Come allenarsi con la cyclette

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Tra gli strumenti sportivi in auge da qualche anno, bisogna senz'altro elencare la cyclette, che moltissime persone hanno scelto per restare in forma o per perdere peso. Moltissime famiglie hanno una cyclette nei propri appartamenti, ed esse vengono adoperate per accompagnare le ore di attività fisica da fare comodamente a casa. Attraverso questo strumento si riesce a tonificare le gambe, a rassodare i glutei, bruciando la tanto odiata e temuta cellulite e, inoltre si scolpiscono gli addominali ed anche le braccia. Quindi la cyclette ci offre un allenamento davvero completo. In questa guida vedremo come allenarsi al meglio con la cyclette.

27

Occorrente

  • Abbigliamento sportivo
37

Prima di tutto è consigliato indossare un abbigliamento sportivo, in modo da poter compiere in piena libertà i vari movimenti. Ricordiamo anche di avere sempre accanto una bottiglietta d’acqua, in modo da recuperare i liquidi persi durante gli esercizi. Per eseguire l’allenamento in maniera corretta, occorre rispettare delle regole e criteri ben precisi, che riguardano la frequenza, la durata e l’intensità dell’esercizio che andremo a compiere. Come per ogni allenamento che si rispetti, sarebbe opportuno eseguire dei piccoli e semplici esercizi di stretching prima di metterci a pedalare. Attraverso questi esercizi riusciremo a riscaldare i muscoli di gambe e braccia, evitando di andar incontro a stiramenti muscolari.

47

Inizialmente potremmo anche inserire, ogni dieci minuti di cyclette, alcuni esercizi di stretching, in modo da poter migliorare la circolazione sanguigna. In alternativa possiamo fare 10 minuti di cyclette in modo lento e costante per riscaldare i muscoli. Non dimentichiamo di concludere ogni allenamento con una sequenza d’esercizi di stretching, idonei a far rilassare e distendere i muscoli di gambe e braccia. Grazie a queste piccole e semplici regole riusciremo a recuperare le forze senza troppa fatica ed abitueremo gradualmente il nostro corpo all’esercizio fisico. Sarebbe opportuno allenarsi almeno 3 volte alla settimana, per poter ottenere degli ottimi risultati.

Continua la lettura
57

L’allenamento con la cyclette dovrà cominciare con una durata minima per poi aumentare col passare delle settimane. Il tempo d’allenamento potrebbe iniziare prima con 20 minuti, aggiungendo gradualmente circa 5 minuti, fino ad arrivare anche a 60 minuti continuativi di cyclette. Grazie a questa gradualità saremo in grado di non stressare l’organismo, ma di predisporlo in modo adeguato allo sforzo che dovrà svolgere. Anche l’intensità dell’allenamento ha la sua importanza, affinché l’esercizio sia svolto in maniera corretta.

67

Ogni modello di cyclette dà la possibilità di stabilire l’intensità della pedalata e quindi lo sforzo a cui i muscoli saranno soggetti. Ricordiamo di non iniziare subito da una pedalata pesante e faticosa, perché questo non gioverebbe a nulla, se non ad affaticare inutilmente i nostri muscoli. Cerchiamo di partire da una pedalata con intensità normale, per poi aumentare in maniera graduale col passare delle settimane.

77

Grazie al computer o al cardiofrequenzimetro, che è installato in alcuni modelli di cyclette, possiamo tenere sotto controllo la nostra frequenza cardiaca, in modo da non affaticare il cuore, rischiando di peggiorare solo il nostro benessere fisico. Durante i primi giorni d’allenamento, cerchiamo di contenere i battiti cardiaci tra i 120 e massimo i 140 pulsazioni al minuto. Nel momento in cui diventeremo più esperti e forti, possiamo aumentare i battiti, mantenendoli sui 160 al minuto.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come allenarsi con la cyclette senza annoiarsi

Per stare in forma e perdere qualche chilo di troppo senza andare in palestra, la cyclette è uno degli attrezzi più facili da reperire e da usare in tutta autonomia. Ci assicura, infatti, stando anche semplicemente a casa nostra, una bella dose di cardio,...
Fitness

Esercizio: Come fare la Cyclette

Svolgere regolarmente un'attività fisica è sinonimo di benessere fisico, mentale e spirituale e proprio per questo motivo sono sempre di più le persone di qualsiasi età che decidono di iscriversi in una palestra, o in un centro sportivo, per seguire...
Fitness

Come fare cyclette per dimagrire

Inventata nel 1968, la cyclette è un attrezzo per l'home fitness che permette simulare l'andare in bicicletta in un luogo chiuso. E ha diversi vantaggi, perché consente di fare attività fisica a qualsiasi ora, anche se fuori fa molto freddo, piove...
Fitness

Come dimagrire con la cyclette

All'interno di questa specifica guida, andremo a trattare il tema del dimagrimento. Nello specifico, come avrete già potuto notare attraverso la semplice lettura del titolo stesso della nostra guida, ci concentreremo su Come dimagrire con la cyclette....
Fitness

Come allenarsi col cardiofitness

Il cardiofitness è l'insieme degli esercizi che simulano degli atti ciclici con lo scopo di migliorare i parametri cardiocircolatori e i parametri respiratori; esempi di esercizi possono essere andare in bicicletta, il salire le scale, una camminata....
Fitness

Come migliorare le prestazioni alla cyclette

In questo articolo vi consiglieremo come migliorare le prestazioni alla cyclette. Se non avete sempre tempo per fare passeggiate lunghe o per andare in palestra e, soprattutto per chi lavora tante ore o per le persone anziane, è fondamentale possedere...
Fitness

Come allenarsi in 10 minuti

L'allenamento è uno degli aspetti fondamentali della nostra vita, anche per aumentare la nostra salute e diminuire, almeno per qualche minuto, i soliti pensieri lavorativi che ci assillano durante la giornata. Ora andremo a vedere come allenarsi in 10...
Fitness

Come stare correttamente seduti su una cyclette

La cyclette è un ottimo strumento per potenziare i propri muscoli e dimagrire, può essere usata comodamente a casa o presso una palestra. La cyclette è una bici con sostegni fissi, adatta per qualsiasi tipo di allenamento, spesso viene usata in palestra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.