Come allenare gli obliqui interni

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Molti sportivi tendono a trascurare una parte importante durante il proprio allenamento, cioè gli obliqui interni che servono ad attutire eventuali colpi che potrebbero arrivare durante un comattimento e a proteggere di conseguenza gli organi interni. Nelle palestre questi esercizi vengono effettuati per mantenere una vita piccola e a mettere in mostra l'aspetto della schiena a V, molto apprezzato dai vari atleti. In questa guida spiegherò come allenare gli obliqui interni e ad avere un tronco ben saldo e allenato.

28

Occorrente

  • Un tappetino da palestra, oppure una panca per esercizi.
38

Esercizi di riscaldamento

Per prima cosa occorre preparare il corpo agli allenamenti attraverso gli esercizi di allungamento per evitare di incorrere a strappi muscolari. Infatti attraverso lo stretching si possono evitare delle contratture e si può allenare gradualmente la massa muscolare e al graduale riscaldamento. Ricordiamoci di non tralasciare nessuna parte del corpo, dedicando almeno 15 minuti, a questa fase iniziale.

48

Affondi laterali

Terminata la fase di riscaldamento, possiamo dedicarci agli esercizi per gli addominali; esistono svariati tipologie di movimento, come ad esempio gli affondi laterali servendoci dei manubri, il crunch a terra, quello inverso alla sbarra o alle parallele, il crunch inverso sulla panca inclinata e quello sulla panca piana. Possiamo anche variare tutti questi esercizi, flettendo le gambe a 90°, appoggiandoci semplicemente su dei rialzi.

Continua la lettura
58

Crunch a terra

Di tutti gli esercizi elencati, il più semplice da praticare in casa è il crunch a terra; dobbiamo sdraiarci sul pavimento a pancia in alto, meglio quindi se utilizziamo un tappetino morbido; manteniamo le gambe flesse, con i piedi in posizione parallela, facendoli aderire al pavimento. Partiamo dalla posizione iniziale con la testa a terra, lungo il corpo oppure incrociate sopra al petto. Saliamo con il busto fino a toccare le ginocchia. Fondamentale è mantenere i piedi incollati al pavimento.

68

Torsione alternata

L'esecuzione richiede il sollevamento della sola parte alta della schiena; la parte bassa, infatti, deve restare aderente al pavimento. Nel momento in cui dovesse risultare estremamente difficile mantenere i piedi fermi a terra, è consigliabile effettuare lo stesso esercizio ma nella variante con gambe flesse a 90° e piedi appoggiati su rialzo. Per ottenere dei risultati migliori, si può aggiungere una torsione alternata a destra e a sinistra del busto, al momento della flessione; in questo caso è possibile sollevare le gambe. Dopo ogni esercizio occorre portare la schiena diritta.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Durante la flessione della parte alta della schiena, si consiglia di mantenere costante la distanza tra mento e sterno.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come allenare gli addominali obliqui a casa

L'importanza dei muscoli addominali nel corpo umano è nota. Controllano i nostro baricentro, consentendoci l'equilibrio. Allenare gli addominali per garantirli in ottima funzione è fondamentale. Se non abbiamo la possibilità di frequentare una palestra,...
Fitness

Esercizi: addominali sulla panca

Sogno di uomini e donne è quello di raggiungere una splendida performance fisica: un ventre piatto e addominali scolpiti sono gli obiettivi che ognuno si prospetta di raggiungere. Trattandosi di un tipo di esercizio apparentemente facile, escludendo...
Fitness

Esercizio: addominali con gambe incrociate

Avere dei bei addominali sono oggi il sogno di molte persone, però molti non hanno abbastanza tempo da passare in palestra o non possono permettersi di acquistare la strumentazione adatta per allenarsi. Questo tipo di allenamento è rivolto proprio a...
Fitness

Addominali: crunch inverso

Con l'apprestarsi dell'estate, cresce il desiderio di sfoggiare un fisico che non lasci in alcun modo intravedere i chili di troppo accumulati durante la stagione invernale. Esistono diversi pratici esercizi che garantiscono ottimi addominali, che è...
Fitness

Esercizio: addominali obliqui

Solitamente quando parliamo di addominali si fa riferimento alla parete addominale anteriore, che si intende quell'area dal bacino fino al torace. Essa è formata da quattro fasce di muscoli principali, che sono più precisamente: il retto addominale,...
Fitness

Come tonificarsi con il total body workout

Se siete alla ricerca di una disciplina sportiva da svolgere comodamente a casa vostra, per riacquisire la forma persa, il total body workout è l'allenamento che fa per voi. Economico ed efficace, si basa su una serie di esercizi mirati che consentono...
Fitness

Esercizi per aumentare la massa muscolare

Aumentare la massa muscolare significa indurre un'ipertrofia muscolare. L'ipertrofia si ottiene sollecitando i due costituenti principali del muscolo: le miofibrille e il sarcoplasma. Le miofibrille si sviluppano ed aumentano di numero quando sono sottoposte...
Fitness

Come fare gli addominali bassi, alti e laterali in casa

Nella guida in esame andremo ad argomentare su come fare gli addominali bassi, alti e laterali comodamente in casa propria. Infatti, specialmente se si decide di cominciare da zero un allenamento costante, non c'è bisogno di grandissimi attrezzi. Il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.