Come alleviare la stanchezza

di Silvia Pa difficoltà: media

Come alleviare la stanchezza Che brutto quando la stanchezza ci attanaglia e non ci permette di fare tutto quello che vorremmo. A volte, poi, siamo costretti a portare a termine gli incarichi (ad esempio se siamo al lavoro), ma la stanchezza fa si che tutto venga fatto con una fatica immensa. Alleviare questa condizione però è possibile. Ricordatevi quindi dei seguenti consigli ed usateli quando ne sentirete il bisogno.

Assicurati di avere a portata di mano: Thè, vitamine, sali minerali

1 Come alleviare la stanchezza Il motivo principale per cui ci sentiamo stanchi è la mancanza di sonno. Se vi sembra che la vostra stanchezza possa dipendere da ciò l'unica soluzione è quella di provare a dormire un po' di più durante la notte. Un recente studio condotto dall'Istituto del Sonno ha stabilito che le persone che dormono poco hanno bisogno di sole 6 ore di sonno per notte, mentre i dormiglioni dovrebbero superare le 9 ore in modo da sentirsi riposati. Cercate quindi di anticipare l'ora in cui solitamente andate a letto e per cena consumate un pasto leggero: niente alcolici, niente carboidrati e nessun dolce. Se lo stomaco non è appesantito, infatti, il sonno sarà più profondo e riuscirete a fare il pieno di energie per la giornata futura.

2 Come alleviare la stanchezza Se però avete dormito a sufficienza durante la notte, ma vi sentire ugualmente stanchi, sarà il caso di ricorrere a qualche rimedio. Un valido aiuto ci viene dato da alcuni cibi. Come tutti sanno un po' di caffeina può aiutare ad alleviare la stanchezza, ma l'aspetto che molti ignorano è che non sarebbe opportuno scegliere il caffè. Questa bevanda, infatti, apporta si molta caffeina al nostro corpo, ma rischia di far salire i livelli di ipertensione e ansia. Optate quindi per qualche tazza di tè da bere al bisogno, dato che la teina svolge la stessa azione della caffeina, ma non ha effetti collaterali. Un altro buon rimedio, poi, è quello di assumere quotidianamente vitamine e sali minerali che rafforzano il sistema immunitario e vi permetteranno di utilizzare tutte le calorie derivanti dall'assunzione di cibo.

Continua la lettura

3 Come alleviare la stanchezza Se poi la stanchezza vi coglie al lavoro, con qualche stratagemma riuscirete ad alleviarla.  Ogni tanto stendete le gambe sotto alla scrivania e se nessuno vi vede toglietevi anche le scarpe per qualche minuto in modo da defaticare i piedi.  Approfondimento Come fare se si ha sempre sonno (clicca qui) Cogliete poi ogni occasione possibile per alzarvi, in modo da far circolare il sangue nelle gambe.  Ricordatevi inoltre di distendere bene la schiena, come se doveste stiracchiarvi, in modo da alleviare la tensione dovuta alla posizione.  Infine, se lavorate davanti al computer ad intervalli di circa un'ora portate lo sguardo alla parete più distante da voi, ed osservatela per un paio di minuti.  In questo modo a fine giornata gli occhi non saranno stanchi ed arrossati.  Seguite uno o più di questi consigli e vi sentirete subito meglio.. 

Non dimenticare mai: Durante il fine settimana cercate di ricaricarvi il più possibile

Come dormire meglio con il cambio di stagione Rimedi naturali per stanchezza e irritabilità nei bambini Come combattere la stanchezza del cambio stagione Come prevenire l'insonnia

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili