10 cibi nutrienti tipici dell'autunno

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

L'assunzione e il consumo di frutta e verdura di stagione rappresenta uno dei pilastri più importanti per un'alimentazione sana ed equilibrata. La stagionalità dei cibi prevista da madre natura ha come fine fornire i giusti apporti nutrizionali nei diversi periodi dell'anno e fornire all'organismo quelle sostanze di cui necessità per raggiungere il benessere psico-fisico. Poiché sappiamo che la salute passa dall'alimentazione, abbiamo preparato questa guida dei 10 cibi nutrienti tipici dell'autunno che può esserci utile per affrontare questa stagione e prepararci ai mesi più freddi dell'anno.

211

Zucca

Ortaggio simbolo dell'autunno, è ricchissima di vitamina A e acidi grassi OMEGA3 ma anche calcio e fibra. Nella polpa sono presenti in alta concentrazione carotenoidi e antiossidanti. È un alimento leggero, con un bassissimo apporto di calorie e con effetti diuretici e lassativi.
I suoi semi, venduti in bustine, sono ricchi di proteine, magnesio, ferro e vitamine del gruppo B.

311

Cavoli e broccoli

Sono ricchi di vitamine tra le quali A, B1, B2, B9, PP e C e contengono alte concentrazioni di acidi grassi essenziali, fibre, antiossidanti ed enzimi naturali, utili a contrastare ipertensione e poteggere cuore e arterie. Grazie alla presenza di clorofilla, aiutano il nostro organismo nella produzione delle emoglobine e quindi a contrastare le anemie.
Contengono inoltre fosforo, calcio e potassio.

Continua la lettura
411

Uva

Anche l'uva è un frutto molto ricco di antiossidanti naturali che proteggono la pelle e l'organismo dall'invecchiamento. È molto ricca di acqua quindi particolarmente indicata per idratare. Le qualità di uva nere sono ricche di polifenoli, sostanze naturali che contrastano l'azione dei radicali liberi.

511

Castagne

Sono ricchissime di nutrienti, principalmente vitamine del gruppo B ma anche A e C, e anche di ferro, calcio, acido folico e fibra.
Sono fonte di minerali come potassio, fosforo, zolfo, sodio e magnesio.
Contengono oltre l'80% di carboidrati e a seguire lipidi e proteine.

611

Melograno

Contiene importanti sali minerali come potassio, rame, zinco e fosforo, oltre ad esser ricco di vitamine. Ha notevoli concentrazioni di zuccheri e acqua che, insieme al potassio, stimola la diuresi e purifica l'organismo.
La presenza di antiossidanti contribuisce ad aumentare la produzione di ossigeno e a migliorare la circolazione sanguigna.

711

Mele

In commercio esistono numerose varietà di questo frutto caratterizzate da propri specifici valori nutrizionali. Sono anch'esse ricche di vitamine quali la C, PP, B1 e B2.
Le fibre presenti facilitano e regolarizzano il transito intestinale e gli antiossidanti contrastano i segni del tempo.

811

Pere

Come le mele, le pere sono uno dei futti maggiormante consumati in autunno.
Contengono vitamine e fibre in quantità consistenti e sono ricche di potassio, minerale importantissimo per il benessere del sistema nervoso, dei reni e del sistema linfatico.

911

Kiwi

Ricchi di vitamina C a tal punto da eguagliare, e a volte superare, la concentrazione contenuta nelle arance.
Contengono una buona quantità di calcio e fosforo e sono un'ottima fonte di potassio e rame.
Grazie all'acido proteico, è un frutto ottimo per proteggere l'apparato cardivascolare e le arterie.

1011

Carciofi

Alimento molto importante per la salute del fegato grazie alla presenza della cinarina che favorisce diuresi e secrezione biliare.
Tra tutte le verdure sono quelle con il più alto livello di antiossidanti e la presenza di inulina permette di abbassare i livelli di colesterolo.

1111

Legumi

I legumi sono un alimento prezioso per la percentuale di fibre in essi presente. Contengono, inoltre, minerali e ferro e sono un ottima fonte di proteine tanto da poter sostituire completamente la carne e i prodotti di origine animale.
Contengono vitamina C e vitamine del gruppo B.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

I 10 alimenti vegetali più salutari

Al giorno d'oggi si fa sempre più attenzione alla propria salute e per riuscire a stare bene con se stessi è necessario controllare cosa mangiare. I nostri supermercati offrono una scelta pressapoco infinita e può essere complicato fare una spesa salutare,...
Alimentazione

Noci: proprietà e benefici

Le noci sono dei noccioli nutrienti ottenuti dalla pianta appartenente alla famiglia delle Juglandaceae. Questi frutti sono stati venerati fin dall'antichità come il simbolo della intellettualità, in quanto la loro superficie contorta assomiglia ad...
Alimentazione

I principali alimenti diuretici

Si definisce diuretico tutto ció che aiuta ad espellere dall'organismo i fluidi in eccesso e favorisce la formazione di urina nei reni. Gli agenti drenanti adempiono a questa funzione attraendo l'acqua dai tessuti e dalle cellule alla vescica e convogliando...
Alimentazione

5 snack ricchi di fibre

Le fibre costituiscono una importante funzione nella nostra alimentazione; un pasto leggero può saziare se arricchito di fibre, mentre un corretto dosaggio nella dieta mantiene regolare l'intestino e aiuta a prevenire i disturbi legati alla digestione....
Alimentazione

I migliori cibi brucia grassi

Tutti noi dovremmo adottare la buona abitudine di mangiare con criterio e attenzione sempre, e non solo quando si avvicina la fatidica prova costume o qualche evento importante. Per evitare di incorrere in diete importanti o addirittura drastiche, sarebbe...
Alimentazione

Frutta e ortaggi stagionali del mese di maggio

Maggio è il mese in cui la natura inizia ad entrare nel pieno del vigore e frutteti ed orti possono finalmente dare i frutti migliori della terra. Proprio in questo periodo è possibile tornare a gustare frutti dolci e colorati e gli ortaggi che per...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici del miele di melata

Tra i numerosi tipi di miele esistenti, quello di melata è sicuramente uno dei più apprezzati per le sue caratteristiche curative. Questo miele non viene prodotto dalle laboriose api recuperandolo dal nettare dai fiori, ma bensì lo ricavano dalla...
Rimedi Naturali

Le noci: antiossidanti naturali

Il termine noce viene generalmente utilizzato per indicare la porzione commestibile del frutto dell'albero omonimo. Dal punto di vista botanico possiamo dire che si tratta del seme contenuto all'interno di una drupa e ad un endocarpo legnoso. Quello che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.