Come alleviare il mal di stomaco da stress

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La caotica vita dei nostri giorni induce, per via di una lunga serie di motivi, allo sviluppo di specifici problemi, fastidi o vere e proprie patologie che vanno debitamente affrontate e risolte. Nella maggior parte dei casi, si tratta di piccoli disturbi, i quali però, se tralasciati possono divenire anche invalidanti. Si pensi ai problemi articolari o alla vista che possono essere indotti dall'utilizzo di un personal computer, oppure al mal di stomaco connesso ad elevati tassi di stress. In periodi particolarmente stressanti, è chiaro che il fisico ne risenta. Ciò accade a molti di noi, ed in funzione di come siamo fatti, le reazioni possono essere molto differenti. Nella seguente guida vediamo, in particolare, come alleviare il mal di stomaco da stress.

27

Occorrente

  • Tenere la calma;
  • Praticare molto sport;
  • Fare attenzione all'alimentazione ed all'utilizzo di stimolanti.
37

In ragione della sensibilità di ciascuno di noi, quando si attraversano periodi particolarmente stressanti per via, ad esempio, del lavoro svolto, il fisico inizia inevitabilmente a rilevarlo magari manifestando anche da subito uno o più fastidi. La possibilità che si sviluppi, oppure dove si sviluppi e con quale intensità, dipende da più fattori, tra i quali soprattutto l'attitudine personale. Per l'appunto capita che ad alcuni si manifesti quel che è comunemente indicato come mal di pancia, piuttosto che mal di stomaco o mal di testa. L'intensità del fastidio dipende poi dall'intensità dello stress o, più in generale, dall'intensità dei fattori esterni che possono determinare la comparsa del disturbo.

47

In generale bisogna dire che l'attacco dello stress allo stomaco va per la maggiore, in quanto esso è fisiologicamente sede di numerosissime terminazioni nervose, dunque è molto sensibile. Ciò significa che in genere quando si presenta il mal di stomaco, può essere connesso in buona ragione all'agitazione conseguente ai livelli di stress ai quali si è esposti. Il fastidio può essere forte ed invalidante, pertanto vediamo una serie di piccoli ma efficaci rimedi. Di fronte allo stress, un aspetto molto rilevante consiste nel cercare di eliminare o comunque di ridurne drasticamente le fonti. Se esso non può essere eliminato, diviene fondamentale cercare e trovare una via di sfogo. Più ci si distrae e si libera tutta l'energia immagazzinata dallo stress e migliore sarà la capacità di fronteggiare nuovi carichi di agitazione. Per liberarsene è fondamentale praticare uno sport regolarmente e con buoni livelli di intensità.

Continua la lettura
57

Altro aspetto molto rilevante consiste nel curare la dieta. Cercate sempre di essere abitudinari, nel senso dell'orario ad esempio: cibatevi in maniera opportuna, sempre agli stessi orari. Si dice in maniera opportuna perché in alcuni casi il forte stress può indurre a mangiare di più oppure a non farlo affatto. L'esecuzione di specifici esercizi di allungamento, può essere utile se le patologie allo stomaco fossero di natura differente, pertanto scarterei tale soluzione. In realtà l'esecuzione di esercizio fisico è aspetto fondamentale per sconfiggere tali disturbi. Nella fase di picco del dolore, è possibile adoperare una borsa d'acqua calda pressoché in corrispondenza dello stomaco. Successivamente è importante praticare sport regolarmente: ciò vi consentirà di tenere sempre bassi i livelli di stress ed evitare la nascita del disturbo. Alla sera poi, aiutatevi con degli infusi o delle tisane calde a base di camomilla o valeriana. Se il fastidio è rilevante, è molto importante evitare l'assunzione di stimolanti come the, caffè, o sostanze che li contengano. Siate regolari anche nel riposo notturno e sconfiggerete certamente tale problema.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nella fase di picco del dolore, è possibile adoperare una borsa d'acqua calda pressoché in corrispondenza dello stomaco. Il caldo offre un'azione distensiva.
  • Praticate regolarmente ed intensamente dello sport, abbatterà i livelli di stress che possono degenerare in fastidi veri e propri, anche tanto intensi da divenire invalidanti.
  • Evitate di fumare e dormite regolarmente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Spezie che aiutano in caso di acidità di stomaco

L'acidità di stomaco è un problema che purtroppo colpisce il 90% delle persone che non seguono un'alimentazione corretta e sana. Mangiare sano significa evitare determinati cibi che possono irritare la mucosa gastrica e provocare molto spesso, una forte...
Rimedi Naturali

5 erbe per l'ernia iatale

L'erna iatale, colpisce molte persone, soprattutto coloro che soffrono già di reflusso gastroesofageo. L'ernia iatale, provoca dolori allo stomaco, fastidi e difficoltà a digerire soprattutto dopo pasti molto pesanti e ricchi di grassi. Dato che non...
Rimedi Naturali

Le tisane digestive

Diversi e numerosi sono i disturbi dello stomaco, i più comuni tra i quali sono la digestione difficile, l'aerofagia, l'acidità e il senso di pesantezza. Il mal di stomaco può poi dipendere anche da tensione nervosa. Il calore è sicuramente l'alleato...
Rimedi Naturali

5 tisane per purificarsi

Quando ci si sente scombussolati con lo stomaco per aver mangiato troppo o per non aver digerito abbastanza bene, è importante assumere delle tisane in grado di purificare l'organismo. Le tisane possono aiutare infatti a sentirsi meno appesantiti, meno...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana digestiva

La digestione lenta e complicata potrebbe determinare qualche disturbo fisico (come i gonfiori addominali, l'acidità di stomaco, la nausea o il vomito). In commercio, si possono trovare numerosi prodotti farmaceutici in grado di migliorare questi problemi....
Rimedi Naturali

Come alleviare i problemi intestinali

I problemi intestinali sono legati a numerosi fattori tra cui l'alimentazione, ansia, stress e stile di vita perciò capire come alleviare i problemi intestinali sembra facile ma invece non lo è. Richiede un'attenta anamnesi personale che può essere...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici dell'iperico

L'iperico è una pianta non molto nota ma dalle tante e importanti proprietà benefiche. Questa pianta dai bei fiori gialli nasce spontanea ma può anche essere facilmente coltivata nel proprio giardino. Come ben sappiamo è fondamentale conoscere la...
Rimedi Naturali

10 modi per usare l'aloe vera

L'Aloe vera è originaria del sud dell'Africa, è una pianta caratterizzata da foglie lanceolate lunghe e carnose con spine lungo i margini da non confondere con l'agave, pianta molto simile ma di origine americana. L' aloe vera è particolarmente usata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.