Breve anatomia degli addominali

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Gli addominali normalmente intesi sono i muscoli anterolaterali dell'addome. Oltre a mantenere o aumentare la pressione all'interno della cavità addominale (ad esempio nel tossire), permettono i movimenti del tronco rispetto alla pelvi o della pelvi rispetto al tronco. In superficie questi muscoli permettono, se ben allenati, la formazione della tipica tartaruga. Per allenarli però bisogna conoscerli: vediamo una Breve Anatomia Degli Addominali.

24

I più importanti muscoli anterolaterali dell'addome sono otto, quattro a destra e quattro a sinistra: muscolo retto, obliquo esterno, obliquo interno e muscolo trasverso. Il muscolo retto è quello che dà alla pancia la conformazione "a tartaruga". Infatti i muscoli retti, a destra e sinistra della linea mediana, si estendono come una fascia dalle cartilagini costali fino al pube. Nel loro percorso le fibre muscolari sono interrotte da delle inscrizioni tendinee che danno il tipico aspetto a pacchetti della tartaruga addominale. I muscoli retti intervengono nella flessione in avanti del tronco.

34

I muscoli obliqui esterni, uno a destra e uno a sinistra, si trovano subito sotto i muscoli retti. Le fibre muscolari originano dalle costole per portarsi in basso e in avanti verso la cresta iliaca e la fascia anteriore dell'addome. I muscoli obliqui interni sono appena più profondi dei muscoli obliqui esterni e le loro fibre hanno un andamento incrociato rispetto a questi ultimi, infatti originano dal legamento inguinale e dalla cresta iliaca per portarsi in alto e anteriormente verso le coste e verso la fascia anteriore dell'addome. I muscoli obliqui, sia interni che esterni, intervengono nella flessione laterale del tronco.

Continua la lettura
44

Il muscolo trasverso dell'addome è il più profondo dei muscoli addominali. Le sue fibre corrono orizzontalmente. Prende infatti inserzione sulla cresta iliaca, sulle costole e sulla fascia toracolombare (fascia che va dalla dodicesima costa alla cresta iliaca) e si porta verso il centro dell'addome dove termina nella fascia addominale. Questo succede sia nella metà addominale di destra che nella metà di sinistra. La fascia su cui si inseriscono i muscoli trasversi e su cui si inseriscono, come abbiamo visto prima, gli altri muscoli addominali, si chiama più correttamente aponeurosi anteriore. I muscoli trasversi hanno come compito principale quello di mantenere o aumentare la pressione all'interno dell'addome. In questo compito sono aiutati anche da tutti gli altri muscoli addominali.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Breve anatomia dei glutei

Le natiche costituiscono la parte superiore della coscia e quella inferiore del tronco dei primati. La parola "natiche", anche dette glutei o chiappe o culo (volgare derivante dal latino culus) o fondoschiena, sedere o posteriore o di dietro o deretano...
Fitness

Esercizio: addominali su pallone da ginnastica

Quando organizziamo il nostro allenamento, includiamo specifici esercizi per rafforzare l'intera muscolatura. Tali esercizi devono essere funzionali ed efficaci. Ad esempio, quando ci occupiamo degli addominali, dobbiamo trattare questa zona nel migliore...
Fitness

Come allenare il muscolo traverso dell'addome e avere addominali scolpiti

Tenersi in forma è molto importante e non solo per avere un bell'aspetto ma anche per essere forti, mantenersi giovani e in forze a lungo. Moltissime persone pensano che l'allenamento cardio sia il miglior allenamento per dimagrire e restare in forza...
Fitness

Esercizi: addominali sulla panca

Sogno di uomini e donne è quello di raggiungere una splendida performance fisica: un ventre piatto e addominali scolpiti sono gli obiettivi che ognuno si prospetta di raggiungere. Trattandosi di un tipo di esercizio apparentemente facile, escludendo...
Fitness

Esercizio completo di Abdominal Machine

L'Abdominal Machine (ovvero macchina per gli addominali) è un attrezzo da palestra per l'allenamento degli addominali alti, il cui scopo è quello di potenziare la muscolatura dell'addome, aumentando l'intensità del lavoro che è possibile effettuare...
Fitness

Breve anatomia dei dorsali

Innanzitutto bisogna precisare che con il termine 'dorsale' non si indica solo ed esclusivamente un muscolo, il più famoso e tanto allenato per chi pratica body building il cosiddetto 'grande dorsale'), ma, in generale, si parla di tutto ciò che è...
Fitness

Breve anatomia dei pettorali

I muscoli pettorali: breve anatomia dei pettorali, i muscoli estrinseci fanno parte dei muscoli toracoappendicolari che nascono dalle coste e dallo sterno ed arrivano alle ossa del cingolo torace e l'omero. Messo anteriormente nel torace troviamo: il...
Fitness

Come respirare durante gli addominali

Respirare è la parte più importante di ogni esercizio fisico operato in aerobiosi: i muscoli, infatti, sono in grado di lavorare solamente per un tempo limitato senza l'apporto dell'ossigeno. Se amate il fitness o vi piace tenervi in forma, avrete notato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.