10 consigli per superare una dipendenza affettiva

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Talvolta è difficile superare una dipendenza affettiva causata dalla perdita di qualcuno a cui si voleva bene, o per problemi di cuore. Spesso però ci si accorge che basta trovare una forza insita in noi stessi e si supera qualunque ostacolo. Scoprirete in tempo che non bisogna dipendere da qualcun'altro, vi impedirà di fare ciò che più vi piace fare. Armatevi di forza quindi ed ecco a voi 10 consigli utili per superare una dipendenza affettiva.

211

Trovate la forza interiore

A volte è difficile, ma se scavate a fondo troverete una forza d'animo che nessuno vi potrà donare. Il cammino sarà lungo e tortuoso, ma basta solo un briciolo di pazienza e arriverà tutto da sè. A volte bastano anche pochi minuti per accorgersi di potercela fare anche senza quella persona a fianco.

311

Non spostare la dipendenza su qualcun'altro

Un altro fondamentale consiglio è quello di non spostare la dipendenza su qualcun'altro o qualcos'altro. Vi darà solo qualche minuto di apparentemente sollievo ma poi vi accorgerete di tornare punto e a capo. Non appoggiatevi a qualcuno di più forte: dovrete essere voi a superare quell'ostacolo.

Continua la lettura
411

Allontanate i sensi di colpa

La vita va come deve andare e soprattutto il tempo scorre, non fatevelo sfuggire. Se vivete di sensi di colpa non vivreste interamente e quindi ricadreste in un loop continuo. Andate avanti e non pensate a come potrebbe comportarsi o prendersela emotivamente quella persona.

511

Riscoprite i vostri interessi

Nella dipendenza affettiva spesso si sotterrano o si dimenticano i propri hobby per dare interamente spazio all'altra persona. Coltivate quella passione o quel talento che un tempo praticavate con tanto entusiasmo ed è andato perso. Scoprirete di averne ancora un po' dentro.

611

Dilettatevi in ciò che vi piace

Nessuno vi impedisce di fare ciò che vi piace e se dovesse esserci, impeditegli di intralciare la vostra vita. Volete uscire con le amiche? Volete fare shopping? Perché no? Scoprirete che è più facile passare così il vostro momento no, e magari vi riscoprirete.

711

Pensate positivo

Non gettatevi in un nichilismo spietato. Quando vi è una dipendenza affettiva, la cosa migliore da fare è adottare un approccio positivo e magari sarebbe produttivo elencare i risvolti positivi che si possono avere senza quella persona al vostro fianco.

811

Allontanate la paura

Penserete certo che senza quella persona non sareste capaci di andare avanti o di fare qualcosa in completa autonomia. Allontanate le vostre paure e superatele. Cimentatevi nelle imprese più difficile che pensate non potreste minimamente affrontate.

911

Più egoismo, meno empatia

L'uomo si sa, nel suo stato di natura è egoista. Pensate al vostro bene e non a quello degli altri. Siate per prima cosa felici con voi stessi e fate di tutto oer raggiungere quella felicità coltivando più il vostro ego mettendo un po' da parte la vostra sproporzionata empatia.

1011

Rinforzate la vostra autostima

Una delle cause che porta ad una dipendenza affettiva è la scarsa autostima di sé che porta a gettarsi a capofitto sull'altro. Esistono molti rimedi che vi possono far rafforzare la vostra autostima: tra queste potreste provare con la biblioterapia.

1111

Imparate a stare da soli

Tiratevi su le maniche ed imparate a superare ogni tipo di situazione in completa autonomia ma soprattutto ritagliatevi i vostri spazi e il vostro tempo. Vedrete che apporterà delle modifiche nella vostra relazione e vivrete entrambi più serenamente.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Come uscire dalla dipendenza dal gioco

Il gioco d'azzardo è purtroppo oggi entrato nella categoria dei disturbi di quelle che sono conosciute come le "dipendenze senza uso di sostanze". La dipendenza dal gioco viene infatti considerata una vera e propria malattia, inserita nella categoria...
Psicologia

Dipendenza da facebook: come uscirne

Facebook è, a oggi, la piattaforma sociale più utilizzata e famosa. Ogni anno il numero degli utenti cresce sempre di più, tanto che, secondo diverse ricerche, nel 2015 Facebook vanterà un numero d'iscritti superiore alla popolazione cinese. Tramite...
Psicologia

Come evitare la dipendenza da tecnologia

La nostra società è sempre più tecnologica e, dunque, sempre più pullulante di milioni e milioni di dispositivi elettronici, dalle funzioni e dagli usi più variegati, come smartphone, tablet, computer e televisori, che in realtà sono solo una piccola...
Psicologia

Come liberarsi dalla dipendenza del fumo

La dipendenza dal fumo, conosciuta anche come tabagismo o dipendenza da nicotina, è un problema che riguarda milioni di persone in tutto il mondo. Il vizio del fumo ha antiche origini, ma ha preso il definitivo sopravvento a partire dagli anni '60 quando...
Alimentazione

Consigli per liberarsi dalla dipendenza della pasta

La pasta è uno degli alimenti più squisiti che una persona possa mai desiderare. Questo primo piatto può essere condito in migliaia di modi e può essere mangiato e gustato in qualsiasi momento della giornata. Anche se si tratta di un piatto genuino,...
Psicologia

Dipendenza da cellulare: una cura in 4 passi

I telefonini di ultima generazione sono strumenti di produttività straordinari, in quanto possiamo avere tutto ciò che vogliamo in qualsiasi luogo e momento della giornata, ma se utilizzati in modo sbagliato, possono condurre addirittura a delle vere...
Psicologia

Dipendenza da cellulare: regole da rispettare

Recenti studi hanno esaminato i possibili problemi intrapersonali e i rapporti sociali con gli insegnanti (nel caso degli adolescenti), a seguito della dipendenza dai telefoni cellulari e del loro impatto sulla psiche. I risultati hanno mostrato che la...
Psicologia

Come uscire dalla teledipendenza

La dipendenza è una variazione di un'abitudine che sfocia in una ricerca molto esagerata del piacere attraverso dei comportamenti eccessivi o l'uso di particolari sostanze. Esistono moltissimi tipi di dipendenze molto differenti fra loro come ad esempio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.