5 esercizi per eliminare la pancia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se avete finalmente preso la decisione di rassodare la propria pancia e la dieta dimagrante vi ha lasciato l'addome molliccio, è possibile intervenire per allenare la muscolatura addominale e per migliorare il proprio aspetto fisico. Molti lamentano questo tipo di problema, ma non sanno come riuscire a gestirlo. In questa semplice guida vi mostreremo 5 efficaci esercizi per eliminare la pancia e tornare in perfetta forma fisica.

27

Il primo esercizio da svolgere è quello che interessa gli addominali bassi a "candela". Per prima cosa, occorre sdraiarsi su uno stuoino con la pancia rivolta verso l'alto, per poi stendere le braccia lungo i propri fianchi. Occorre sempre mantenere il palmo delle mani giù a terra, per poi alzare le gambe molto lentamente verso l'alto, successivamente verso il basso, e così via. È importante prestare sempre la massima attenzione alla schiena, cercando di piegarsi a circa 90°, ma non di più, in modo da non provocare danni. È buona regola aiutarsi con le mani, in modo da tenere sempre sotto controllo la schiena quando si sollevano le gambe da terra. Eseguire circa 3 serie con 10 ripetizioni, ed una pausa di 2 minuti alla fine di ogni sequenza.

37

Il secondo esercizio che vi consigliamo per ottenere una pancia piatta, è il cosiddetto addominale a "riccio". Occorre rimanere sempre stesi su un apposito tappetino fitness, e poi piegare le ginocchia, poggiando in terra la pianta dei piedi. Quindi, mettere le mani dietro la nuca e portare il busto in avanti, senza però staccare completamente la schiena dal pavimento e procedendo in maniera molto lenta. Contemporaneamente, è necessario staccare i piedi dal pavimento e portare le ginocchia verso la testa. Il movimento è definito proprio a "riccio", per la forma che crea il corpo umano quando effettua questo tipo di movimenti. Occorre tentare di toccare le ginocchia con i gomiti. Ripetere sempre 3 serie con 10 piegamenti, introducendo una pausa di 2 minuti per ogni sequenza effettuata.

Continua la lettura
47

Il terzo esercizio è sicuramente leggermente più complesso rispetto ai precedenti, e si chiama Mountain Climber. La posizione iniziale è quella delle classiche flessioni, ma è sicuramente più complicata. Per prima cosa si deve piegare la testa verso il basso, ma mantenendola sempre allo stesso livello delle spalle. Successivamente, occorre portare le ginocchia verso il petto, ovviamente una per volta. Prima si procederà con il ginocchio sinistro, poi con quello destro, e così via. Eseguire 2 o 3 serie con 8 ripetizioni. Questo tipo di esercizio consente di eliminare il grasso in eccesso e di scolpire la pancia alla perfezione.

57

Il penultimo esercizio che vi indichiamo è quello più adatto agli uomini, e prende il nome di front squat. Questo tipo di esercizio coinvolge soprattutto i muscoli della pancia e non soltanto quelli dei quadricipiti. Occorre mettersi in posizione squat, in piedi, e posizionare l'asta del bilanciere davanti alle spalle. A seguire, mettere le braccia a 90°, parallele al pavimento ed al piano, per poi scendere e risalire giù con gli arti inferiori. A questo punto, si sentiranno tirare tutti quanti i muscoli dell'addome.

67

L'ultimo esercizio riguarda i muscoli addominali laterali. È necessario sdraiarsi su un fianco, con le gambe tese. Poggiare l'avambraccio e la mano a terra, in modo perpendicolare al proprio corpo. Alzare lievemente il busto, facendo leva sui muscoli dell'addome. Mantenere, quindi, la posizione del busto in alto per un minuto e tornare giù. Eseguire questo esercizio per 4 volte con 10 ripetizioni.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • eseguite sempre una corretta respirazione durante gli esercizi

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Esercizi per aumentare la massa muscolare

Aumentare la massa muscolare significa indurre un'ipertrofia muscolare. L'ipertrofia si ottiene sollecitando i due costituenti principali del muscolo: le miofibrille e il sarcoplasma. Le miofibrille si sviluppano ed aumentano di numero quando sono sottoposte...
Fitness

Esercizio: addominali con rotazione busto contro il ginocchio

Gli addominali sono i muscoli che si devono allenare per eliminare il grasso che si ha in quella zona e per ottenere una pancia piatta e snella.. Gli esercizi servono soprattutto a tonificare in generale la fascia addominale ed in particolare gli addominali...
Fitness

Consigli per rassodare glutei e pancia

Alla maggior parte delle persone piace apparire in buona forma fisica, sopratutto alle donne, che tengono al proprio corpo ancora di più rispetto agli uomini. Queste ultime infatti cercano continuamente di apparire in buone condizioni, sopratutto quando...
Fitness

Come rinforzare i muscoli dell'addome

In questa guida vi proponiamo una serie di esercizi per rinforzare i muscoli addominali. Si tratta di esercizi che possono essere effettuati comodamente restando in casa. Prima di cominciare con gli esercizi in questione, è opportuno riscaldare accuratamente...
Fitness

I segreti per avere una pancia snella in poco tempo

Arriva la bella stagione, le giornate si allungano, i vestiti si accorciano... E il pensiero va alla nostra pancia gonfia e un po' flaccida che abbiamo "dimenticato" durante l'inverno sotto maglioni e cappotti. E adesso? Come sgonfiare la pancia in poco...
Fitness

Dimagrire la pancia: i migliori esercizi

Con l'arrivo della bella stagione tutti vorremmo esibire un fisico tonico e asciutto ma spesso ci si trova a fare i conti con la bilancia e i chili di troppo. Per superare la prova costume, sarà necessario ridurre l'apporto di calorie, seguendo un'alimentazione...
Fitness

I migliori esercizi per addominali

Se state leggendo questa guida è perché, qualsiasi sia la motivazione, avete deciso di rimettervi in forma. Gli addominali sono dei muscoli e come tali vanno trattati. Prima di fornire un elenco dei migliori esercizi per addominali belli scolpiti è...
Fitness

Esercizi mirati per una pancia piatta

Una pancia piatta ed un addome asciutto sono il sogno di uomini e donne. Per rimetterti in forma, esegui degli esercizi mirati alla riduzione del girovita. Per ottenere i risultati sperati, però, provvedi alcuni mesi prima della bella stagione. La sedentarietà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.