Bacche di corniolo: proprietà, benefici e dove trovarle

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Al mondo esistono moltissimi tipi di bacche, alcune commestibili altri un po' meno. Alcune di queste poi possiedono delle proprietà e dei benefici utili per il nostro organismo. La natura ci fornisce molteplici prodotti davvero utili per il nostro organismo. Tra questi, quelli più in voga nell'ultimo periodo sono le bacche: ne esistono di decine e decine di tipi differenti, ognuna con una particolare proprietà. Sono energizzanti, favoriscono la digestione, aiutano la vista: c'è una bacca per ogni piccolo grande disturbo. In questa guida vi parleremo delle bacche di corniolo, piccolo arbusto dai frutti di un bel rosso acceso che predilige gli ambienti di montagna. Ecco un'utile guida sulle bacche di corniolo: ne scopriremo le proprietà, i benefici e dove è possibile trovarle. Attraverso pochi e semplici passaggi vi daremo utili informazioni che vi aiuteranno a conoscere meglio questo tipo di bacche. Vediamo quindi di approfondirne la conoscenza.

27

Occorrente

  • Corniolo in bacche o corteccia
37

Come utilizzare le bacche

Il corniolo è un arbusto di media altezza che preferisce i terreni calcarei, montuosi ma anche collinari, dai frutti piccoli e rossi, di forma tondeggiante o leggermente allungata. Questi frutti si utilizzano per la preparazione di marmellate e succhi di frutta, ma possono anche essere mangiati direttamente staccandoli dall'arbusto. È possibile anche lasciarli in infusione o farne un decotto. Hanno diverse proprietà terapeutiche e venivano utilizzati fin dall'antichità per la cura di svariati disturbi.

47

Sali minerali del corniolo

Le bacche di corniolo contengono molti sali minerali utili per l'organismo, quali potassio, ferro, sodio e buone quantità di calcio. L'elevata presenza di tannini nelle bacche di corniolo le rende molto utili in caso di episodi diarroici: i tannini hanno infatti proprietà astringenti e ripristinano le regolari attività intestinali. Del corniolo si può utilizzare anche la corteccia, molto utile per tenere sotto controllo gli stati febbrili. Poiché esistono diverse specie della pianta del corniolo, alcune delle quali possono anche essere velenose (corniolo americano), è sempre opportuno acquistare le bacche già confezionate e non rischiare di staccarle direttamente da arbusti che non si conoscono a fondo.

Continua la lettura
57

Dove trovare il corniolo

Vista la crescita esponenziale del consumo di bacche in Italia, i frutti del corniolo si riescono a trovare anche nei negozi di alimentazione biologica o naturale. Anche alcune erboristerie specializzate potrebbero esserne fornite e in più c'è sempre il canale degli acquisti on line: moltissimi negozi on line specializzati vendono bacche di corniolo certificate da agricoltura biologica. Se si ha il pollice verde si può anche tentare di coltivare il corniolo in vaso, in casa. Questa pianta è molto longeva e se fiorisce la prima volta senza problemi garantirà una fornitura di frutti per anni.
Le bacche di corniolo hanno moltissime proprietà utili per il benessere del nostro organismo, assumerle potrà solo farci bene. Se ancora non conoscete queste bacche e necessitate dei benefici che potete trarne, allora questa è l'occasione giusta per provare. Potrete inoltre utilizzare queste bacche per moltissime altre cose.
Alla prossima.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Preferite sempre bacche e prodotti di agricoltura biologica
  • Fatevi sempre consigliare dal vostro erborista di fiducia per modalità e posologia di somministrazione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Bacche di iperico: proprietà, benefici e dove trovarle

Lo studio e l'uso delle erbe medicinali risale alle epoche più antiche dell'esistenza dell'uomo. A tutt'oggi utilizziamo rimedi e sollievi d'erboristeria. È infatti noto come alcune piante abbiano proprietà salutari e apportino diversi benefici. Fiori,...
Rimedi Naturali

Bacche di crespino: proprietà, benefici e dove trovarle

Il crespino o Berberis vulgaris, è una pianta sempreverde, un arbusto cespuglioso che può raggiungere i 2/3 metri di altezza. Possiamo trovarlo nelle zone montuose, in Italia, il crespino, si sviluppa sulle Alpi e sugli Appennini. Ha un gambo grigio-giallo,...
Rimedi Naturali

Bacche di eugenia: proprietà, benefici e dove trovarle

Siamo abituati a mangiare moltissime cose senza però conoscerne le proprietà, cosa importantissima per non incorrere in problemi digestivi. È importante quindi capire le proprietà di alcuni alimenti che potrebbero agevolare il nostro organismo e portarne...
Rimedi Naturali

Bacche di neem: proprietà, benefici e dove trovarle

Nella guida che seguirà andremo a occuparci delle bacche di neem. Più specificatamente, andremo a porre l'accento sulle loro proprietà, sui loro benefici alla salute e, chiaramente, le zone dove poterle trovare. Questa guida sarà divisa in 3 differenti...
Rimedi Naturali

Bacche di inca: proprietà, benefici e dove trovarle

Il risplendente territorio sud-americano, regala affascinanti e sorprendenti paesaggi. Scenari favolosi ed irripetibili, sprigionano da ogni loro suggestivo angolo la forza di un popolo generoso, accogliente e ricco di storia, dove le tradizioni millenarie...
Rimedi Naturali

Bacche di lantana: proprietà, benefici e dove trovarle

Trovare il passatempo preferito è sicuramente molto importante. Che si tratti di sport, lettura, arte, cinema, musica, giardinaggio o nuove sperimentazioni alimentari, non importa. L'importante è che sia soddisfacente e appagante per tutti. Purtroppo,...
Alimentazione

Bacche di pimento: proprietà, benefici e dove trovarle

Il pimento è una pianta sempreverde, che crescendo può toccare i 50 metri di altezza. Fiorisce in primavera ed in estate, dai suoi fiori bianchi si formano bacche marroni, con molte proprietà benefiche. Originaria dei Caraibi e dell'America centrale...
Rimedi Naturali

Bacche di Schisandra: proprietà, benefici e dove trovarle

Una dieta sana e soprattutto equilibrata e il giusto movimento, sono elementi basilari per una buona salute, ci viene detto spessissimo. Tuttavia, un aiuto importante e sostanziale può arrivarci direttamente dalla natura. Moltissime sono le piante che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.