamente.

24

Quando somminstrare la melatonina

Bisogna sapere che la melatonina va somministrata per una serie di disturbi. Essi sono: difficoltà di addormentarsi, insonnia, difficoltà nel mantenere il sonno, prevenzione per la cefalea, depressione invernale. La melatonina viene anche utilizzata per le cure contro il cancro e per l'astinenza da nicotina. Logicamente la somministrazione deve essere regolata in base al disturbo per cui viene prescritta, alle necessità ed all'età del soggetto in questione.

34

Persone che utilizzano la melatonina

I soggetti che adoperano maggiore quantità di melatonina sono: le persone anziane che non riescono a prendere sonno ed i lavoratori che fanno il turno notte/giorno. Ad esempio turnisti, hostess, stuart, piloti, infermieri e medici turnisti, vigilanti ecc. Inoltre, la utilizzano anche le persone che viaggiano qua e là per il mondo e sono soggette ai fusi orari. In questo caso la somministrazione di melatonina deve essere mirata in base alla necessità. In ogni confezione sono riportate le indicazioni ed il dosaggio indicativo.

Continua la lettura
44

Come somministrare la melatonina

La melatonina può essere somministrata per via orale ed in polvere da diluire in acqua. L'effetto è più o meno immediato, ma si consiglia di agevolare e facilitare l'efficienza evitando di tenere luci accese troppo forti. In alternativa, se non si è in casa, è preferibile utilizzare le apposite mascherine. È opportuno evitare di gestire da soli il dosaggio, specialmente se si decide di aumentare le dosi ingiustificatamente. Bisogna rivolgersi al proprio medico di fiducia per evitare di andare incontro ad inutili e spiacevoli controindicazioni. Egli stabilisce il tipo di melatonina da usare ed il corretto dosaggio da somministrare.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

5 buone abitudini prima di andare a letto

Un buon sonno ristoratore è sempre ciò che ci vuole per affrontare una giornata con la giusta carica ed il buon umore. Tuttavia, esistono alcuni fattori che possono ostacolare il sonno, come l'ansia, lo stress e le preoccupazioni, ma anche alcune cattive...
Salute

Come ritrovare la propria energia in 5 mosse

Ciascuno di noi almeno una volta nella vita ha sperimentato una sensazione di stanchezza cronica, spossatezza e pigrizia, che nel complesso possiamo riassumere in una mancanza di energia. Tanti sono i fattori che possono causare questo calo; per esempio,...
Alimentazione

5 modi per utilizzare l'avena

L'avena o avena sativa, è una pianta erbacea, da cui si ricava un cereale in chicchi e possiede numerose proprietà benefiche. Nel passato, veniva usata solo come mangime per gli animali. Recentemente, sono state scoperte tantissime proprietà molto...
Salute

Come regolare il nostro orologio biologico

La regolazione del nostro orologio biologico non è altro che il poter sincronizzare i nostro ritmo di vita uniformandolo a quello che muove il sistema planetario; con riferimento alle stagioni, all'alternarsi del giorno alla notte, ai cicli lunari e...
Alimentazione

5 cibi che aiutano a rilassarsi

L'ansia aumenta la produzione del cortisolo e degli altri ormoni legati allo stress. Gli alimenti che riducono lo stress, infatti, sono in grado di stabilizzare il proprio stato d'animo, migliorando la nostra capacità di far fronte a situazioni ansiogene...
Salute

Errori da evitare per dormire bene la notte

Dormire bene durante la notte è fondamentale per affrontare la giornata nel migliore dei modi. Spesso però non riusciamo a farlo e trascuriamo il problema. Forse non sappiamo che in realtà bastano pochi piccoli accorgimenti per migliorare la qualità...
Rimedi Naturali

Consigli per chi soffre di insonnia

Molti studi hanno stabilito che l'uomo necessita di almeno sette ore di riposo quotidiano per rigenerarsi completamente. Già gli antichi preferivano andar a letto presto per recuperare la stanchezza della giornata, e, oltre ai tradizionali rimedi contro...
Alimentazione

Erba di San Giovanni: caratteristiche e proprietà

Quando si passano dei periodi particolarmente stressanti, non sempre c'è bisogno di rivolgersi alla medicina tradizionale. Medicinali e farmaci non sono sempre il rimedio adatto. Molti di essi appesantiscono il fegato ed altri organi primari ed inoltre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.