Cassia: proprietà e utilizzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La Cassia angustifolia è una pianta medicamentosa con notevoli proprietà officinali. Perfetta a scopo ornamentale, vanta fioriture di estrema bellezza. L'arbusto di origine africana ed asiatica appartiene alle Cesalpinacee. Può essere annuale oppure perenne. La coltivazione non richiede particolari attenzioni. La pianta infatti è resistente e duratura. Ecco le proprietà farmaceutiche, il principale utilizzo della Cassia ed i benefici.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Tisane ed infusi a base di Cassia, per stipsi e gonfiore.
  • Compresse per combattere diabete ed obesità
37

Virtù lassative

La Cassia vanta proprietà lassative osmotiche. I suoi principi attivi stimolano l'attività intestinale. Trasportati per via ematica e linfatica, agiscono anche sul colon. I frutti della Cassia contengono pectine, tannini, acido citrico ed antrochinoni che stimolano la peristalsi. Vantano inoltre interessanti proprietà purificanti. L’utilizzo regolare di tisane a base di Cassia risolverà eventuali problemi intestinali. Pertanto, preparare l'infuso lasciando i frutti in acqua calda per almeno 15 minuti. Filtrare con un colino dalle maglie larghe e bere tiepido. Anche le radici svolgono una buona azione anti-gonfiore e rigenerante.

47

Proprietà antiossidanti e cosmetiche

La Cassia possiede notevoli proprietà antibatteriche ed antiossidanti. Il suo regolare utilizzo ostacola il diabete. La luteolina, inoltre, blocca l’azione della lipasi, riducendo l’assorbimento dei grassi. Consumata regolarmente la Cassia controlla il colesterolo ed i trigliceridi. Rigenera la pelle di mani e viso, con azione ringiovanente. Snellisce fianchi e pancia. Associata ad un’attività fisica quotidiana, rassoda le gambe. Riduce la cellulite e le smagliature. Inoltre, gli sciroppi di Cassia con glucosio e fruttosio vantano proprietà rinfrescanti e rigeneranti.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Controindicazioni

Le radici ed i frutti di Cassia vanno somministrati con estrema prudenza. Un sovradosaggio potrebbe comportare dissenteria e dolori addominali. Inoltre, l’utilizzo eccessivo di Cassia provoca assuefazione, con gonfiore ed intestino pigro. In genere, meglio non assumere la Cassia durante la gestazione. Può generare, infatti, pericolose contrazioni addominali. Potrebbe comportare seri problemi anche durante l’allattamento o in caso di diverticolosi. La Cassia potrebbe interagire negativamente anche con i farmaci. Solitamente, ne limita l’assorbimento e ne inibisce l'azione. Consultare sempre il medico di famiglia. Inoltre, per evitare ulteriori malesseri, leggere attentamente le indicazioni sulle confezioni di compresse ed integratori.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consultare sempre un medico prima dell'utilizzo. Non somministrare la Cassia a bambini di età inferiore ai 14 anni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Fichi: proprietà e benefici

I fichi sono gustosi frutti ricchi di proprietà e fonti di numerosi benefici per l'organismo. Originari dell'Asia Minore, i fichi sono coltivati soprattutto ...
Rimedi Naturali

Proprietà delle bacche di Acai

Le bacche di Acai sono piccoli frutti in grappoli. Di origine Sudamericana, pervengono in Italia liofilizzate oppure in compresse. Vantano proprietà dimagranti ed antiossidanti. Si ...
Rimedi Naturali

Gli integratori che aiutano a dimagrire

Gli integratori dimagranti contengono fibre, erbe, vitamine e minerali che possono aiutare a ritrovare il peso forma. Gli integratori dietetici, sono prodotti che aiutano a ...
Alimentazione

Benefici e proprietà dei frutti rossi

I frutti rossi hanno come proprietà un alto valore terapeutico; essi producono notevoli benefici per l'organismo. Ne abbiamo svariati; i più famosi sono le ...
Alimentazione

Le proprietà benefiche della prugna

La prugna è un frutto tipico della stagione estiva che contribuisce in vario modo al benessere del corpo. È un frutto caratterizzato da un bassissimo ...
Alimentazione

I datteri: proprietà e benefici

I datteri sono frutti originari dell'Africa settentrionale. Il nome scientifico della pianta di datteri è, Phoenix Dactylifera. La pianta produce i suoi frutti tipicamente ...
Alimentazione

I 10 alimenti vegetali più salutari

Al giorno d'oggi si fa sempre più attenzione alla propria salute e per riuscire a stare bene con se stessi è necessario controllare cosa ...
Alimentazione

Centrifugati drenanti post parto

Il momento del parto e l'esperienza della maternità sono momenti unici nella vita di ogni donna.
ll tempo sembra non bastare mai, fra bavaglini ...
Rimedi Naturali

5 erbe per depurare l'intestino

Quotidianamente, nell'intestino si accumulano tossine e veleni. A lungo andare, l'organismo subisce seri danni. Pertanto, il malfunzionamento si ripercuote sulla qualità della vita ...
Rimedi Naturali

Bacche di Ginepro: proprietà e benefici

Le Bacche di Ginepro appartengono al Juniperus communis (pianta spontanea nell'area mediterranea). L'arbusto viene seminato a marzo, ma i frutti si raccolgono in ...