5 consigli per non farsi schiacciare dalle pressioni

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La vita di tutti i giorni con i suoi tanti impegni e doveri ci mette molto frequentemente in una condizione di stress. Questo stress non è psicologico quanto un vero e proprio elemento fisiologico derivante da i suddetti impegni quotidiani.
Ciò che è invece ha una derivazione propriamente psicologica è la pressione. Siamo noi stessi a sentirci ingabbiati, senza via di fuga, schiacciati e oppressi da qualcosa che sentiamo, forse troppo, di dover fare. È questa una situazione parecchio delicata perché rischia di compromettere la serenità della nostra vita e minare nel profondo quelle che crediamo essere le nostre più radicate convinzioni. Tuttavia, come in tutte le cose, bisogna agire controcorrente e attuare delle strategie per non sentirsi così tanto oppressi.
Per questo siamo qui a fornire 5 utili consigli per non farsi schiacciare dalle pressioni e siamo sicuri che li troverete molto utili.

26

Pensare positivo

Il primo ottimo consiglio che possiamo darvi è quello di pensare positivo. Appare scontato, ma in realtà la persona che è schiacciata dalle pressioni è tale proprio perché crede che tutto è destinato a sopraffarla. Per questo motivo vi consigliamo di essere ottimisti, o meglio ancora di trovare sempre dei validi motivi per poterlo essere.
Tutto ciò aiuta anche la nostra mente, che è la padrona assoluta delle nostre azioni. Se pensiamo a dei risvolti positivi la nostra mente a livello inconscio si convincerà e concretamente noi faremo di tutto per non disattenderla.

36

Prendersi del tempo libero

Chi vive schiacciato dalle pressioni è vittima di un circolo vizioso in cui crede di dover sempre agire in vista del futuro miglioramento della propria condizione. In realtà, proprio questo troppo pensare alle pressioni di cui si è vittima aggrava ancora di più la condizione.
Prendersi del tempo libero, una giornata in cui fare qualcosa che ci piace, senza pensare troppo, è in grado di rimetterci sui giusti binari e ridare senso alle nostre azioni, rendendoci leggeri e pronti a non mollare.

Continua la lettura
46

Confrontarsi con gli altri

Questo è un consiglio a cui si dovrebbe prestare molta attenzione. Spesso pensiamo di dover risolvere le nostre incombenze e di uscire da determinate situazioni da soli, con le nostre forze. Ignoriamo, in realtà, quanto possa essere utile il confronto con gli altri, siano amici, parenti, partner.
Parlare di ciò che ci opprime con chi sentiamo maggiormente vicino è incredibilmente benefico. Una vera e propria terapia gratuita.

56

Stabilire delle priorità

Perché usiamo l'espressione "schiacciati dalle pressioni"? Perché, appunto, sono tante, molteplici: in poche parole, si accumulano.
Per questo semplice motivo, il consiglio è quello molto semplice di stabilire delle priorità. Capire cosa è più importante fare e focalizzare le nostre energie, secondo un ordine di importanza che abbiamo stilato, ci libera come per incanto dalle pressioni.
Una montagna è scalata un passo alla volta, non dalla constatazione di quanto sia alta.

66

Pensare meno, agire di più

Ecco il quinto consiglio: pensare meno, agire di più.
Sembra quasi uno slogan, ma in realtà è un'azione dai risvolti più concreti di quanto si possa credere. Rimuginare in continuazione su ciò che ci opprime e su quanto tutto ciò ci schiacci non è certamente la maniera migliore per dare una svolta alla propria condizione.
Mettetevi alla prova: invece di pensare, agite. Non ve ne pentirete e il vostro orizzonte sarà incredibilmente più limpido.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come Praticare Un Massaggio Shiatsu Sull'Addome

Massaggiare un corpo è senza dubbio, una delle forme più antiche e naturali di terapia: da come si evince dall'etimologia del termine "massaggio" (dal greco massein, «impastare», «modellare»), questo consiste nello stimolare la superficie cutanea...
Psicologia

3 metodi per sfogare lo stress in modo salutare

La vita di ogni giorno, ci sottopone a pressioni costanti che arrivano da ogni luogo. Che sia il lavoro, la famiglia o le situazioni sociali. Le scadenze soprattutto possono davvero affaticare i nostri poveri nervi. Ma come rimediare a tutto questo stress...
Fitness

Come fare la ginnastica da scrivania

Avete mai sentito parlare della ginnastica da scrivania? Si tratta di alcuni semplici esercizi, che tutte siamo in grado di eseguire. Essi esistono appositamente per permetterci di contrastare gli effetti negativi tipici di un lavoro sedentario. Stare...
Fitness

Come fare il massaggio shiatsu alla schiena

A causa dei ritmi frenetici e delle tensioni che spesso contraddistinguono la nostra quotidianità può capitare di sentirsi stressati e fuori forma. Un buona strategia per rimettersi in sesto consiste nel dedicarsi un buon massaggio alla schiena. Seguendo...
Rimedi Naturali

Come alleviare i dolori da ovulazione

Il periodo fertile coincide con l'ovulazione. Questi pochi giorni, spesso vengono vissuti con sofferenza. Alcune donne (circa il 20% delle italiane) accusano mensilmente dolorose pressioni alle ovaie e crampi al basso ventre. In alcuni casi, si hanno...
Fitness

Come allenarsi al parco in 30 minuti

Tenersi in forma e tenere al proprio fisico sono due caratteristiche fondamentali per essere in salute. Il cibo sano e l'attività fisica costante permettono di mantenersi al meglio e di scaricare la tensione accumulata durante le mille pressioni a cui...
Fitness

Guida ai massaggi anti-cellulite

La cellulite rappresenta purtroppo un nemico per moltissime donne, difficile da contrastare nonostante l'impegno. La soluzione, efficace al 100%, contro questo problema è sicuramente un intervento medico, ma prima di ricorrere a trattamenti così invasivi...
Psicologia

Come superare la paura degli spazi chiusi

La claustrofobia, ossia la paura degli spazi chiusi, è una fobia che colpisce molte persone. A causa della claustrofobia alcune persone sentono la mancanza d'aria ed in modo particolare la tachicardia quando si trovano in spazi chiusi o comunque angusti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.