Come allenare i dorsali con l'elastico

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Praticare attività fisica ed allenarsi costantemente per potersi migliorare è certamente il modo migliore per avere una vita sana e forte, per avere un fisico che sopporti le fatiche più impensate e difficilmente soggetto a malattie. Ci si può allenare in palestra, ma in alternativa, se non si ha il tempo o le possibilità, o semplicemente si preferisce la tranquillità del proprio ambiente domestico, allora l'alternativa migliore è quella di utilizzare strumenti comuni o reperibili in negozi di sport e creare la propria palestra in casa. Oggi vogliamo proporre a tutti coloro i quali, desiderano avere un fisico ben allenato e tonico, una guida, mediante la quale poter capire come allenare, nel modo migliore, i dorsali con l'elastico. Dalla forma triangolare, il Gran Dorsale, ha origine dalle ultime vertebre toraciche (la sesta e la settima) per poi estendersi alla fascia lombare e alla cresta iliaca, fasciando la parte inferiore e laterale del dorso. Lavora in particolare sinergia con il trapezio, di cui è parzialmente ricoperto, il deltoide spinale ed il bicipite branchiale, agendo come antagonista degli addominali. Per la sua vastità e le azioni di estensione, adduzione della spalla e di intro-roteazione dell'omero è uno dei gruppi muscolari più importanti del corpo umano. Allenare i dorsali richiede il dispendio di parecchia energia, tuttavia è possibile eseguire da casa dei semplici esercizi a corpo libero, con l'ausilio dell'elastico, al fine di ottenere una schiena tonica, funzionale, dall'aspetto morfologico tipico a "V" ed assumere soprattutto una postura più corretta.
Mettiamoci al lavoro!

27

Occorrente

  • elastico
  • abbigliamento sportivo
  • Tappetino
  • voglia di allenarsi
  • impegno
  • costanza
37

L'ELASTICO

L'elastico permette di aggiungere resistenza ed intensità a qualsiasi lavoro muscolare. È reperibile in tutti i negozi di articoli sportivi e di attrezzi ginnici, disponibile in vari formati, lunghezze e colori. Prima di procedere con gli esercizi, è necessario eseguire un breve riscaldamento dei muscoli, praticando una corsetta oppure semplicemente dello stretching.

47

TRAZIONI

TRAZIONI Vincolate l'elastico ad una spalliera o un altro punto fermo, purché sia ad un'altezza compresa tra il torace ed il bacino, ottenendo due estremità perfettamente uguali tra loro. Afferratene i lembi ed allontanatevi dal punto di vincolo fino a tenderli completamente. Con le gambe leggermente divaricate, tirate le fasce verso di voi con movimenti lenti ma decisi, facendo scivolare le braccia all'indietro superando la linea del tronco. È importante durante l'allenamento coordinare la respirazione all'azione; pertanto, inspirate nella fase di trazione, mentre espirate durante il ritorno alla posizione di partenza. L'esercizio andrà eseguito in 6 serie da 12 ripetizioni, intervallate da 60 secondi di pausa tra una ripresa e l'altra.

Continua la lettura
57

CROCI ROVESCIATE

Esercizio molto più intenso rispetto al precedente, richiede di fermare con i piedi la banda elastica, in modo da ottenere due estremità di eguale lunghezza, da impugnare rispettivamente con la mano destra e la sinistra. Gambe divaricate, busto piegato a 90°, tirate i lembi distendendo le braccia e portandole dietro il tronco. Eseguite 2 serie da 20 ripetizioni con un minuto di pausa tra l'una e l'altra, ricordando sempre di prestare particolare attenzione alla respirazione.
Ed ecco che attraverso questi semplici consigli, anche noi e voi, potremo essere in grado di allenare nel modo corretto ed anche produttivo, i dorsali, attraverso l'utilizzo dell'elastico!
Allenare i dorsali richiede molto sforzo e pazienza per ottenere risultati non sempre visibili in poco tempo. I consigli di questa guida vi aiuteranno certamente a raggiungere il vostro scopo, ma dovrete metterci comunque molto impegno e non mollare al primo imprevisto o difficoltà.
Vi auguro quindi buon allenamento e buon divertimento.
Alla prossima.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Allenare i dorsoli con l'elastico, è un modo efficace di avere una schiena ben scolpita e perfetta!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come allenare i dorsali

Per molti uomini, la cura del proprio corpo è diventata un vero e proprio must e il modo migliore per farlo è iscriversi in una palestra o in un centro sportivo. La disciplina si chiama "body building" e consente, attraverso un adeguato allenamento,...
Fitness

Come allenare i dorsali alla lat machine

I muscoli della schiena, comunemente conosciuti come dorsali, sono estremamente importanti e fondamentali per condurre una vita attiva. Quindi è assolutamente necessario che questi vadano tenuti allenati, anche a titolo preventivo, per combattere il...
Fitness

Come allenare i dorsali con il body building

Cercare di caricare eccessivamente il proprio corpo di esercizi, in modo da allenare i propri muscoli dorsali tramite il body building, non è del tutto giusto. Tuttavia, un allenamento mirato, che garantisce una maggiore massa atletica a chi non ne possiede,...
Fitness

Come allenare il dorso con le trazioni

Fare attività fisica è risaputo che aiuti la mente, il fisico e la psiche. Talvolta non abbiamo le possibilità economiche o logistiche per raggiungere la palestra ed adattiamo un angolo della casa o del nostro giardino a palestra. La disciplina quotidiana...
Fitness

Come allenare la schiena in palestra

Attraverso i passaggi che seguono ci occuperemo di capire come allenare la schiena in palestra. Lo scopo principale dell'allenamento è quello di evitare la comparsa di dolori e, al tempo stesso, quello di tenervi. In seguito vi descriveremo tre esercizi...
Fitness

Come allenare i muscoli della schiena

Il mantenimento della postura buona è assolutamente necessario ed anche fondamentale per restare atletici, evitando inutili e spiacevoli dolori articolari. Oltre alla loro funzione fisiologica, i muscoli dorsali sono anche esteticamente molto prestanti,...
Fitness

Come allenare gli addominali alla sbarra

Tutto il giorno in piedi, o anche seduti, e ci si ritrova alla sera con le vertebre compresse dal nostro stesso peso. Se provaste a misurare l'altezza appena alzati e subito prima di andare a letto potreste riscontrare una differenza di qualche centimetro....
Fitness

Come allenare le braccia alle parallele

Da sempre, allenare le proprie braccia tramite l'utilizzo delle parallele, è ritenuto senza alcun ombra di dubbio un esercizio estremamente completo e adatto ad aumentare il proprio volume muscolare e la propria resistenza ad uno sforzo estremamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.