Acufeni: cause e rimedi

Di:
Difficoltà: media
Acufeni: cause e rimedi
appimlab.wordpress.com
15

Introduzione

L'acufene (o anche tinnitus) provoca fischi e ronzii che sembrano occupare tutta la testa. Si tratta di rumori fantasma che però torturano chi ne è affetto. Non è quindi un abbassamento dell'udito, ma un disturbo di esso. Chi soffre di acufeni può sentire questi fastidiosi rumori in uno o in entrambi gli orecchi. Quando diventano persistenti e intensi possono disturbare notevolmente e diminuire la qualità della vita quotidiana. Leggi questa guida per conoscere cause e rimedi degli acufeni.

Acufeni: cause e rimedi
appimlab.wordpress.com
25

A soffrire di acufeni è circa il 26% degli uomini e il 25% delle donne. A volte, oltre al fastidio dei rumori percepiti all'interno delle orecchie, gli acufeni possono dare luogo ad altri sintomi come la sordità e l'iperacusia. Quest'ultima consiste in una eccessiva sensibilità ai suoni dell'ambiente esterno, anche quando questi sono poco intensi. L'acufene non è una malattia, piuttosto una condizione che può avere molte cause. Ad esempio, può trattarsi di un danno all'orecchio provocato da un trauma o da un'infezione. Ma anche di danni neurologici, stress, allergie nasali, accumulo di cerume o l'esposizione occasionale quanto abituale a forti rumori (come lo sparo di un'arma da fuoco). Gli acufeni possono anche essere un effetto collaterale derivato dall'assunzione di alcuni farmaci. Oppure, potrebbero essere il sintomo di patologie degli organi uditivi che necessitano di una terapia per evitare ulteriori problemi. Ecco il motivo per cui è importante non trascurare questo disturbo e indagarne le cause.

Acufeni: cause e rimedi
dariacaminiti.it
35

Sulle cause degli acufeni la letteratura scientifica non ha ancora raggiunto un verdetto finale. Ad ogni modo, le ricerche sugli acufeni esistono e vengono formulate ipotesi sulla base di studi e test. Speriamo si arrivi presto a una risposta definitiva. Comunque, per sottoporti a un'analisi degli acufeni puoi rivolgerti a un audiologo, un medico specializzato in problemi dell'udito. In genere, il medico in questione sottopone il paziente ad analisi audiometriche con le quali viene misurata la funzionalità delle orecchie e la capacità uditiva di toni a varie frequenze. Oltre a queste prove, l'audiologo potrebbe sottoporti ad alcuni test di acufenometria per identificare il tipo di acufene di cui soffri e la sua intensità. Quest'ultima può essere molto variabile ed è anche soggettiva. Infatti, molti pazienti tollerano bene valori di intensità degli acufeni che altri non sopportano per niente.

Acufeni: cause e rimedi
degreequery.com
45

Tra i rimedi che si possono adottare per gli acufeni, quello più utilizzato è la Tinnitus Retraining Therapy (TRT), cioè la terapia di riprogrammazione dell'acufene. Questa cura consiste nel riabituare il cervello agli acufeni in modo che il cervello li riconosca come un qualcosa di naturale invece che come segnali d'allarme. Allo scopo si procede realizzando un "arricchimento sonoro": il medico posizionerà dietro le tue orecchie degli apparecchi che inviano delle stimolazioni sonore. Sono dei generatori che trasmettono una piccolissima quantità di suoni simili a quelli degli acufeni che stimolano le cellule nervose dell'apparato uditivo consentendone la "riprogrammazione". Dopo questa terapia gli acufeni diventeranno quasi o del tutto impercettibili dalle tue orecchie. Mi raccomando, diffidate però dalle terapie illusorie. La speculazione medica non manca nemmeno nel campo degli acufeni.
Infine, ricordate che un acerrimo nemico dei disturbi legati all'orecchio, acufeni inclusi, è l'acqua. Una corretta idratazione e una sana alimentazione sono fondamentali per il benessere di mente e corpo. Anche le vostre orecchie ringrazieranno.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non intraprendete cure autonomamente, ma consultate sempre il vostro medico e uno specialista.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti