10 cibi che ti aiutano ad affrontare l'autunno

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Ogni stagione ci offre dei cibi ed un motivo c'è: questi cibi sono utili al nostro corpo, proprio per affrontare la stagione in arrivo.
Infatti, l'autunno ci offre dei cibi molto nutrienti, che ci aiutano ad affrontare questa stagione e a prepararci all’inverno. Cibi, infatti, che non possono e non devono mancare sulla nostra tavola.
I 10 cibi che ci aiutano ad affrontare l'autunno sono i seguenti.

211

Uva

L'uva è il frutto autunnale per eccellenza..
È, anche, un frutto ricco in zuccheri (fruttosio e glucosio) che contiene poche proteine e pochissimi grassi.
È ricco di fibre, calcio, ferro, magnesio, fosforo, carotenoidi, vitamine A, B, C, acido folico e antiossidanti.
Contiene molto potassio e poco sodio,
Si può, quindi, dire che è un vero toccasana.

311

Castagne

Le castagne sono il più gustoso frutto autunnale, molto nutriente e decisamente versatile.
Sono, inoltre, una fonte importante di sali minerali, proteine, lipidi e carboidrati.
Come tutti gli alimenti di origine vegetale sono prive di colesterolo e ricche fosforo, calcio, ferro e potassio.

Continua la lettura
411

Melograno

Il melograno ha moltissime proprietà benefiche, è una vera e propria fonte di antiossidanti e contiene anche sali minerali, quali il manganese, il potassio, lo zinco, il rame e il fosforo.
Questo frutto è composto da acqua, zuccheri e fibre.
Si dice che previene i tumori grazie ai tannini e polifenoli all'effetto anti-età, dato dagli antiossidanti. Ha pochissime calorie ed è utile, anche, per combattere l'acne.

511

Agrumi

Gli agrumi sono ricchi di Vitamina C, che è una sostanza indispensabile per il nostro organismo perché rafforza il sistema immunitario e contribuisce a contrastare l’azione dei microrganismi responsabili delle malattie tipiche dell’autunno e dell’inverno.
Il pompelmo è ricco di antiossidanti e di sali minerali come magnesio, zolfo, sodio e cloro.
A fine stagione, possiamo trovare anche le arance contenenti antocianine, sostanze dotate di un elevato potere antiossidante e flavonoidi che combattono l'invecchiamento cutaneo stimolando il collagene.

611

Mele e pere

Mele e pere non possono mancare sulla nostra tavola.
Le mele
Una mela è una fonte importante di vitamine e di fibre che facilitano la funzionalità del nostro intestino.
Le pere durante la stagione autunnale sono più saporite e succose. Anch'esse, arricchiscono l'alimentazione di vitamine e di fibre.

711

Kiwi

Il kiwi è un frutto esotico dalle molteplici proprietà.
E 'un frutto molto ricco di vitamina C, addirittura, il suo contenuto di vitamina C è degno di nota, dato che può superare quello contenuto delle arance.
Sono anche una fonte importante di sali minerali, come il rame e il potassio.

811

Zucca

La zucca è uno degli ortaggi simbolo dell’autunno.
È una fonte sia di vitamina A e di acidi grassi (omega 3), è ricca di acqua, ha pochissimi grassi e magnesio.
La sua polpa è ricca di antiossidanti, di carotenoide di sali minerali.
È ricca di acqua e per questo stimola la diuresi, ha pochissimi grassi e grazie al magnesio fortifica le ossa.

911

Cavoli

I cavoli I sono considerati gli ortaggi più nutrienti.
Sono ricchi di fibre, di calcio, di acidi grassi essenziali e sono una fonte di antiossidanti e di enzimi.
Contengono, anche, moltissime fibre, sali minerali come ferro, potassio e calcio.
Possiamo dire che come ortaggio è un alimento completo.

1011

Funghi

I funghi soino ricchi di vitamina D, però, prima di consumarli occorre metterli al sole, ancora crudi, in modo tale da avviare il processo che promuove la formazione di vitamina D al loro interno.
Sono fonte di energia e contengono pochissimi grassi, molta acqua e sali minerali fondamentali come potassio, fosforo, rame e selenio.

1111

Patate

Le patate sono ricche di carboidrati e quindi si può dire che forniscano l'energia necessaria per affrontare il cambio di stagione e i primi freddi.
Per questi motivi sono, di solito, considerate in disaccordo con chi è soggetto a diete per smaltire i chili extra.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

5 snack ricchi di fibre

Le fibre costituiscono una importante funzione nella nostra alimentazione; un pasto leggero può saziare se arricchito di fibre, mentre un corretto dosaggio nella dieta mantiene regolare l'intestino e aiuta a prevenire i disturbi legati alla digestione....
Alimentazione

I 10 alimenti vegetali più salutari

Al giorno d'oggi si fa sempre più attenzione alla propria salute e per riuscire a stare bene con se stessi è necessario controllare cosa mangiare. I nostri supermercati offrono una scelta pressapoco infinita e può essere complicato fare una spesa salutare,...
Alimentazione

5 estratti che aiutano il tuo intestino

La differenza fondamentale fra estrattore e frullatore risiede nel fatto che il primo funziona essenzialmente a freddo, estraendo lentamente il succo da frutta e verdura e separandolo dalle fibre. Il frullatore invece lavora velocemente, emettendo calore...
Rimedi Naturali

Ricetta: switchel allo zenzero e miele

Conoscete lo Switchel? Forse n’avete sentito parlare perché è la bevanda del momento. Un vero e proprio elisir per preservare, salute, forza, bellezza. Lo Switchel non è una bevanda di nuova invenzione bensì un infuso vecchio d’alcuni secoli utilizzato...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici del miele di melata

Tra i numerosi tipi di miele esistenti, quello di melata è sicuramente uno dei più apprezzati per le sue caratteristiche curative. Questo miele non viene prodotto dalle laboriose api recuperandolo dal nettare dai fiori, ma bensì lo ricavano dalla...
Alimentazione

I benefici dell'uva

È importante fare sport e seguire un esatto regime alimentare per apportare all' organismo quel che gli necessita per star bene. È naturale che per praticare un vero e proprio stile di vita idoneo alla promozione del benessere e della salute, si deve...
Alimentazione

I datteri: proprietà e benefici

I datteri sono frutti originari dell'Africa settentrionale. Il nome scientifico della pianta di datteri è, Phoenix Dactylifera. La pianta produce i suoi frutti tipicamente nel periodo compreso tra agosto e settembre. Pur non essendo molta diffusa in...
Alimentazione

Frutta e ortaggi stagionali del mese di giugno

Consumare frutta ed ortaggi stagionali vuol dire nutrirsi in maniera sana e corretta: impostare la nostra alimentazione seguendo i cicli della natura, con i suoi ritmi, significa dare ai nostri cibi un valore aggiunto, sia dal punto di vista nutrizionale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.