10 esercizi per far passare il mal di schiena

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Spesso nella vita quotidiana ci troviamo a fare i conti con un inconveniente piuttosto fastidioso, ovvero il mal di schiena. Con le posture errate, andiamo inevitabilmente ad accentuare questo problema, sovraccaricando la schiena. Con l'aumento del peso e il passare del tempo, si possono avvertire delle fitte molto dolorose e a volte rischiamo persino un blocco dei movimenti. La colonna vertebrale è una parte piuttosto delicata del nostro corpo e ha il compito di sorreggerlo interamente. Essa si divide in 4 zone differenziate: cervicale, dorsale, sacrale e lombare. In questa piccola guida, andremo a vedere quali sono i migliori 10 esercizi per far passare il mal di schiena.

29

Occorrente

  • Spazio per potersi muovere
  • Tappetino da yoga
39

Cominciamo a lavorare sulla cervicale con un paio di esercizi appositi. Disponetevi in posizione supina, con le gambe flesse. Unite le mani dietro la nuca e utilizzatele per tirare su la testa. Restate così per 10 secondi, poi tornate a quella iniziale. Rifate questo esercizio per circa 5-6 intervalli.
Proviamo ora un secondo esercizio, sempre da supini. Con i talloni per terra e gli arti inferiori piegati, alzate lentamente la testa e indirizzatela a dritta e a manca con l'aiuto delle mani. Per ogni lato, restate in posizione per circa 4-5 secondi, dopodiché tornate a riposo.

49

Adesso andiamo a provare un terzo esercizio con le mani adagiate sulle cosce. Ruotate la testa portandola a guardare la spalla destra e poi quella sinistra. Fate questo esercizio con precisione ed estrema delicatezza con 15 ripetizioni.
Restando seduti, portate nuovamente le mani sulle cosce e fissate completamente i talloni e le piante al suolo. Inclinate le vertebre cervicali prima a destra e poi a sinistra, avvicinando il più possibile l'orecchio alla spalla. Eseguite anche questo movimento per circa 15 volte. Ricordate di sedervi con la schiena ben eretta, per evitare sovraccarichi sul collo e dolori alla schiena.

Continua la lettura
59

Un quinto esercizio molto utile per eliminare il mal di schiena, si può fare sempre con il bacino a contatto col suolo e le mani unite dietro la nuca. Spingete il collo verso le mani e restate fermi così per circa 5 secondi. Riproducete la posizione iniziale, dopodiché ripetete l'esercizio per circa 7-8 intervalli, aumentando sempre più l'intensità.
Per il sesto esercizio, riproducete la postura da quadrupede. Distribuite il peso su gomiti e ginocchia, poi inarcate la schiena verso l'alto. Respirate profondamente nel corso dell'esercizio, dunque riposate. Replicate questo esercizio per circa 15 volte, in modo lento e delicato.

69

Passiamo ora ad un altro esercizio per andare a lavorare sul nostro mal di schiena. Inclinatevi in avanti, mettendo la fronte e le mani contro una parete. Posizionate i gomiti a 90 gradi e spingetevi all'indietro con le braccia, staccando il corpo dal muro. Tenete il busto ben fermo mentre effettuate questo esercizio per una ventina di ripetizioni.
Eseguendo un ottavo esercizio, flettete lentamente e completamente prima una gamba e poi l'altra. Per fare ciò, aiutatevi con le mani, avvicinando la gamba al petto. A questo punto, accovacciatevi e poggiate i gomiti a terra insieme all'addome. Sollevate la parte alta del tronco e completate 3 respirazioni.

79

Vediamo ora un ulteriore esercizio contro il mal di schiena, che ci consente di utilizzare gli arti inferiori. Avvicinatevi ad una parete e piegate le gambe, fissando i piedi al muro. Allungate le gambe, restando in questa posizione per 5-6 respirazioni complete. Eseguite il tutto per 5 volte.
Infine, eseguite un ultimo esercizio flettendo le ginocchia. Cercate di distendere il più possibile la colonna vertebrale. Vi assicuro che avvertirete un sollievo pressoché immediato. Inoltre, sentirete la schiena allungarsi e rilassarsi.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se vi sentite stanchi, fermatevi o potreste farvi male.
  • Restate sempre in posizione eretta, evitando di inarcare la schiena durante gli esercizi.
  • Per gli esercizi distesi a terra, usate un tappetino da yoga.
  • Integrate gli esercizi con pomate e fasce termiche che vi consentano di controllare i dolori ala schiena.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

10 esercizi che non possono mancare nel tuo workout

Un fisico tonico, asciutto e quasi del tutto privo di massa grassa denota un impegno costante nel recarsi in palestra ad allenarsi. Se il tuo obiettivo è quello di rimetterti in forma, allora devi assolutamente disporre di un kit specifico di esercizi...
Fitness

Esercizi per rinforzare la schiena

La colonna vertebrale va protetta, non solo per migliorare e conservare la postura, ma anche per prevenire ed eliminare il mal di schiena ed ogni altra patologia a suo carico. I suoi muscoli, insieme a quelli addominali, sono denominati “posturali",...
Fitness

Come fare la ginnastica da scrivania

Avete mai sentito parlare della ginnastica da scrivania? Si tratta di alcuni semplici esercizi, che tutte siamo in grado di eseguire. Essi esistono appositamente per permetterci di contrastare gli effetti negativi tipici di un lavoro sedentario. Stare...
Fitness

Come rinforzare i muscoli dell'addome

In questa guida vi proponiamo una serie di esercizi per rinforzare i muscoli addominali. Si tratta di esercizi che possono essere effettuati comodamente restando in casa. Prima di cominciare con gli esercizi in questione, è opportuno riscaldare accuratamente...
Fitness

Come fare la posizione del ponte

La posizione del ponte è una figura tipica dello yoga. Il movimento che permette di fare questo esercizio rafforza i muscoli dell'addome, della schiena e delle cosce. Apporta altri benefici fisici, come una maggiore capacità respiratoria, poiché dilata...
Fitness

Come tonificare gli addominali laterali

Non si può pretendere di avere una pancia piatta e soda trascurando gli addominali laterali, meglio conosciuti come obliqui. Sono muscoli molto importanti non solo per la bellezza estetica del fisico, ma anche per la salute della schiena. Partendo dalla...
Fitness

Come fare workout a casa

Nella società di oggi la palestra è oltre che uno sport un'occasione sociale. Ma è possibile conciliare i benefici fisici e psicologici dell'allenamento con la serenità che infonde il fatto di essere tra le mura della propria casa? Ed è possibile...
Fitness

5 esercizi per le braccia sul TRX

I muscoli delle braccia sono tra i più importanti che possiamo trovare nel corpo umano. Flettono, raccolgono, spingono, tirano, afferrano, lasciano, ci sollevano e fanno lo stesso con gli oggetti ecc. Gli uomini tendenzialmente si sentono più virili...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.